Semeiotica Biofisica

SEMEIOTICA BIOFISICA  –  La Reazione Elettronica di Abrams

Il dott. Albert Abrams (1863-1924), era un medico convenzionale molto qualificato, con un’ottima posizione ed un sostanzioso capitale privato. Pertanto il Dott. Abrams poteva condurre le sue ricerche senza contare su alcun finanziamento.
La sua scoperta fondamentale fu la constatazione che sotto certe condizioni il sistema nervoso umano reagisce al campo di energia esterno come quello emanato dai malati, dai tessuti di organi malati, e così via. Questa reazione si manifesta per mezzo di un riflesso muscolare (reazione) che può essere rilevato battendo (a scopo diagnostico) la parete addominale.
Addome Umano.
Abrams scoprì anche che strofinando una bacchetta di vetro sull’addome del soggetto si poteva circoscrivere il punto di risposta.
Abrams ha osservato che le varie malattie, ed anche le medicine in diluizioni omeopatiche, possono essere rilevate ed identificate con il riflesso dello stomaco, in quanto producono delle reazioni in parti diverse dell’addome.
Queste considerazioni gli suggerirono un UNICO metodo diagnostico.
In seguito egli utilizzo per la sua diagnosi una persona sana detto “soggetto” (con l’addome scoperto) collegata con un cavo elettrico ad una piastrina posta sulla fronte del paziente. In questo modo egli scoprì che era possibile effettuare una diagnosi sulla persona sana in quanto essa rispondeva perfettamente alle condizioni presenti nel paziente.
Più tardi scoprì anche che certe malattie producevano la stessa reazione in un dato gruppo di muscoli, cosa che pregiudicava alquanto il suo sistema diagnostico. Gli venne allora in mente di porre, lungo il cavo con cui collegava il paziente con la persona sana, una resistenza variabile o potenziometro, ovvero un congegno come quello che si utilizza per alzare il volume della radio.
Scoprì in questo modo che la regolazione del potenziometro era unica per ciascun tipo di malattia, rendendo così possibile una diagnosi accurata di una larga serie di condizioni.
Con altri esperimenti arrivo alla conclusione che si potevano fare delle diagnosi accurate usando solo un campione di sangue del paziente, ed anche lavorare a distanza ponendo il campione del paziente vicino alla linea telefonica; tali prove furono compiute su distanze maggiori alle 500 miglia.
Da questi elementi si deduce che:
– vi è una reazione muscolare allo stimolo di un campo di energia esterno;
– si può utilizzare un campione dal paziente per effettuare la diagnosi in sua assenza;
– si può definire un unico valore che rappresenta una malattia o una altro fattore energetico;
– vi è la possibilità di operare a distanza.
vedi anche: Microcristalli nel Cancro = albero del cancro + Il sangue è luce + Il sangue succo peculiare

Questo tipo particolare di Semeiotica è stata perfezionata dal dott. Sergio Stagnaro e praticata da 30 anni sui pazienti, ottenendo dati molto importanti che oggi la nostra associazione è in grado di insegnare ai medici ed agli operatori della salute.

Essa si prefigge di fornire le nozioni teorico pratiche di base per l’approccio clinico – diagnostico al paziente.
Lo studio della semeiotica permette all’operatore l’acquisizione della capacità di effettuare l’anamnesi ed un esame generale del paziente allo scopo di favorire l’acquisizione di elementi utili per individuare la causa e/o le cause delle disfunzioni all’origine delle manifestazioni cliniche.  
Essa proviene nei fatti, dalla Kinesiologia applicata in modo preciso, scientifico e ben documentata da 30 anni di ricerche del medico italiano, dott. Sergio Stagnaro ed ora e’ insegnata ai tecnici ed ai medici, dalla nostra associazione. 
vedi: www.sisbq.org

Semeiotica Biofisica Quantistica.
Nuovi Orizzonti della Diagnostica Fisica

Bibliografia
1 – Stagnaro-Neri M., Stagnaro S., Appendicite. Min. Med. 87, 183 – 1996 
2 – Stagnaro-Neri M., Stagnaro S., Deterministic Chaos, Preconditioning and Myocardial Oxygenation evaluated clinically with the aid of Biophysical Semeiotics in the Diagnosis of ischaemic Heart Disease even silent. Acta Med. Medit. 13, 109 – 1997
3 – Stagnaro-Neri M., Stagnaro S., Deterministic chaotic biological system: the microcirculatory bed. Theoretical and practical aspects. Gazz. Med. It. – Arch. Sc. Med. 153, 99 – 1994
By dott. S. Stagnaro (medico)

Per completare questo studio sulla Semeiotica BioFisica è indispensabile visionare e studiare anche queste altre possibilità  diagnostiche:
Applicazioni pratiche della Semeiotica Biofisica Quantistica

Continua in: Semeiotica – 1 + Semeiotica – 2  

Recommended For You

Administrator

About the Author: Administrator

Esperto per la Vera scienza, conoscenza, filosofo della vita eterna, esperto in Medicine Naturali, Scienza della Nutrizione, Bioelettronica e Naturopatia. Consulente di https://mednat.news/curriculum.htm - Curatore, Tutore, Notaio, del TRUST estero VANOLI G.P. e difensore dei: - Human Rights Defender ONU/A/RES/53/144 1999 - Diritti dei Batteri e Virus, cioè della Vita/Natura in genere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *