Persona (fisica umana), definizione

PREMESSA ESSENZIALE su CHI SIAMO ?
– vedi: Chi siamo ?  + IO SONO (definizione)
Qui in queste pagine si parla di come, servendosi delle stesse LEGGI di STATO (il $ixT€ma), mettere in condizioni l’Essere Umano reale – vedi sotto: (EU), cioè la Persona fisica umana, o uomo naturale, di recuperare il suo stato Naturale di Ente, cioè Essere = Essenza eterna, cioè Infinita, incarnato in un corpo fisico dotato di carne, ossa, sangue e Spirito e mEnte, con all’interno il corpo BioElettronico personalizzato, quindi individuo vivente umano, nato Libero, preGiuridico e prePagato, dotato anche e non solo di Libero Arbitrio, tutti fatti nascostigli e sottrattigli con una “estorsione”, effettuata subito dopo la nascita con l’inganno e la truffa ai genitori, facendo loro firmare il “certificato di nascita”, nel COMUNE ove è nato il neonato, senza spiegare a loro l’inganno perpetrato nei confronti dei genitori e del nascituro e propinando a quest’ultimo, anche un COGNOME e NOME con COD. FISCALE, (essa si chiama FINZIONE/PERSONA GIURIDICA, ente NON vivente – vedi qui sotto: FINZIONE), da parte del presunto  stato ove si nasce, dal quale comunque si può uscire seguendo le indicazioni che trovate anche in queste pagine.
L’art 6 del Codice Civile (IT) PROIBISCE il cambio nel Nome e Cognome, ma lo stato dittatore stesso, cambia il Nome e Cognome in COGNOME e NOME, alterando la forma linguistica, che anche la lingua del paese ove si nasce, che indica che il Nome va scritto PRIMA del Cognome !
Noi nasciamo Liberi come gli animali, e NESSUNO dico NESSUNO può avanzare pretese e/o diritti sull’Essere incarnato e la Libertà, che è diritto sacro e santo, è legata al bene dell’Essere (Benessere=Salute) ed a quello degli Esseri viventi sul pianeta Terra ed in particolare al livello Umano.
Solo avendo queste consapevolezze, possiamo caricare della giusta energia e con le giuste Parole, i Documenti adatti (trovate le bozze, qui nel sito nelle pagine della Sovranità individuale) che ci fanno recuperare la piena Libertà e Benessere fisico ed economico, vivendo in Onore per la durata della propria “mission” sulla Terra.

La società umana libera, cioè Sovrana, fonda la sua Libertà sulla Conoscenza e la Consapevolezza di ogni individuo (Persona fisica umana, uomo naturale od essere umano) che forma la collettività, il Popolo Sovrano.
Ormai il tempo è maturo e la consapevolezza su questi temi aumenta ogni giorno in modo esponenziale negli Umani ed il $ixT€ma sta iniziando a comprendere che la Coscienza individuale e collettiva si sta risvegliando e che ha poco tempo per sopravvivere, perché il “conto alla rovescia” per la sua trasformazione totale e completa nella Legge dell’AmOr, è già iniziato !
By Jean Paul della discendenza Vanoli – Sovrano proclamato e dichiarato per iscritto, al $ixT€ma, comunicando da anni il suo Trust estero/Jersey via R/R e poi via PEC….dal 2013.

ESSENZE INCARNATE = IO SONO
Vedi il documento UFFICIALE di registrazione, riconosciuto a livello Internazionale di IO SONO ETERNA ESSENZA, vivente in una Persona fisica umana.

QUALCHE definizione/significato di parole MOLTO importanti:
(EU) ESSERE UMANO – sinonimo della parola: Uomo (maschio-femmina)
La parola “Essere” significa semplicemente esistere, ed è un verbo coniugato all’InFinito da cui tutti i viventi “provengono”, come parte infinitesimale dell’INFINITA’, quali suoi “punti di osservazione” !
La parola “umano”, è un aggettivo che determina la specie di appartenenza, non siamo animali, ma umani, come lo siete anche voi.
Tutto ciò appartiene al Diritto naturale, la legge naturale: “vai e sopravvivi, con il minor danno”.
umano agg. [dal lat. humanus, der. di homo “uomo”]. – Dell’uomo, che è proprio degli uomini, in quanto distinti rispetto agli altri esseri animati.
Le parole Essere umano, Uomo naturale e Persona fisica umana, sono SINONIMI e sono esseri reali e Viventi (colui che vive) !
Infatti anche nel diritto positivo una sentenza italiana della cassazione addirittura e finalmente, afferma:
Il feto inizia a essere considerato Persona dall'”inizio del travaglio”, e non già dal successivo momento del “distacco dall’utero materno”.
Lo ha stabilito la Cassazione con la sentenza 27539/2019: “il feto, durante il travaglio, rientra nel concetto di uomo”, sostanzialmente confermando l’orientamento inaugurato nel 2008. Conseguenza di ciò, il fatto che la morte colposa del bimbo nelle fasi immediatamente precedenti la nascita integra il reato di omicidio, e non quello d’interruzione della gravidanza.

Ricordarsi che nel Diritto o Legge  Naturale:
l’uomo nasce preGiuridico, quindi privo di debiti, nasce sovrano, nasce solidale, non nasce predatore, non è in competizione, non depriva l’altro del sostentamento, ma è capace di contribuire al sostentamento dei più bisognosi, mettendoli nelle condizioni non di “prendere un secchio di pesce”, ma di “imparare a pescare”.

DEFINIZIONE della parola Persona
Altresì, se andiamo ad analizzare anche l’etimo della parola “Persona”, scopriamo che:
In latino persōna, significava “maschera teatrale”,  voce/parola di origine etrusca che però in etrusco indicava il corpo fisico degli attori e non la loro maschera che veniva immessa nella tomba sul loro viso, che poi prese anche in latino il valore e la definizione di “individuo di sesso non specificato”, “corpo”, e fu usata come termine grammaticale e teologico.
Individuo reale della specie umana, senza distinzione di sesso, età, condizione sociale, considerato sia come elemento a sé stante, sia come facente parte di un gruppo o di una collettività, un Popolo.
Per riassumere e chiarire, il termine “Persona” deriva dal latino persōna, persōnam, derivato dall’etrusco φersu, indi φersuna, che nelle iscrizioni tombali riportate in questa lingua (etrusco φersuna) indica il corpo fisico degli attori, cioè quello dei “personaggi mascherati” e della “personalità teatrale” (teatranti) che gli attori impersonificano sul palcoscenico, per il pubblico che va a teatro.
L’etrusco φersuna, potrebbe derivare a sua volta φer-suna, suma, dal termine greco “soma“, σομα (soma, somatos) e significa “corpo, aspetto, composizione”.

Ciò significa che la parola “Persona” è sinonimo di “corpo fisico” – vedi anche Individuo – ricordate che la Persona e/o l’Individuo umano possono essere SOLO CORPI UMANI, soggetto, non “maschere”, cioè oggetti !
– Corpo  (fisico fatto di carne, sangue, ossa e Spirito, è lo corpo fisico  che si auto crea l’IO SONO, con il concorso  dei genitori che ha scelto, per entrare nella esperienza evolutiva terrestre e che  serve per poterlo definire ed indicare, individuare fra gli altri IO SONO, come Persona reale e/o Individuo carnale/spirituale, umano non animale, è possibile solo quando assume il suo Nome e la sua discendenza il Cognome (famiglia/casato, ecc.).

Per finire, la definizione della parola “Persona” = “Adon“, in Fenicio/Ebraico antico (Alef,Daled,Nun), che è la lingua figlia dello Shardano (antica lingua dei sardi in Sardegna), Etrusco (dialetto della lingua Shardana) essendo il Fenicio “Adon”, anch’esso un dialetto della popolazione Shardana che erano dei commercianti del mediterraneo o uomini del mare, che si era insediata in territorio palestinese (Philistei /Philistina/ Palestina), ecco il significato in quelle antiche lingue della traduzione della parola Persona:
Un ente geometrico in movimento espansivo, portatore di vita condensato nel capo (testa)  che pensa e parla anche, per ampliare i propri punti di vista, dall’alto fino in basso per aprirsi a nuovi punti di vista“….. cioè una persona fisica umana = “Adon”.
Altro che una semplice “maschera”….come diversi soggetti impreparati, continuano a diffondere errando nella definizione della parola “Persona” !

Persona: definizione anche in ebraico:
Questa parola viene usata per caratterizzare e differenziare l’uomo dagli altri esseri viventi in quanto appartenente alla specie Uomo/umanità, il Vivente, cioè il reale.
La parola ebraica Nefeš è vista in stretta relazione con la forma complessiva dell’essere umano. Per questo possiamo dire che la persona non ha nefeš, ma che essa è nefeš e vive come tale entità psicofisica, quindi anche in forma bioelettronica che è una componente funzionale del corpo fisico, complessa in un corpo fisico, che non ha nulla a che vedere con la parola convenzionalmente ed erroneamente chiamata “anima”.
Il vocabolo ebraico ‘ādhām (Adam) è originariamente nome comune che designa in genere la razza umana, o in particolare un suo individuo (latino homo) od essere umano cioè “Adam” è sinonimo di “uomo” אדם”.
“adamah” (terra) (confronta accadico adamātu, “dark = buio, scuro – red earth=terra rossa”) e quindi caratterizzano l’uomo come “terrestre” o “terroso”, cioè proveniente dalla terra, dai suoi componenti.
La Persona nel mondo greco veniva definita con la parola prosopon :  “ciò che si presenta (pros) alla vista (ôps) “. Cioè il viso ed il suo corpo fisico che si vede.
Quindi significa che ogni individuo maschio o femmina, è una Persona fisica e reale, cioè un essere della specie umana con Diritti, dotato di capacità responsabile delle sue funzioni/azioni che lo personalizzano/caratterizzano ed è identificabile solamente con un proprio Nome e Cognome.
La Persona ha quindi la possibilità di prendere decisioni e di orientare la sua vita in funzione dei suoi doni, conoscenze e condizionamento sociali.
Quindi la parola Persona è anche sinonimo di essere umano = qualcuno (inteso come individuo reale ed umano).

Infine il termine “Persona” in filosofia, ripropone il significato del linguaggio comune intendendo con la parola Persona, il corpo fisico di ogni Essere vivente/corporeo umano, esteso nello spazio e percepibile attraverso i sensi.

Ricordate quindi che la Persona e/o l’Individuo umano possono essere SOLO CORPI UMANI, individui, non “maschere”, cioè oggetti !
– Corpo (fisico fatto di carne, sangue, ossa e Spirito ed è  il corpo fisico che si auto crea l’IO SONO, con il concorso dei genitori che ha scelto, per entrare nella esperienza evolutiva terrestre i quali gli hanno dato un Nome e Cognome,  che serve per poterlo definire, individualizzare, fra gli altri IO SONO, incarnati sulla Terra, come Persona e/o Individuo carnale/spirituale, umano non animale)
Un corpo umano è fatto-costruito, anzi manifestato solo ed unicamente dall’IO SONO = Spirito, con una certa forma, quella Umana, e composto a grandi linee, di carne, sangue, ossa e Spirito divenendo quindi un’Anima Vivente ed indicano le caratteristiche della forma, quelle fisiche, biologiche, meccaniche, e quelle Spirituali (psichiche/mentali) del corpo nella sua interezza, divenendo quindi una Persona fisica umana.
Ma per potere identificare la Persona fisica umana, dagli altri Io Sono incarnati nelle varie Persone fisiche umane, DEVE anche avere un Nome e Cognome che i genitori gli danno (non lo stato), altrimenti NON è identificabile, dagli altri, Io Sono, semplice no ?
L’IO SONO / Ente / Spirito individualizzato ed identificabile sulla Terra e con il suo corpo = Persona fisica reale quale Essere umano, non animale, egli si incarna su questo Pianeta, con il suo corpo umano, nel suo tabernacolo o tempio, perché lo ha creato lui, con l’aiuto dei suoi genitori che lo hanno “chiamato” all’esistenza terrestre.
Non lo crea assolutamente lo “stato” nel quale nasce.
Quello che crea lo “stato” con un “furto di identità”, è la FINZIONE PERSONA GIURIDICA con il  SUO CODICE FISCALE, che è un Trust individuale amministrato dallo “stato”, fin quando essendone il vero ed unico titolare, gli SOTTRAE l’amministrazione con un apposito documento legale autodichiarato, un Trust estero unicamente sotto la Trust Law del Jersey, nel quale si dichiara e si afferma in Onore, (Affidavit) di essere unicamente sotto la Legge del Diritto Naturale e lo si può fare solo quando si raggiunge la maggiora età.
Questo documento autodichiarato: Trust del Jersey va poi comunicato (non registrato) alle autorità dei presunti stati ove si vive, con Raccomandate con Ricevuta di ritorno o PEC.
Lo si trova nelle pagine della “Sovranità Individuale” nel sito https://mednat.news

QUINDI RIASSUMENDO, nei fatti e linguisticamente parlando l’Essere umano e la Persona fisica umana sono solo sinonimi in quanto essi sono fatti di Spirito, corpo, ossa, carne e sangue !
Ed ognuno di essi ha la sua propria Personalità….. e NON SOLO anche GIURIDICA, per caratteristica intrinseca della mente che individua e personalizza l’IO SONO.
Semplice no ?

Quindi, un corpo umano è di fatto-costruito, anzi manifestato, con il concorso dei propri genitori, solo ed unicamente dall’IO SONO = Spirito, con una certa forma, quella Umana, e composto a grandi linee, di carne, sangue, ossa e Spirito, divenendo quindi un’Anima Vivente (ciò che anima il corpo) ed indicano le caratteristiche della forma, quelle fisiche, biologiche, meccaniche e quelle Spirituali (psichiche/mentali) del corpo nella sua interezza, divenendo quindi una Persona fisica umana.

FINZIONE PERSONA GIURIDICA:
Ecco la sentenza che certifica che la FINZIONE PERSONA GIURIDICA è creata ex Nilo, cioè dal nulla…dal presunto “stato” alla firma del certificato di nascita in COMUNE, da parte dei nostri genitori e spacciata per il vero Nome e Cognome, ma essa è scritta in  MAIUSCOLO invertendo COGNOME con il NOME, malgrado che tutto ciò sia assolutamente proibito dall’articolo 6 del Cod. Civile (IT)…

Commento alla sentenza del Tribunale di MILANO, (vedi l’immagine) sul problema di come si deve iscrivere all’anagrafe e nei Documenti (qualsiasi), il proprio Nome e Cognome…:

Ecco le Motivazioni scritte nella Sentenza del Tribunale di Milano, vedi l’immagine delle conclusioni di essa qui sopra.
Fate molta attenzione a ciò che ha scritto il Giudice nelle sentenza e che qui riportiamo, anche egli non ha compreso il 100% della Truffa dello stato, in quanto non si è accorto che gli uffici anagrafe dello stato alterano e modificano il Nome e Cognome, come proibito dall’Art 6 del C.C. , invertendo le due parole Nome e Cognome in COGNOME e NOME non solo scrivendoli in maiuscolo, che giustamente il giudice condanna, ma scrivono prima il COGNOME del NOME, e ciò è confermato anche nel COD. FISCALE, controllatelo voi stessi.

Questa prassi di scrivere in MAIUSCOLO COGNOME e NOME è stata dal Giudice condannata come estranea alla Legge, ma non si è accorto anche dell’inversione delle due parole….
Ciò evidenzia comunque che tutti i documenti o certificati di nascita, NON identificano la Persona fisica umana, ma un’altra “cosa”, come conferma anche il  Giudice trattasi della identificazione della FINZIONE (COGNOME e NOME).

Ecco la citazione dalla sentenza:
segnatamente, in qual ricorso chiedono che ella sia scritta cl Nome e Cognome aventi le iniziali, e le sole iniziali, maiuscole,come persona fisica naturale (essere umano vivente), escludendo che l’iscrizione richiesta e che verrà eseguita possa comportare o permettere l’iscrizione anagrafica di una persona giuridica e di una persona fittizia, avente nome (COGNOME e NOME), ovvero l’iscrizione della bimba in un modo diverso da quello richiesto, segnatamente come PERSONA GIURIDICA o FINZIONE GIURIDICA, identificata mediante la pratica di scrivere Nome e Cognome interamente in lettere MIUSCOLE.
Non esiste per contro nessuna norma di legge che imponga od autorizzi gli uffici anagrafici a scrivere Nome e Cognome tutto in maiuscolo. Per contro la Legge (Art. 6 e 7) del Codice Civile tutela il diritto al preNome e al Cognome. Siccome per regola grammaticale, il preNome ed il Cognome si scrivono con l’iniziale in Maiuscolo ed il resto in minuscolo, la tutela dei legge data dal Codice Civile fonda il diritto soggettivo a che il proprio preNome e Cognome siano scritti secondo la regola grammaticale“.

Nella sentenza del Tribunale, si conferma e si obbliga quindi il COMUNE a scrivere il Nome e Cognome del nuovo nato, come volevano i genitori e come la grammatica italiana impone:
PRIMA si scrive il Nome poi di seguito il Cognome e tutte e due le parole debbono essere scritte in Alternato; la prima lettera delle due parole DEVE essere scritta in Maiuscolo e le successive in minuscolo come giustamente il giudice scrive nella sentenza, e NON come voleva il COMUNE che voleva scrivere/registrare il nuovo nato con il COGNOME prima del NOME e tutto in MAIUSCOLO, in dispregio totale dell’Art. 6 del C.C.

Ciò significa che, quello che “crea” lo stato DOPO che siete nati, con un furto di identità, scritta sul “Certificato di nascita”,  è la FINZIONE PERSONA GIURIDICA (COGNOME e NOME) con  il CODICE FISCALE, che è un Trust creato dalla REPUBLIC of ITALY = “ITALY REPUBLIC OF” / REPUBBLICA d’ITALIA/ REPUBBLICA ITALIANA, e questa FINZIONE scritta con il COGNOME PRIMA del NOME contrariamente a ciò che prescrive l’Art 6 del C.C. Italiano, è amministrata dallo stato, fin quando, essendone il vero ed unico Titolare, la Persona fisica umana, non gli SOTTRAE l’amministrazione con un apposito documento legale (il Trust estero), che può fare solo quando raggiunge la maggiora età.

QUINDI RIASSUMENDO,  nei fatti e linguisticamente parlando l’Essere umano e la Persona fisica umana sono solo “sinonimi” in quanto essi sono fatti di Spirito, corpo, ossa, carne e sangue ! Ed ognuno di essi ha la sua propria Personalità.. e NON SOLO anche GIURIDICA, per caratteristica intrinseca della mente che individua e personalizza l’IO SONO che si identifica con il suo Nome e Cognome e non con la FINZIONE PERSONA GIURIDICA (COGNOME e NOME, invertiti, contrariamente a quando disposto dall’Art.6 del C.C. italiano) che è un ente virtuale NON vivente.
Semplice no ?

Riassunto del Meccanismo fisico/fisiologico, della creazione /manifestazione della Persona fisica umana, ovvero dell’essere umano vivente e reale.
La semantica e la fisica della creazione fisiologica della persona fisica umana, (Nome e Cognome) dimostrano quello che ho scritto.
Nessuna interferenza dello stato nella creazione gestazione e nascita della Persona fisica umana, perché sono intervenuti solo in tre: il creatore cioè l’Io Sono che si incarna, cioè decide di creare il suo corpo fisico, il padre e la madre che veicolano e costruiscono /alimentano il corpo fisico fino alla nascita, il tutto in un atto di AmOre..

Lo stato o gli stati in questo processo creativo non esistono.
Solo quando nasce e/o subito dopo la nascita i genitori lo individualizzano dandogli Nome e Cognome.
Tutto ciò fino a quando l’Individuo si rende consapevole….di essere vivente e capisce in quale “status” si trova….., SCHIAVO del sistema criminale esistente ed attuale sulla T…erra… il pianeta che erra…e non cerca di Sottrarsi alla SCHIAVITU’ nella quale è stato soggiogato, con gli appositi documenti di liberazione = Trust estero…
per informazioni sul corso per preparare il proprio Trust estero, scrivere a:
info@mednat.news 

Altre PRECISAZIONE su:
Persona fisica od essere umano e FINZIONE PERSONA GIURIDICA

Persona: Definizione etimo-logica della parola
Il termine “Persona” deriva dal latino persōna persōnam, derivato probabilmente dall’etrusco φersu, indi φersuna, che nelle iscrizioni tombali riportate in questa lingua indica il corpo fisico degli attori, cioè dei “personaggi mascherati”, e della “personalità che gli attori impersonificano sul palcoscenico, per il pubblico che va a teatro.

L’etrusco  φersuna potrebbe derivare a sua volta dal termine greco “soma”, σομα (soma, somatos) e significa “corpo, aspetto, composizione”, sinonimo di corpo fisico – vedi anche definizione di Individuo: [in-di-vì-duo] agg. m. pl. -i. 1. m. f. -a; pl. – e la persona considerata nella sua singolarità

Ricordate che la Persona e/o l’Individuo umano, possono essere SOLO CORPI UMANI, soggetto, non “maschere”, cioè oggetti !
– Corpo  (fisico fatto di carne, sangue, ossa e Spirito) è il corpo fisico  che si auto crea l’IO SONO, con il concorso  dei genitori che ha scelto per entrare nella esperienza evolutiva terrestre, e che  serve per poterlo definire, fra gli altri IO SONO, come Persona e/o Individuo carnale/spirituale, umano non animale)
Per finire, la definizione della parola “persona”, in Fenicio (la cui lingua madre è il Shardano), che è la lingua madre dell’Etrusco, essendo questo un dialetto della popolazione fenicia/Shardana, che si è insediata in territorio italico:
“Un ente geometrico in movimento espansivo, portatore di vita condensato nel capo (testa)  che pensa e parla anche, per ampliare i propri punti di vista, dall’alto fino in basso per aprirsi a nuovi punti di vista”…..
Altro che una semplice “maschera” …. come diversi soggetti impreparati, continuano a diffondere errando nella definizione della parola “Persona“.!
Il termine in filosofia ripropone il significato del linguaggio comune intendendo per corpo, ogni Essere esteso nello spazio e percepibile attraverso i sensi.
Un corpo umano è fatto-costruito, anzi manifestato solo ed unicamente dall’Io Sono = Spirito, con una certa forma, quella Umana, e composto a grandi linee, di carne, sangue, ossa e Spirito divenendo quindi un’Anima Vivente ed indicano le caratteristiche della forma, quelle fisiche, biologiche, meccaniche, e quelle Spirituali (psichiche/mentali) del corpo nella sua interezza, divenendo quindi una Persona fisica umana.
Ma per potere identificare la Persona fisica umana, dagli altri Io Sono incarnati nelle varie Persone fisiche umane, DEVE anche avere un Nome e Cognome che i genitori gli danno, non lo stato, altrimenti NON è identificabile, dagli altri, Io Sono, semplice no ?
L’Io Sono / Ente / Spirito individualizzato ed identificabile sulla Terra e con il suo corpo = Persona fisica quale Essere umano, non animale, ed egli si incarna su questo Pianeta, con il suo corpo, nel suo tabernacolo o tempio, perché lo ha creato lui, con l’aiuto dei suoi genitori che lo hanno “chiamato” all’esistenza terrestre.
Non lo crea assolutamente lo “stato” nel quale si nasce.
Quello che crea lo “stato” con un furto di identità, è la FINZIONE PERSONA GIURIDICA E SUO CODICE FISCALE, che è un trust amministrato dallo stato, fin quando essendone il vero ed unico titolare gli SOTTRAI l’amministrazione con un apposito documento legale, e puoi farlo quando raggiungi la maggiora età.

