Vaccino per il coronavirus/Covid19, Fallimento totale !

Storia a colpo d’occhio – 23/06/2020

Due dirigenti di “Moderna” (uno dei produttori del vaccino per il coronavirus/covid19),  hanno incassato $ 25 milioni, quando i prezzi delle azioni sono aumentati immediatamente dopo l’annuncio che il suo processo di fase 1 COVID-19 ha mostrato risultati promettenti ….

Lo stock è sceso in pochi giorni, come indicato dalla critica, i risultati erano probabilmente travisati e in realtà abbastanza allarmanti….

Il venti percento dei volontari di fase 1 di Moderna ha avuto gravi effetti collaterali sistemici.
Con un tasso di reazione del 20%, la vaccinazione della popolazione globale ferirebbe gravemente almeno 1,5 miliardi di persone, e probabilmente di più, poiché erano inclusi solo volontari eccezionalmente sani

L’ostacolo più pericoloso per il vaccino Moderna COVID-19 è alle porte.
Tentativi passati di creare vaccini contro il coronavirus sono falliti, poiché sia ​​i soggetti animali che quelli umani svilupperebbero solide risposte anticorpali, ma si ammalerebbero gravemente se esposti al “virus selvaggio”. In alcuni studi sugli animali, tutti gli animali sono morti in seguito all’esposizione al “virus selvaggio” (NdR: Virus che NON esiste) – vedi qui le domande fatte al Ministro Conte e quello della “salute” Speranza, alle quali ad oggi non abbiamo ricevuto risposte:
https://www.pattoverascienza.com/?p=3189

I coronavirus hanno dimostrato di produrre due diversi tipi di anticorpi: neutralizzare gli anticorpi che combattono l’infezione e legare gli anticorpi che non sono in grado di prevenire l’infezione virale. Gli anticorpi leganti possono invece innescare un “potenziamento immunitario paradossale”, causando gravi malattie e / o morte.
Secondo Albany Herald:
due eminenti portavoce del movimento pro-vaccino stanno ora esprimendo preoccupazione per i messaggi utilizzati durante la promozione dell’operazione Warp Speed ​​- il nome dato allo sforzo della Casa Bianca di produrre e lanciare un vaccino COVID-19 (anche come altre potenziali terapie) a un ritmo da record. (NdR: Virus che NON esiste) – vedi qui le domande fatte al Ministro Conte e quello della “salute” Speranza, alle quali ad oggi non abbiamo ricevuto risposte:
https://www.pattoverascienza.com/?p=3189

I due sostenitori di lunga data del vaccino pro, il Dr. Peter Hotez, decano della National School of Tropical Medicine e professore di pediatria e virologia molecolare e microbiologia al Baylor College of Medicine, e il Dr. Paul Offit, direttore del Vaccine Education Center e professore di pediatria all’ospedale pediatrico di Filadelfia, (in Conflitti di interesse) temono che le comunicazioni sul programma accelerato di vaccinazione, possano alimentare preoccupazioni sulla sicurezza che potrebbero smorzare l’assunzione di vaccini.
Albany Herald scrive:
L’approccio in sé non è irragionevole, ha detto il dottor Peter Hotez … Ma il modo in cui viene comunicato è spaventare le persone, ha detto alla CNN. ‘Il modo in cui il messaggio esce dall’operazione Warp Speed ​​crea molto caos e confusione. sta abilitando il movimento anti-vaccino “, ha detto Hotez …
Il modo in cui stanno inviando i messaggi è un pò spaventoso perché fanno in modo di dire con che rapidità viene fatto“, ha detto il dottor Paul Offit … “Fa pensare alle persone che ci siano passi da saltare.”
Bene, il fatto è che i passaggi vengono saltati e possono esserci gravi conseguenze nel farlo. Cambiare semplicemente la narrativa non cambierà questo.

I grandi dirigenti farmaceutici hanno raccolto milioni di dollari
Hotez ha anche criticato i dirigenti delle compagnie farmaceutiche per essere troppo ovvi nella loro avidità. Come riportato da Albany Herald:
“… i produttori di vaccini inviano comunicati stampa che trionfano sui successi incrementali.
Il mese scorso, Moderna, la società biotecnologica statunitense fortemente promossa dalla Casa Bianca e dal National Institutes of Health, ha annunciato risultati promettenti in anticipo, con un aumento del prezzo delle azioni del 30%. Allo stesso tempo, due alti dirigenti hanno venduto azioni per un valore di $ 30 milioni.
Lorence Kim, Chief Financial Officer di Moderna, ha esercitato 241.000 opzioni per 3 milioni di dollari, secondo la presentazione.
Li ha poi immediatamente venduti per $ 19,8 milioni, creando un profitto di $ 16,8 milioni.
Il giorno successivo, Tal Zaks, Chief Medical Officer di Moderna, ha speso $ 1,5 milioni per esercitare opzioni. Ha immediatamente venduto le azioni per $ 9,77 milioni, generando un profitto di $ 8,2 milioni. Era tutto legale, ma sembrava male, ha detto Hotez. “Si stanno sparando ai piedi”, ha detto. “

In effetti, il messaggio inviato dalle vendite di azioni di Zaks e Kim è terribile, e non è probabile che raccolga la fiducia del pubblico nei confronti del loro prodotto. Secondo Moderna, le vendite sono state effettuate nell’ambito di piani di trading automatizzati denominati 10b5-1, il che significa che non è necessario intraprendere alcuna azione affinché le vendite si verifichino.

Secondo il direttore dei servizi di ricerca di Equilar, Andrew Gordon, l’unico modo in cui le transazioni sarebbero considerate illegali sarebbe se Zaks o Kim avessero creato o modificato i loro piani 10b5-1 “mentre erano in possesso di informazioni privilegiate materiali”.

Qualunque sia la verità, ciò che appare chiaro è che la coppia ha incassato in quasi $ 25 milioni nei giorni tra il comunicato stampa di Moderna 5 che annunciava il suo processo di fase 1 un successo e gli esperti di sicurezza del vaccino che sottolineavano quanto fossero effettivamente preoccupanti i risultati. Perfino Hotez ha affermato di “non essere convinto che questo sia davvero un risultato positivo”.
Come riportato da Fort Russ News:
I due dirigenti hanno incassato quasi $ 25 milioni di profitti in un giorno di lavoro prima che gli esperti mettessero in dubbio il successo del vaccino e facessero precipitare le azioni. FRN ha riferito sui falsi rapporti, citando un articolo scritto da Robert F. Kennedy Jr. che il vaccino di Moderna risulta sono stati un fallimento.
I falsi ispettori che lavoravano per le società di social media hanno etichettato il rapporto FRN come “informazioni false”, insistendo invece sul fatto che i test di Moderna erano stati un successo. Gli investitori in biotecnologia e farmaceutica e i virologi da cui dipendono, apparentemente concordano con la valutazione di FRN “.

Ma questo non importa.
Ciò che la gente vede è la leadership di Moderna che ottiene ricchi vaccini rapidi che vengono sottoposti a controlli rapidi e saltando importanti controlli di sicurezza.
Al momento non ci sono prove del fatto che il nuovo vaccino della società funzionerà, per non parlare della sicurezza.
I tentativi passati di sviluppare vaccini COVID sono sempre stati vacillanti in questa fase, poiché sia ​​gli esseri umani che gli animali hanno ottenuto una risposta anticorpale robusta, poi si sono ammalati e sono morti quando esposti al virus selvaggio.

Annuncio di prova di Fase 1 di Moderna
Lo studio di fase 1 di Moderna per il suo vaccino mRNA-1273, condotto dall’Istituto Nazionale di allergie e malattie infettive (NIAID) e promosso dal capo della NIAID Dr. Anthony Fauci, ha coinvolto 45 adulti sani di età compresa tra 18 e 55 anni. al comunicato stampa della società del 18 maggio:
“I dati di immunogenicità sono attualmente disponibili per il livello di dose di 25 µg e 100 µg … dopo due dosi (giorno 43) e al livello di 250 µg … dopo una dose (giorno 29) … Tutti i partecipanti di età compresa tra 18 e 55 anni (n = 15 per coorte ) in tutti e tre i livelli di dose sieroconvertiti entro il giorno 15 dopo una singola dose.
Al giorno 43, due settimane dopo la seconda dose, al livello di dose di 25 µg (n = 15), i livelli di anticorpi leganti erano ai livelli osservati nei sieri convalescenti (campioni di sangue di persone che si sono riprese da COVID-19) testati in lo stesso test.
Al giorno 43, al livello di dose di 100 µg (n = 10), i livelli di anticorpi leganti superavano significativamente i livelli osservati nei sieri convalescenti.
I campioni non sono ancora disponibili per i partecipanti rimanenti.
Al momento, i dati sugli anticorpi neutralizzanti sono disponibili solo per i primi quattro partecipanti in ciascuna delle coorti a livello di dose da 25 µg e 100 µg. Coerentemente con i dati sugli anticorpi leganti, la vaccinazione mRNA-1273 ha suscitato anticorpi neutralizzanti in tutti e otto questi partecipanti …
I livelli di anticorpi neutralizzanti al giorno 43 erano pari o superiori ai livelli generalmente osservati nei sieri convalescenti. ”
1 su 5 soggetti hanno subito gravi eventi sistemici

Tuttavia, due giorni dopo, 20 maggio 2020, l’avvocato sicurezza del vaccino Robert F. Kennedy Jr., ha avvertito: “i risultati della sperimentazione clinica … non potrebbero essere peggiori“.
Scrive: “Fauci era così fiducioso della sicurezza del suo tiro che agitò gli studi di furetti e primati (Moderna sospettosamente non riportò dati sulla salute dai suoi studi sui topi). Sembra che sia stato un errore. Tre delle 15 cavie umane nella coorte ad alte dosi ( 250 mcg) ha subito un “evento avverso grave” entro 43 giorni dalla ricezione del jab di Moderna.
Moderna non ha rilasciato il suo studio di sperimentazione clinica o dati grezzi, ma il suo comunicato stampa, che è stato trasportato con incoerenze, ha riconosciuto che tre volontari hanno sviluppato eventi sistemici di grado 3 definiti dalla FDA come “Prevenire l’attività quotidiana e richiedere un intervento medico”.
Moderna ha consentito a volontari eccezionalmente sani di partecipare allo studio. Un vaccino con tali tassi di reazione potrebbe causare gravi lesioni in 1,5 miliardi di esseri umani se somministrato a “ogni persona sulla terra”. Questa è la soglia che Gates ha stabilito per porre fine al blocco globale.
Moderna non ha spiegato perché ha riportato test anticorpali positivi per soli otto partecipanti. Questi risultati sono particolarmente deludenti perché l’ostacolo più pericoloso per l’inoculazione è ancora avanti; partecipanti stimolanti con infezione COVID selvaggia.
Tentativi passati di sviluppare vaccini COVID hanno sempre vacillato in questa fase poiché sia ​​gli esseri umani che gli animali hanno ottenuto una risposta anticorpale robusta, poi si sono ammalati e sono morti quando esposti al virus selvaggio. “

Un articolo del 10 maggio 2020 sulle notizie di STAT racconta la straziante storia di Ian Haydon, uno dei partecipanti allo studio che ha subito gravi effetti collaterali che richiedono il ricovero in ospedale. Mentre Haydon afferma di avere ancora fiducia nel vaccino, è importante riconoscere che ha 29 anni.
Si riprese dagli effetti collaterali, tra cui una febbre furiosa, svenimenti, nausea, dolori muscolari e in generale sentirsi “malato come non si era mai sentito”. Ma immagina cosa potrebbero fare tali effetti collaterali a una persona anziana, un bambino, un bambino piccolo o qualcuno che è metabolicamente compromesso o ha una condizione di base come un problema cardiaco. Per loro, le reazioni potrebbero essere molto peggiori.

La prova di sicurezza di Oxford non utilizza Placebo inerte
Una domanda che vale la pena di porre qui è, se non ci sono meccanismi biologicamente plausibili per le reazioni al vaccino, perché si verificano sempre negli studi? È importante sottolineare che, come notato in The Daily Mail, che ha riportato il lancio dello studio sui vaccini della Oxford University per un vaccino noto come ChAdOx1 nCoV-19, il vaccino COVID-19 non viene confrontato con un vero placebo (una sostanza inerte come la soluzione salina) , come è il gold standard per la ricerca sulla sicurezza dei farmaci.
Invece, viene confrontato con un vaccino contro la meningite. Come discusso in ” Placebo pericolosi utilizzati in studi medici “, l’uso di un principio attivo come un altro vaccino può nascondere un numero qualsiasi di effetti collaterali. Questo è solo un modo in cui i produttori di vaccini “tradiscono” nei loro studi sulla sicurezza per ridurre al minimo la comparsa di effetti avversi.

Tutti i vaccini coronavirus precedenti non sono riusciti
Scarica la intervista Transcript
Ciò a cui Kennedy fa riferimento nel suo articolo del 20 maggio sui risultati della sperimentazione di fase 1 di Moderna è la ben nota tendenza dei vaccini contro il coronavirus a causare un aumento paradossale del sistema immunitario. Lo ha spiegato nella mia intervista con lui, in:
Robert F. Kennedy Jr. spiega i noti rischi dei vaccini contro il coronavirus “.
Una breve clip dell’intervista è inclusa sopra.

Lo sviluppo del vaccino contro il coronavirus è iniziato dopo lo scoppio di tre epidemie di SARS, a partire dall’inizio del 2002. Cinesi, americani ed europei hanno iniziato a lavorare su un vaccino contro il coronavirus e intorno al 2012 – dopo 10 anni di sviluppo – c’erano circa 30 candidati promettenti.
Come spiegato da Kennedy, i quattro migliori candidati al vaccino sono stati dati ai furetti, che sono l’analogo più vicino alle infezioni polmonari umane. Kennedy ha spiegato cosa è successo dopo:
“I furetti hanno avuto una risposta anticorpale straordinariamente buona, e questa è la metrica con cui la FDA licenzia i vaccini … Poi è successo qualcosa di terribile. Quei furetti sono stati quindi esposti al virus selvaggio e tutti sono morti. [Hanno sviluppato] un’infiammazione in tutti i loro organi, i loro polmoni hanno smesso di funzionare e sono morti.
La stessa cosa era successa negli anni ’60 quando avevano provato a sviluppare un vaccino contro l’RSV, che è una malattia respiratoria superiore molto simile al coronavirus.
Al momento, non lo hanno testato su animali. Sono andati direttamente ai test umani. Ci hanno provato su 35 bambini e la stessa cosa è successa. I bambini hanno sviluppato una risposta anticorpale da campione: robusta, resistente.
Sembrava perfetto, [ma quando] i bambini erano esposti al virus selvaggio, si ammalarono tutti. Due di loro sono morti. Hanno abbandonato il vaccino. È stato un grande imbarazzo per FDA e NIH “.

I vaccini al coronavirus sono noti per presentare rischi unici
Il problema, a quanto pare, è che i coronavirus producono non solo uno ma due diversi tipi di anticorpi: anticorpi neutralizzanti che combattono l’infezione e anticorpi leganti che non possono prevenire l’infezione virale.

Incapaci di prevenire l’infezione virale, gli anticorpi leganti possono invece innescare una “risposta immunitaria paradossale” o “potenziamento immunitario paradossale”. Ciò significa che tutto sembra buono fino a quando non si ottiene la malattia, e quindi rende la malattia molto, molto peggio. Come notato da Kennedy:
“I vaccini contro il coronavirus possono essere molto pericolosi, ed è per questo che anche i nostri nemici, le persone che odiano te e te – Peter Hotez, Paul Offit, Ian Lipkin – stanno tutti dicendo: ‘Devi stare molto, molto attento con questo vaccino.'”

Molti dei vaccini COVID-19 attualmente in corso – incluso il vaccino di Moderna – utilizzano l’mRNA per istruire le cellule a produrre la proteina del picco SARS-CoV-2, la glicoproteina che si attacca al recettore ACE2 della cellula. Questo è il primo stadio del processo a due stadi utilizzato dai virus per accedere alle cellule.
L’idea è che creando la proteina del picco SARS-CoV-2, il tuo sistema immunitario inizierà la produzione di anticorpi, senza farti ammalare nel processo. Potresti aver notato che il comunicato stampa di Moderna specifica “anticorpi leganti” e “anticorpi neutralizzanti”. È importante ricordare la differenza tra questi due quando leggi questi risultati di prova.
Ancora una volta, gli anticorpi leganti sono quelli sospettati di innescare il potenziamento immunitario paradossale e, secondo Moderna, sono stati gli anticorpi leganti “visti a livelli osservati nei campioni di sangue da persone che si sono riprese da COVID-19″(NdR: Virus che NON esiste).
– vedi qui le domande fatte al Ministro Conte e quello della “salute” Speranza, alle quali ad oggi non abbiamo ricevuto risposte:
https://www.pattoverascienza.com/?p=3189

Al momento di quel comunicato stampa, i dati di 25 su 45 partecipanti hanno mostrato questo risultato anticorpale legante “positivo”.
Nel frattempo, i dati sugli anticorpi neutralizzanti erano disponibili solo per otto su 45 partecipanti e gli anticorpi neutralizzanti sono probabilmente i più importanti, considerando che sono quelli che combattono effettivamente le infezioni. Considerando i problemi causati dal legame degli anticorpi nei precedenti studi sul vaccino contro il coronavirus, questi risultati non sono affatto confortanti.
Tratto da:
https://articles.mercola.com/sites/articles/archive/2020/06/23/moderna-vaccine-coronavirus.aspx?cid_source=dnl&cid_medium=email&cid_content=art1HL&cid=20200623Z2&et_cid=DM573713&et_rid=900027573

Il vaccino, sviluppato e sostenuto da Anthony Fauci e finanziato da Bill Gates, ha utilizzato una tecnologia sperimentale di mRNA. Tre delle 15 cavie umane (20%) hanno subito un evento avverso grave.
Moderna ha riconosciuto che tre volontari hanno sviluppato sistemica di grado 3 eventi definiti dalla FDA come “Prevenire l’attività quotidiana e richiedere un intervento medico“.
By Robert F. Kennedy, Jr.