QUINDI RIASSUMENDO,  nei fatti e linguisticamente parlando l’Essere umano e la Persona fisica umana sono solo SINONIMI in quanto essi sono fatti di Spirito, corpo, ossa, carne e sangue !
Ed ognuno di essi ha la sua propria Personalità.. E NON SOLO anche GIURIDICA, per caratteristica intriseca della mente che individua e personalizza l’IO SONO.
Semplice no.?

Riassunto del Meccanismo fisico/fisiologico, della creazione / manifestazione della Persona fisica umana, ovvero dell’essere umano vivente.

La semantica e la fisica della creazione fisiologica della persona fisica umana, dimostrano quello che ho scritto.
Nessuna interferenza dello stato nella creazione gestazione e nascita della Persona fisica umana, perché sono intervenuti solo in tre : il creatore cioè l’Io Sono, che si incarna, cioè decide di creare il suo corpo fisico, il padre e la madre che veicolano e lo costruiscono/alimentano  fino alla nascita, il tutto in un atto di amore…
Lo stato in questo processo creativo non esiste.
Solo dopo la nascita i genitori lo individualizzato dandogli Nome e Cognome.
La FINZIONI PERSONA GIURIDICA viene creata SOLO alla firma dei genitori sul certificato anagrafico di nascita….
Più chiaro di così… Il resto sono falsità
Tratto da: www.mednat.news/filosofia/sovranita_individuale.html

Persona fisica, (Nome e Cognome), e l’essere umano sono sinonimi, invece la FINZIONE PERSONA GIURIDICA = il COGNOME E NOME scritti in Maiuscolo, con il COGNOME PRIMA DEL NOME, è cosa diversa.
In MOLTI non capiscono la distinzione semantica (definizione delle parole) e linguistica …oltre che giuridica, delle parole:
Persona Fisica (essere umano-omo vivo) e FINZIONE PERSONA GIURIDICA !

Quando una Essenza (Io Sono) si incarna, diviene si o no una Persona fisica umana ?, …..e la Persona fisica, (cioè il suo corpo) da chi la riceve, dallo stato ?
No, è dal padre e dalla madre che riceve gli ingredienti per costruire da sé stesso la sua persona fisica divenendo un essere umano, non animale…
Questa è semplice logica…Ed un meccanismo, processo biologico naturale !
La Persona fisica od essere umano, è creata dall’IO Sono (l’Essente), infatti è il suo corpo fisco, per apparire nella dimensione Terrestre !
Nessuno gliela sovrappone/crea, se non se stesso, con il concorso dei genitori !
Quella GIURIDICA, NON è la Persona fisica umana, ma la FINZIONE PERSONA GIURIDICA (qualsiasi ente, spa, srl, snc, az. individuale infatti ha un codice fiscale), che, SE ACCETTATA (inconsapevolmente) od IMPOSTA dal “presunto stato ove vivete” (stato “de Facto NON de Jure“), diviene il FALSO sostituto della Persona fisica umana, che il “presunto stato”, cerca (sixTema di schiavitù ) di sostituire alla Vera Persona fisica umana, con la vostra accettazione inconsapevole e quindi con il vostro silenzio/assenso, ovvero e comunque, “consenso NON informato” (quindi ILLEGALE), infatti è solo la Persona fisica umana che si “estingue” (muore-traPassa ….), la FINZIONE PERSONA GIURIDICA, qualsiasi ente, spa, srl, snc, srls, az. individuale/trust, si “CANCELLA in automatico” alla morte della Persona fisica !
NON esiste la “PERSONA GIURIDICA” come ente vitale, perché essa è SOLO una FINZIONE, PERSONA GIURIDICA, di proprietà della Persona fisica, infatti questa Az. fiduciaria porta il vostro  COGNOME E NOME scritti in MAIUSCOLO, guardate sui documenti a voi intestati !

DISTINZIONE  fra Persona fisica umana e FINZIONE/PERSONA GIURIDICA = l’uomo di paglia…
……vista anche con altre considerazioni logico deduttive:

TU sei un Io Sono, un Essere/Entita/Spirito eterno, (punto di osservazione dell’Infinito del quale è parte integrante per definizione)  incarnato in un corpo fisico  umano, non animale, che tu hai creato, con il concorso dei tuoi genitori, per apparire sulla Terra, cioè sei una Persona fisica umana od Essere umano, con un Nome e Cognome per identificarti, che i tuoi genitori, in genere, non il presunto stato, ti hanno dato;  l’altra, la FINZIONE PERSONA GIURIDICA, è un pezzo di carta o plastica che identifica SOLO l’azienda individuale con COD. FISCALE, che ti serve per comunicare commercialmente e operare anche finanziariamente con le altre FINZIONI/PERSONE GIURIDICHE  sulla Terra; essa è un AZIENDA fiduciaria, che ti ha affibbiato il presunto stato, compiendo un “furto di identità” ed amministrandola (come un Trustee) al tuo posto, senza chiederti il permesso cioè il tuo consenso !!
Tu sei un individuo/Spirito, Anima Vivente dotata di corpo, ossa, sangue e Spirito (con corpo ELETTRONICO e Fisico, quindi sei una Persona fisica (umana) con un Nome e Cognome scritto in Maiuscolo e minuscolo, come si deve scrivere un Nome e Cognome per poterti distinguere dagli altri, ed invece, il COGNOME e NOME (scritto invertito nel cert. di nascita),  è la FINZIONE PERSONA GIURIDICA,  è la tua azienda, che il presunto stato, ti ha sottratto/RUBATO con un FURTO di identità, e te la amministra “esso” (lo stato) e quindi ne è anche il Beneficiario e tu sei il “suo” SCHIAVO !
CAPITO …?
Si, però, a questo FURTO d’ IDENTITA’ e di AMMINISTRAZIONE del tuo  COGNOME E NOME, è possibile rimediare, con dei documenti LEGALI:
La dichiarazione di Sovranità Individuale / TRUST estero, che comprenda anche la Tua Esistenza in Vita e la Legale Rappresentanza (LR), del COGNOME E NOME = FINZIONE/PERSONA GIURIDICA (Termini legali), che contenga le seguenti parole:  “con questo documento dichiaro di SOTTRARRE al presunto stato nel quale vivo la Proprietà, amministrazione, della mia FINZIONE PERSONA GIURIDICA (COGNOME e NOME, COD. FISCALE n…) pertanto riprendo possesso anche dei benefici che ne derivano ed annullo qualsiasi contratto esistente, attuati con con il silenzio assenso, e dichiaro che chiedero’ il risarcimento danni, per il “diritto risarcitorio”, per furto di identità, inganno, estorsione  e truffa continuata, subita dalla mia nascita e da quando è stata sfruttata e ridotta in schiavitù, la mia FINZIONE PERSONA GIURIDICA secondo le tariffe di “rivalsa” da me depositate con questa auto dichiarazione”.

SOLO cosi SOTTRAI, e lo dichiari nei documenti, al presunto stato Criminale e ladro, per il FURTO di identità del tuo Nome e Cognome, e della relativa amministrazione e quindi dei benefici anche finanziari che ne derivano della e sulla TUA FINZIONE/PERSONA GIURIDICA !
Infatti esso, presunto stato, ha emesso per conto della tua FINZIONE PERSONA GIURIDICA dei titoli di stato, di cui sei co-titolare, per 1sessanta milionesimo, degli abitanti dello stato italiano; quindi sei ricco, ma quel denaro ti è stato sottratto e non ne utilizzi neppure gli interessi, ed è stato anche mal amministrato dal Trustee (lo stato = Trust) che amministra la tua FINZIONE, il tuo TRUST.!
Quindi Sei ricchissimo, e prepagato e non lo sai e “loro”, il presunto stato, si GODE il tuo denaro e tu devi fare la fame o lavorare come uno SCHIAVO  per avere un minimo di sopravvivenza !
Infatti ha emesso Titoli di stato a nome di tutte le FINZIONI PERSONE GIURIDICHE iscritte nei registri anagrafici di questo presunto stato, e ne PUOI RICHIEDERE i benefici e/o il Risarcimento, almeno degli interessi maturati da quando sei nato.

Quindi il COGNOME E NOME LEGALE,  la FINZIONE/PERSONA GIURIDICA, il tuo Trust che dovete dichiarare essere estero, lo dovete tenere ben stretto perché e’ vostro ed è un vero e proprio Trust che dovete definire estero vestito, e con i GIUSTI documenti la SOTTRAETE  Legalmente, dato che ne siete i veri titolari.

Per molti atri particolari e le bozze dei documenti da personalizzare, vedi nel sito qui indicato nelle pagine della Sovranita individuale:
https://mednat.news

Distinzione fra “Funzione” e “FINZIONE”:
chi “funziona” è solo ed esclusivamente la Persona fisica, la FINZIONE è un pezzo di carta o di plastica che NON identifica Voi Persone fisiche, ma identifica solamente la vostra azienda: COGNOME e NOME scritti in MAIUSCOLO con un COD. FISCALE per operare commercialmente), che però è AMMINISTRATA per “furto di identità” dalla vostra nascita ed illegalmente, perche i vostri genitori NON sono stati informati, dal “presunto stato”, della realtà dei fatti di questa FINZIONE GIURIDICA e quindi esso può fare ciò che vuole su quella FINZIONE PERSONA GIURIDICA, sottraendovi i Beni (mobili ed immobili) ad essa intestati, che voi Persone fisiche avete pagato con il vostro sudore…

Precisazione, per chiarire a chi non lo fosse ancora:
E’ il sistema SCHIAVISTA che vuole che la FINZIONE PERSONA GIURIDICA si trasformi per incanto in “funzione giuridica”, ma è una falsità di una illogicità assoluta, in quanto un pezzo di carta o plastica o relativo chip incluso, NON potrà mai avere o divenire una “funzione”; chi effettua la funzione NON è la FINZIONE, ma la mente dell’IO Sono e quindi la Persona fisica od essere umano (non animale) con la sua Personalità,  che può essere anche giuridica, che ha la possibilità di amministrare una FINZIONE PERSONA GIURIDICA.
Il sistema schiavista attuale, tende a farvi credere alle sue falsità immettendo parole che generano confusione ed a confondere le cose a chi non è attento, per sottomettere, per mezzo della FINZIONE PERSONA GIURIDICA, la “funzione giuridica” della vostra Personalità, alla sua volontà, cosa che può fare solo utilizzando la Vs FINZIONE (se esso la amministra ancora) e non sulla Persona fisica Umana (unica in possesso di “funzioni”, anche se nei testi delle sue leggi preparate appositamente per far cadere negli equivoci, coloro che ignorano), infatti esso parla di acquisizione di “funzione giuridica” della persona al 18 esimo anno di età, ciò significa che solo la Persona fisica e quindi il corpo di manifestazione dell’IO Sono, all’eta’ del 18esimo anno (in Italia), ha la possibilita’ di svolgere anche una “funzione giuridica” utilizzando la FINZIONE PERSONA GIURIDICA, il pezzo di carta/plastica per svolgere le funzioni in questo caso giuridiche.
Se conosceste come si gestisce un ente (qualsiasi società od Az. individuale) capireste facilmente che SOLO l’amministratore (persona fisica=essere umano) degli enti di cui sopra, può esercitare la “funzione giuridica” per conto dell’ente, spa, srl, srls, snc, az.individuale….quindi si conferma che la FINZIONE PERSONA GIURIDICA È IL MEZZO che lo AMMINISTRATORE (Persona fisica) utilizza per esercitare, come responsabile dell’ente (qualsiasi) la “funzione giuridica” per Sostenere e proteggere, tutelare gli interessi dei soci o proprietari del ente che Lui solo amministra.

L’importante però per riordinare le cose, è che si faccia e si prepari comunque un documento da protocollare in Comune e Prefettura, (la giusta formulazione della Legale Rappresentanza), ove avete il vostro domicilio, nel quale la Persona fisica, cioè il vero amministratore della FINZIONE PERSONA GIURIDICA, avoca a se stesso l’amministrazione esclusiva, SOTTRAENDOLA e quindi togliendo (al presunto stato) l’amministrazione della stessa.

Ripeto l’Essere umano = Persona fisica, la crea l’IO Sono, nessun altro può farlo, e cosi facendo diviene uno Spirito Vivente, fatto di carne, ossa, sangue e mente, e quando nascete, nascete PRIMA che il presunto stato vi “appioppi” il “certificato di NASCITA” = FINZIONE PERSONA FISCALE quindi GIURIDICA e con esso e senza fare un consenso informato ai Vs genitori, spiegando loro, cosa sta facendo…, SOTTRAE ad ESSI, i VS GENITORI, l’amministrazione della FINZIONE PERSONA GIURIDICA e vi SCHIAVIZZA fino a quando non vi rendete conto del “furto di identità” a scopo di sottomissione e controllo totale, attuato a Vs insaputa e senza il vs consenso (neppure dei vostri genitori), ed è cosi che siete nei fatti suoi SCHIAVI, persino con i beni (mobili ed immobili) ad essa intestati, fino a quando non gliela SOTTRAETE, amministrandola voi in prima persona, con un apposito documento italiano di Legale Rappresentante… formulato nel modo giusto. Legge 445/2000
Ripeto:
La FINZIONE PERSONA GIURIDICA, la impone il “presunto stato”  con il “certificato di nascita” commettendo “furto di identità, non essendoci il consenso informato, che serve ad esso stato, ad emettere dei Bonds (Titoli di stato e non) per cui il “presunto stato” l’amministra fino a quando non gliela SOTTRAETE legalmente con l’apposito documento che trovate in questo sito alla voce Sovranita individuale pag. 4 e 4b – https://mednat.news) e reclamate ad esso per il diritto risarcitorio, i bonds/titoli emessi a nome vostro, con relativi interessi e more…

Sintesi
Quando sei nato sei apparso sulla Terra quale essere Libero, preGiuridico e prePagato….., e nessuno aveva fatto ancora firmare il certificato di nascita, ai tuoi genitori, eri si o no una persona fisica ?
E chi te l’ha data, lo stato ?
No, sei tu che te la sei creata nella pancia di tua madre con il concorso suo ed il seme di tuo padre.
Quindi chi dice che la Persona fisica la da lo stato, dice una emerita FESSERIA non vera e neppure bio-logica….

Altra osservazione, chi firma (autografa) un documento è sempre una Persona fisica, che con la sua personalità giuridica, esplica l’azione del firmare.
Se fosse una FINZIONE PERSONA GIURIDICA non lo potrebbe fare, perché una FINZIONE non è una Persona fisica umana, cioè un essere Vivente, ma un pezzo di carta e/o di plastica (un documento).

E’ il sistema di questi stati/nazioni (Criminali perché SCHIAVISTE) che utilizzano parole errate appositamente, per mandare in confusione e così continuare a mantenere schiavi, coloro che non studiano, né applicano la logica, quando studiano questi argomenti.

Definizione semantico linguistica della parola “Residenza”:
Essa deriva dalla parola “risiedere” e questa da “sedere”, che è una parte anatomica del corpo, siete residenti e seduti esclusivamente nel vostro “culo”, corpo/Persona.
Quindi voi avete “residenza” SOLO nel Vs corpo, il resto sono SOLO domicilii…ma gli stati schiavisti vi raccontano le falsità, affinché non capiate nulla e queste mistificazioni le immettono anche, alle volte, nelle loro “leggi”…..

Video sul come i prePotenti controllano e comandano le Persone fisiche umane attraverso la FINZIONE PERSONA GIURIDICA.
(anche se contiene delle importanti imprecisioni, il concetto di base è formalmente esatto)

– Individuo (Persona fisica umana – Essere umano – con Nome e Cognome, è l’individualizzazione dell’IO SONO, ciò che permette di individualizzarlo, che ha la sua propria ed intrinseca Personalità):
(dal latino individuus, parola composta dal prefisso in – privativo e dividuus “diviso”) è il lemma corrispondente alla traduzione latina, fatta per la prima volta da Cicerone, del termine greco ἄτομος: (composto di ἀ- privativo e tema di τέμνω «tagliare»), quindi, i. vuol dire indivisibile ed è usato in filosofia per indicare che ogni singolo ente (Entità=Essere=Spirito) ha caratteristiche tali (un’individualità = Personalità) che lo rendono unico e lo differenziano da tutti gli altri Esseri della stessa specie.
Nei fatti quindi l’ESSERE = IO SONO = Spirito, (l’ESSENZA Immortale) si individua (si incarna), personalizzandosi (nella forma unica e personale di un Individuo =  Persona fisica umana) quale essere umano, nel suo corpo fisico fatto di carne, ossa, sangue e Spirito e che quindi manifesta la sua Individualità, con la Sua Persona che assume nella sua propria mEnte, delle caratteristiche nella sua Personalità che lo caratterizza, cioè lo rende unico e lo individualizza e nessuno lo ha vestito, si e’ vestito sa solo nel ventre della propria madre.
– Deminutio capitis – (dal latino, diminuzione di un capo, di un individuo)
Diminuzione numerica di un gruppo, per la perdita di un proprio membro, a causa del venir meno della libertà (deminutio capitis maxima), della cittadinanza (deminutio capitis media) e/o in conseguenza dell’uscita dalla famiglia per emancipazione, adozione, assoggettamento alla potestà di un altro.
http://www.sapere.it/enciclopedia/deminutio+capitis.html

– Essere Umano = Uomo naturale = Persona fisica umana vivente (corpo fisico non animale) riconosciuta dalle Leggi Internazionali, ma NON dallo stato italiano !,..trattasi di Corpo fisico Umano, cioè Persona fisica con propria Personalità
(individuo con Nome e Cognome – scritti in Maiuscolo/minuscolo) è il vestito dell’IO SONO affinché sia individualizzabile e definibile con il Suo proprio Nome e Cognome)

Il termine “persona” deriva dal latino persōna persōnam derivato probabilmente dall’etrusco φersu, indi φersuna, che nelle iscrizioni tombali riportate in questa lingua indica non solo i “personaggi mascherati”, ma soprattutto i loro corpi ovvero il corpo, il Vestito dell’IO SONO, la tuta spaziale, dell’Essere IO SONO / Ente / Spirito individualizzato ed identificabile sulla Terra e con esso, il suo corpo = Persona fisica quale Essere umano, non animale, egli si incarna su questo Pianeta, perchè lo ha creato lui con l’aiuto dei suoi genitori che lo hanno “chiamato” all’esistenza Terrestre.
L’etrusco potrebbe derivare a sua volta dal termine greco “soma”, σομα (soma, somatos) e significa “corpo, aspetto, composizione”.
Sinonimo di corpo fisico – vedi anche Individuo –
Ricordate che la Persona e/o l’Individuo possono essere SOLO CORPI UMANI.
– Corpo  (fisico fatto di carne, sangue, ossa e Spirito è il corpo fisico dell’IO SONO e serve per poterlo definire come Persona e/o Individuo carnale/spirituale)
Il termine in filosofia ripropone il significato del linguaggio comune intendendo per corpo, ogni Essere esteso nello spazio e percepibile attraverso i sensi.
Un corpo umano è fatto-costruito, anzi manifestato solo ed unicamente dall’IO SONO = Spirito, con una certa forma, quella Umana, e composto a grandi linee, di carne, sangue, ossa e Spirito divenendo quindi un’Anima Vivente ed indicano le caratteristiche della forma, quelle fisiche, biologiche, meccaniche, e quelle Spirituali (psichiche/mentali con propria Personalità) del corpo nella sua interezza.

Umano: u·mà·no/: aggettivo
Proprio dell’uomo, in quanto rappresentante della specie, dal punto di vista biologico (il corpo u. ; il genere u. ), o in quanto protagonista della vicenda storica (il progresso dello spirito u.; finché il Sole Risplenderà su le sciagure umane, Foscolo).
Come s.m.pl., gli uomini, il genere umano.

Uomo s.m. essere umano, persona, individuo – CONTR animale – vegetale – minerale
estens. genere umano, il prossimo, umanità, gente
maschio, sesso forte – CONTR donna, femmina
adulto – CONTR bambino

Essere umano può funzionare anche come un sostantivo è un pronome.
Il nome o sostantivo è il tipo di parole il cui significato determina la realtà. I sostantivi nominano tutte le cose: persone, oggetti, sensazioni, sentimenti, ecc.
Il pronome è la parola che sostituisce altri termini che designano persone o cose in un momento dato.
http://dizionari.corriere.it/dizionario_italiano/U/uomo.shtml
https://it.wikipedia.org/wiki/Natura_umana

Quindi:
Le parole Essere umano, Uomo naturale e Persona fisica umana, sono SINONIMI e sono esseri Viventi !
Infatti anche nel diritto positivo una sentenza italiana della cassazione addirittura e finalmente, afferma:
Il feto inizia a essere considerato Persona dall’ “inizio del travaglio”, e non già dal successivo momento del “distacco dall’utero materno”.
Lo ha stabilito la Cassazione con la sentenza 27539/2019: “il feto, durante il travaglio, rientra nel concetto di uomo”, sostanzialmente confermando l’orientamento inaugurato nel 2008. Conseguenza di ciò, il fatto che la morte colposa del bimbo nelle fasi immediatamente precedenti la nascita integra il reato di omicidio, e non quello d’interruzione della gravidanza.

Vedi anche: il Corpo umano
https://pattoverascienza.com/?s=il+corpo+umano

Recommended For You

About the Author: Administrator

dr. Jean Paul Vanoli, esperto per la Vera scienza, conoscenza, filosofo della vita eterna, esperto in Medicine Naturali, Scienza della Nutrizione, Bioelettronica e Naturopatia. - Consulente di: https://mednat.news - curriculum.htm -  info@mednat.news + https://pattoverascienza.com   - Curatore, Tutore, Notaio, Trustee del Trust°/Stato Persona, estero: VANOLI GIOVANNI PAOLO (VANOLI G.P.) - Human Rights Defender ONU/A/RES/53/144 1999 - Difensore dei Diritti dei batteri e virus/esosomi, cioè della Vita/Natura in genere

Lascia un commento