Video sul Vaccino Covid19 e le sue varie TERRIBILI implicazioni inSanitarie:
Non guardate i “titoli di testa, all’inizio, che sono stati aggiunti all’intervista, falsando il contenuto del video, che parla di altro….

VACCINO Covid = DANNI GENETICI IRREVERSIBILI – Un CRIMINE CONTRO l’Umanità !
Una inquietante lettera di avvertimento della naturopata tedesca Anette Lillinger a tutti i suoi pazienti che chiedevano informazioni sul prossimo vaccino contro il coronavirus“.

“Per tutti i miei pazienti:
Vorrei attirare con urgenza la vostra attenzione su importanti domande relative all’imminente vaccinazione con Covid-19: a causa della nuova modalità d’azione del futuro vaccino contro il coronavirus, tali successi nella cura non saranno più possibili in futuro. Per la prima volta nella storia della vaccinazione, i cosiddetti vaccini mRNA di ultima generazione intervengono direttamente nel materiale genetico del paziente e quindi cambiano il materiale genetico individuale, che rappresenta la manipolazione genetica – qualcosa che è stato vietato, fino ad ora considerato criminale. Questo intervento può essere paragonato a quello degli alimenti geneticamente manipolati, il che è anche molto controverso. Anche se i media e i politici attualmente banalizzano il problema e addirittura chiamano senza pensare a un nuovo tipo di vaccinazione per tornare alla normalità, tale vaccinazione è problematica in termini di salute, morale ed etica e anche in termini di danno genetico che, a differenza i danni causati da precedenti vaccinazioni saranno ora irreversibili e irreparabili. Cari pazienti, dopo una vaccinazione senza precedenti contro l’mRNA, non sarete più in grado di curare i sintomi della vaccinazione in modo complementare. Dovrai convivere con le conseguenze, perché non possono più essere curate semplicemente eliminando le tossine dal corpo umano, così come non puoi curare una persona con un difetto genetico come la sindrome di Down o 21, sindrome di Klinefelter, sindrome di Turner, genetica malattie cardiache, emofilia, fibrosi cistica, sindrome di Rett, ecc.), perché il difetto genetico è una volta per tutte! Chiaramente, questo significa: se si sviluppa un sintomo di vaccinazione dopo una vaccinazione con mRNA, né io né nessun altro terapeuta possiamo aiutarvi in ​​modo causale, perché il danno causato dalla vaccinazione sarà geneticamente irreversibile. A mio avviso, questi nuovi vaccini rappresentano un crimine contro l’umanità che non è mai stato commesso in una forma così ampia nella storia. Come ha affermato ieri il dottor Wolfgang Wodarg, un medico esperto: in realtà, questo “promettente vaccino” per la stragrande maggioranza delle persone è in realtà vietato la manipolazione genetica! ”
By Anette Dillinger

Vedi anche: Quadro Bio-Logico sull’epidemia e Covid19  +  Cosa sono i virus ?
– vedi qui le domande fatte al Ministro Conte e quello della “salute” Speranza, alle quali ad oggi non abbiamo ricevuto risposte:
https://www.pattoverascienza.com/?p=3189

NESSUNO ha mai fotografato il contenuto del capside di lipidi, che avvolge sempre tutti i cosiddetti virus, quasi tutte le foto immesse nel web sono disegni, oppure sono manipolazioni con Photoshop…. !
– leggere anche l’Intervista a Stefan lanka (biologo/virologo tedesco).
NON esiste il “virus” del morbillo:
Clamorosa sentenza della Corte Federale Tedesca !!
Vittoria del dr. S. Lanka nei tre gradi di giudizio ….
https://las0rgente.net/2020/04/14/esistono-i-virus-la-sentenza-della-corte-federale-di-karlsruhe/
vedi anche QUI:
https://formazione5lb.eu/video-5lb/201703-intervista-al-dr-stefan-lanka/

    Recommended For You

    Avatar

    About the Author: Administrator

    Esperto per la Vera scienza, conoscenza, filosofo della vita eterna, esperto in Medicine Naturali, Scienza della Nutrizione, Bioelettronica e Naturopatia. Consulente di https://mednat.news/curriculum.htm - Curatore, Tutore, Notaio, del TRUST estero VANOLI G.P. e difensore dei: - Human Rights Defender ONU/A/RES/53/144 1999 - Diritti dei Batteri e Virus, cioè della Vita/Natura in genere

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *