Parlare di virus pericolosi, NON ha più senso….

Ma i Virus sono veramente stati isolati, secondo i giusti crismi scientifici od è tutta una sonora BUFALA ? vedi QUI
https://pattoverascienza.com/virus-cosa-sono-sono-veramente-stati-isolati-2/
Stefan Lanka (Biologo tedesco)
– Queste le sue affermazioni su virus e batteri, nella sua intervista.
Ecco un suo PDF nel quale spiega la falsa ideologia dei Virus pericolosi…:
Virus_Lanka

Adesso che la prestigiosa rivista scientifica NATURE si è pronunciata, per i negazionisti della realtà o per quelli che si basano solo su ciò che dicono le varie TV e giornali di regime, è diventato molto difficile parlare di bufale, circa la possibilità che i nuovi vaccini mRNA producano effetti collaterali a lungo termine – mi riferisco all’annuncio uscito in rete qualche giorno fa al seguente link:
https://www.naturalnews.com/2021-03-02-scientists-discover-mrna-inactivates-tumor-suppressing-proteins.html#

Questo annuncio è basato sul seguente documento dello Sloan Kettering:
https://www.mskcc.org/news/scientists-find-cancer-drivers-hiding-rna-not-dna

DOVE si DICE che SCIENZIATI (dell’Istituto Sloan Kettering – n.d.r.) SCOPRONO PROMOTORI del CANCRO che si NASCONDONO nell’RNA, NON
nel DNA
Articolo di Christine Mayr, biologa molecolare al Sloan Kettering Institute che è l’autore senior di un nuovo articolo sul tema pubblicato oggi nella rivista scientifica NATURE
https://www.naturalnews.com/2021-03-02-scientists-discover-mrna-inactivates-tumor-suppressing-proteins.html

C’è uno strato misterioso di informazione nelle tue cellule, chiamato RNA messaggero, che si trova tra il DNA e le proteine, che funge da collegamento critico. Ora, in una (ricerca n,d,r.) medica scioccante per l’intero mondo della filosofia dei vaccini, gli scienziati dello Sloan Kettering hanno scoperto che lo stesso mRNA porta il cancro CAUSANDO modificazioni – cambiamenti che i test genetici non analizzano nemmeno, volando completamente sotto il radar degli oncologi di tutto il mondo.

Ora, quindi, è tempo che i laboratori indipendenti che non siano produttori di vaccini (o da loro assunti) eseguano test diagnostici sulle serie di vaccini Covid e scoprano se si tratta di vaccinazioni che portano il cancro le quali, una volta che le serie siano completate, causeranno tumori del cancro nelle masse vaccinate che sono scapate dall’influenza della paura e della propaganda. Benvenuti nel mondo dei vaccini sperimentali e sporchi noti come “tecnologia” dell’mRNA.

I messaggeri, precedentemente sconosciuti, che muovono il cancro si nascondono nell’RNA, non nel DNA

Questa scoperta strabiliante dovrebbe essere pubblicata su ogni sito di notizie mediche, giornali, notiziari televisivi e sul sito web del CDC, ma a meno che tu non stia leggendo questo articolo e utilizzi DuckDuckGo come motore di ricerca, probabilmente non lo vedresti mai. Questo perché Google è d’accordo, con Big Pharma e il VIC (Vaccine Industrial Complex n.d.r.), il complesso industriale dei vaccini. Quindi ecco una spiegazione più approfondita di ciò che stiamo guardando, per davvero, riguardo a mRNA e vaccini.

La molecola che trasporta le informazioni, l’RNA messaggero, può istruire le cellule umane in definitiva al pari di motori del cancro, svolgendo un ruolo principale nel far prosperare il cancro durante l’inattivazione di quelle proteine naturali che il corpo umano crea per salvarti dal cancro. Questo è l’esatto opposto di ciò che il CDC e i produttori di vaccini stanno dicendo a tutti in questo momento sui vaccini Covid, e questo si basa sulla ricerca clinica dei biologi molecolari dello Sloan Kettering Institute.

Anche il sequenziamento del DNA nelle cellule tumorali non rivela questi cambiamenti, ecco quanto sono subdoli i vaccini. È come un cavallo di Troia che dice alle tue cellule di consentire queste modifiche, come se fossero al sicuro, ma non lo sono. Tutte le ipotesi fatte sul fatto che l’mRNA sia “sicuro” in questo momento sono state completamente ruotate di 180 gradi con questa ricerca. Considera ciò molto attentamente se non sei ancora stato vaccinato con la tecnologia mRNA, e potresti voler “fare l’avvocato” se hai già ricevuto i colpi.

Dopo la vaccinazione con Covid, l’RNA viene trasportato fuori dal nucleo della cellula e non funzionerà più correttamente come soppressore del tumore del cancro

Bill Gates e il “Vaccine Industrial Complex” sono molto sinistri, come tutti sappiamo, ma creare vaccini che troncano (per abbreviare disabilitano) i soppressori del cancro del cancro e distruggono la capacità del corpo umano di proteggersi dal cancro, beh, questa è solo una follia completa. Le proteine soppressore del tumore troncate sono simili alle mutazioni del DNA che provocano la mutazione e la moltiplicazione incontrollata delle cellule tumorali.

Vedrà l’America i salire alle stelle i casi di cancro nei prossimi anni a causa dei vaccini Covid? Solo il tempo lo dirà, ma in questo momento la scienza sta rivelando che è probabile. Prestare molta attenzione.

Pertanto, chiunque sia spaventato a morte dai vaccini Covid è pro-scienza piuttosto che anti-scienza, perché la scienza mostra che la tecnologia dell’mRNA è molto pericolosa, specialmente per quanto riguarda le proteine che alimentano i tumori del cancro. Diciamolo ancora: la scienza mostra che la tecnologia dell’mRNA può alimentare la crescita del tumore del cancro.

Una notevole quantità di persone con cancro del sangue ha la STESSA inattivazione dei geni oncosoppressori a livello di mRNA

Gli scienziati hanno anche scoperto che una quantità sostanziale di persone con cancro del sangue, ovvero leucemia linfocitica cronica (LLC), ha la stessa esatta inattivazione dei geni soppressori del tumore a livello di mRNA. In effetti, i cambiamenti dell’mRNA che essi hanno rilevato potrebbero forse spiegare le mutazioni del DNA mancanti, e questo indica cattive notizie per tutti coloro che pensano che la serie di vaccini Covid sia “sicura ed efficace”. Si potrebbe concludere che è efficace nel sopprimere le proteine anti-cancro.

Anche se si verificano solo metà (troncamento parziale) dei cambiamenti di mRNA nelle cellule umane, è sufficiente a “sovrascrivere completamente la funzione delle versioni normali presenti”, secondo il team di scienziati di Sloan Kettering. Questi cambiamenti possono essere applicati anche a 100 geni diversi contemporaneamente, quindi i cambiamenti possono sommarsi rapidamente e causare ripercussioni orribili sulla salute. Ovviamente, i media “mainstream” ignoreranno qualsiasi connessione fatta da queste scoperte, ma sono pagati per rigurgitare i discorsi farmaceutici, quindi non è affatto sorprendente.

È importante notare che i cambiamenti dell’mRNA, secondo i ricercatori, non si limitano al cancro del sangue, ma sono stati collegati al cancro linfatico acuto e al cancro al seno. Questo potrebbe significare che stiamo esaminando un nuovo meccanismo di controllo della popolazione nascosto nell’RNA messaggero?

Circa 20.000 persone negli Stati Uniti sviluppano ogni anno la leucemia linfocitica cronica “CLL”. Quanti inizieranno tranquillamente a svilupparlo ora, e poi lo faranno improvvisamente “apparire” tra cinque anni? I sintomi includono affaticamento, ingrossamento dei linfonodi e sudorazione notturna. Ti sei vaccinato con l’mRNA e hai già sperimentato quei sintomi? Questi sintomi sono (scritti n.d.r.) sull’etichetta di avvertenza (il cosiddetto “bugiardino” n.d.r.): l’inserto del vaccino? Li hai letti?

C’è solo un “trattamento” offerto in questo momento dal “Pharma Industrial Complex” per la LLC (leucemia linfocitica cronica), e questo è il trapianto di midollo osseo con cellule staminali. Oh, ma è consigliato solo se è “probabile” che la tua CLL progredisca. I tuoi vaccini a mRNA ora ti qualificano come “probabile” per progredire con la LLC?

Sintonizza il tuo quadrante Internet su Vaccines.news per aggiornamenti sulle prove di sfida umana per le persone interessate a sopprimere i geni che combattono il cancro. Non c’è da stupirsi che Mark Zuckerberg sia spaventato a morte per il vaccino Covid.

Le fonti per questo articolo includono: mskcc.org + vaccines.news

Per finire la rivista Nature conferma e dimostra che lo Rna (sintetico) dei Vaccini, modifica e modificherà nel tempo il DNA del Vaccinato
https://www.ilmattino.it/tecnologia/scienza/dna_rna_cellule_dogma_biologia_cosa_cambia_studio_ultime_notizie-6018306.html

———————————————————————————————————————————

L’IDEA che esistano microbi/germi PATOGENI È Totalmente SVIANTE e DISEDUCATIVAPremessa di Valdo Vaccaro
Il termine virus potrebbe non essere più utilizzato in futuro.
Lo sostiene non un qualsiasi virologo da quattro soldi, ma Stefan Lanka, uno studioso brillante e indipendente, inseritosi con merito ai vertici mondiali del settore.
Batteri e virus microrganismi pericolosi ?
Fissazioni infantili di chi vede mostri e diavoli dappertutto.
Questa è la storiella prefabbricata che ci viene raccontata tutti i giorni con superficialità e tanta incompetenza.
Stefan Lanka la pensa esattamente come la Health Science Igienistica, valutando i batteri preziosi soci collaboratori indispensabili alla vita, e i cosiddetti virus come sostanza morta innocua, semplice conseguenza logica del fisiologico metabolismo cellulare.
Presenti entrambi in modalità intensificate nelle malattie e nelle infiammazioni, non come fattori patogeni e contagianti e causanti malattia, ma come ovvia conseguenza dello stato patologico pregresso in essere. Totale innocenza batterico-virale pertanto, al di là delle facili apparenze.
TRATTASI ANCHE di un CONCETTO CARICO di INSIDIE
Un’idea non soltanto bislacca e scorretta, quella del fare lo scaricabarile sui microbi, ma anche alquanto pericolosa, non fosse che per le gravi implicazioni che essa comporta sul piano individuale e sociale, sul piano dell’equilibrio mentale e spirituale, sul piano dell’autostima, sul piano della convivenza armoniosa e costruttiva tra i popoli. Basta infatti guardare la situazione apocalittica e inconcepibile che si presenta sotto i nostri occhi nell’anno 2020 dopo Cristo per capire quanta ragione abbia Stefan Lanka e quanto torto abbia gente di basso livello scientifico e distorte fissazioni mentali come Anthony Fauci e Bill Gates nel paese guida mondiale, e i vari virologi di periferia che da essi prendono passivamente ordini ed ispirazioni.
VIVERE nel SOSPETTO SIGNIFICA COMPROMETTERE l’INTERA ESISTENZA
Un uomo che coltivi la convinzione o anche il semplice sospetto di avere dentro di sé dei mostriciattoli diabolici, e di vivere in un contesto ambientale ripugnante e pieno di insidie, si sconvolge e implode, perde il sorriso e la voglia di vivere, perde il senso della realtà e dell’orientamento e finisce in inevitabile e permanente stato di depressione e di sfiducia in se stesso, nel prossimo suo e persino in un Creatore capace di partorire un’opera stranamente incompiuta, dilettantistica e persino cinica. Oltretutto, scaricare le proprie disgrazie e le proprie incongruenze su virus e batteri significa anche de-responsabilizzare la gente, facendola scordare le proprie colpe nella insorgenza delle anomalie funzionali del corpo e della mente.
Il VERO VIRUS CONTAGIANTE È il VIRUS della STUPIDITÀ UMANA
Un virus che non è niente di più se non una innocua polvere di cellule morte, il più delle volte endogene e appartenenti a noi medesimi, sta infatti mandando a catafascio l’intero pianeta senza che si riesca a dire basta, smettiamola con tutta questa incredibile manfrina e ridiamoci un minimo di dignità e di buon senso. L’umanità nel giro di un semestre si è messa in una brutta china e ha mandato in fumo enormi risorse economiche e culturali. La vera pandemia contagiante non sta nei virus ma sta tutta nelle interpretazioni peregrine e infantili che si tessono intorno a una semplice e chiara realtà fatta di principi da rispettare, come la legge di causa ed effetto, per cui ogni trasgressione comporta dei prezzi da pagare.
I MEDICI SONO la CATEGORIA MENO INDICATA a PARLARE di SALUTE VERA ed AUTENTICA
Fatto è che siamo letteralmente rovinati dalla supponenza e dalla invadenza sanitaria. Non si tratta di una incombenza da poco, ma di una autentica persecuzione. Agli ingegneri nei cantieri di lavoro vengono contrapposti per legge i “periti-contrari” che ne controllano i disegni, i calcoli, l’andamento dei lavori. In tutti i campi avviene qualcosa di simile, ma non in medicina.
Unica professione al mondo operante in regime di assoluta esclusiva e quindi di non concorrenza, e unica professione a usufruire di protezione legislativa da parte dello stato, grazie al famigerato rapporto Flexner del 1909, autentica mazzata liberticida contro le tante scuole terapeutiche esistenti prima di allora, inferta dai magnati del petrolio e delle ferrovie americane Rockefeller e Carnegie, con beneficio enorme per le multinazionali del farmaco, del vaccino e dell’integratore, con adozione della falsa e fallace ideologia pasteuriana sui germi che continua incredibilmente fino ai giorni nostri.
La MACCHINAZIONE COVID VEDE la MEDICINA COME PROTAGONISTA
L’Ordine Medico e i medici ad esso allineati per amore o per forza, stanno dietro l’intera macchinazione Covid, e dietro l’intero gracchiare quotidiano dei media mainstream che martellano bollettini deformati di terrore, di contagio e di morte. Stanno dietro l’intero pacchetto dittatoriale imposto alla gente, fatto di guanti, scafandri, mascherine, amuchine, distanziamenti, tamponi, terapie intensive e stretta alleanza con le onoranze funebri. Stanno dietro le chiusure, la rovina economica di tutte le attività produttive-sociali-scolastiche-culturali-artistiche-sportive, il ricorso patologico a prestiti-aiuti-regalie-rimborsi-cassaintegrazione-elemosine-bonus, quando invece l’unico rimedio è una ripresa rapida e vigorosa di ogni normale attività. E stanno pure dietro all’intasamento e al collasso degli ospedali, e soprattutto dei pronto-soccorso dove i medici sono preziosi per le vere emergenze. Pronto-soccorso intasati all’inverosimile e incapacitati persino a svolgere il lavoro di routine per i casi più urgenti.
BANDIERA BIANCA DAVANTI ad un FALSO MOSTRO da ESSI INVENTATO
A un aumento progressivo dei tamponi, sempre mediante test inadatti-imprecisi-inaffidabili, corrisponde ovviamente un aumento dei cosiddetti siero-positivi. Il Covid, supposto causatore di ogni patologia vera o immaginaria, continua a farsi beffa dei medici. Più attenzioni si pongono, più mascherine si indossano e più cure si fanno, e tanto più aumentano in modo inesorabile i cosiddetti contagi. Tutto fuori controllo. Secondo i medici contrariati e in panico assoluto di fronte agli ultimi sviluppi, ci vorrebbe un lockdown totale, come se non esistesse già una emergenza asfissiante ed insostenibile. Siamo dunque arrivati al massimo della schizofrenia.
Come si possa continuare a fare affidamento su un regime sanitario sempre più incompetente, obsoleto, arrogante e blasfemo, è un mistero irrisolto.
COME VOLEVASI DIMOSTRARE, l’ARRIVO del VACCINO PFIZER SALVA il MONDO dalla CATASTROFE
La ciambella di salvataggio in mezzo a tanta disperazione è l’arrivo del Messia-Vaccino, annunciato convenientemente in pompa magna il giorno dopo che i media hanno dichiarato Biden presidente eletto, con milioni di dosi efficaci e sicure a partire da inizio 2021. Le borse in improvvisa ripresa nel mondo intero, non per un calo della disoccupazione o per una ripresa degli scambi commerciali, ma per l’arrivo annunciato di un vaccino. Se non siamo al massimo del ridicolo e delle comiche, poco ci manca.
By Valdo Vaccaro
Qui parla il biologo, virologo, ricercatore tedesco: Stefan Lanka
Ecco un suo PDF nel quale spiega la falsa ideologia dei Virus pericolosi…:
Virus_Lanka
CONTESTO DURAMENTE l’ESISTENZA di MICROBI PATOGENI
Per Stefan Lanka il termine virus è fuorviante e disorientante, male interpretato, e nasce dal pensiero buono-cattivo confutato, che viene utilizzato da persone che non possono o non vogliono interpretare la complessità in altro modo. L’idea dei virologi, quella di un filamento di materiale genetico che produce malattie, avvolto o non avvolto, protetto o non protetto, si basa su un modello folle e pericoloso di biologia e su un falsato concetto di vita.
Questa idea fu postulata da Rudolf Virchow in un atto di disperazione nel 1858, per ridurre un’enorme montagna di debiti e per compiacere i suoi mecenati e mentori. È molto importante per me dire che tutte le affermazioni sull’esistenza di microbi patogeni sono false e pericolose.
I VIRUS SONO PRIVI di METABOLISMO e PRIVI di VITA
I virologi non affermano che i virus siano vivi, ma che il materiale genetico virale biochimicamente morto (cioè il virus) sia infettivo.
Tutt’al più si dice che ci sono frammenti di geni dei virus che non sono contagiosi ovunque (non solo sulle maniglie delle porte). Ai loro occhi, solo l’intero filamento di DNA virale (l’intero virus) è contagioso, ma parte del virus (cioè un frammento di gene) non lo è.
In tal modo, nascondono il loro più grande segreto professionale, il fatto di non aver mai trovato un genoma virale completo (cioè virus completo).
I virologi confermano un fatto evidente e cioè che i virus sono biochimicamente morti (NdR: meglio dire inerti !).
Non solo i virologi sopra menzionati, ma tutti i virologi definiscono che un virus non ha un proprio metabolismo ed è biochimicamente morto.
TEORIE MEDICHE FASULLE ed INSOSTENIBILI, SMENTITE dai FATTI
Che qualcosa di morto possa sviluppare la forza di attraversare la pelle, le fasce e il derma degli organi, i rivestimenti dei vasi, e possa andare contro il flusso di muco nelle mucose, trapassando la massa dura del tessuto connettivo che circonda tutte le cellule, infrange la logica. È un mito insostenibile e smentito che si è sviluppato nella nostra storia.
La virologia era già stata confutata nel 1951. Ciò che i virologi hanno trascurato è che la teoria su cui si basa tutta la biologia medica e la medicina, e da cui si sono inevitabilmente sviluppate le altrettanto errate teorie sull’infezione, l’immunità, i geni e il cancro, non è solo errata, ma anche confutata e smentita.
PERSINO un FRUTTO INNOCENTE COME la PAPAIA PUÒ RISULTARE SIERO-POSITIVO al TEST + rT-PCR
Naturalmente, non si chiedono perché, contrariamente ai fagi, miliardi di virus non possono essere visti, isolati e il loro filamento genetico non possa essere isolato intatto. Quindi iniziano a ricostruire l’intero “genoma” del presunto virus partendo dai brevi frammenti di sequenza genica disponibile. Con la differenza che con tale atto di coltivazione rimangono grandi lacune nella ricostruzione dell’intero genoma. Detti frammenti vengono laboriosamente riempiti creando sequenze di geni artificiali per colmare le lacune nel modello.
Questa è l’auto-illusione all’interno della visuale “virologica”. Trovi sequenze nei serpenti che appaiono anche nel modello del Corona. Ciò che non nascondono, tuttavia, è che le stesse sequenze compaiono in ogni essere vivente, da cui Corona e tutti gli altri filamenti genomici del virus sono stati costruiti solo concettualmente. Questo spiega perché persino la papaia risulta “siero-positiva”. Questo è la lezione importante del Coronavirus: tutto e tutti sono potenzialmente positivi!
Un PARLARE e STRAPARLARE di VIRUS SENZA CAPIRNE un’ ACCA
Dal facchino al pescivendolo, dal medico al virologo, tutti pronti e disinvolti a parlare di virus, di una cosa che non conoscono, o che conoscono poco e male.
I giovani chimici del passato credevano che i virus fossero pezzi pericolosi di materiale genetico. Non avevano alcuna idea della biologia, della medicina e del fatto che la virologia medica avesse persino rinunciato a capirvi qualcosa. Questa ignoranza continua fino ad oggi e ha portato alla crisi Coronavirus.
I VIROLOGI di OGGI CONFONDONO le ACQUE ed IMBROGLIANO SAPENDO di FARLO
I virologi odierni non riescono nemmeno a trovare virus o i geni virali, ma se ne fregano e non se ne preoccupano. Inoltre non li disturba il fatto scandaloso di mettere insieme i genomi dei virus (i filamenti genetici dei virus) da brevi pezzi e poi di rappresentare il tutto come realtà. Occorre porre fine alla crisi del Corona in modo scientifico e popolare, coinvolgendo la gente nei problemi e non costringendola ad assumere passivamente qualsiasi intruglio che le viene imposto e propinato. Nella biologia e nella ricerca medica trasparente è chiaro e lampante come la virologia confonda e imbrogli, per cui un semplice costrutto del pensiero, ovvero una semplice ipotesi, viene spacciato per un fatto reale ed esistente. Quando la maggioranza della popolazione lo avrà capito, la crisi del Corona finirà in modo puramente democratico.
(Ritocchi traduttivi e sottotitoli, by Valdo Vaccaro)

Vedere questo video che spiega altri concetti che dimostrano che i virus NON sono pericolosi: (Youtube sta eliminando/CENSURANDO tutti i video che spiegano la verità su virus e sulla falsa epidemia, in realtà solo influenza stagionale, spacciata per “pandemia” con falsi virus inventati al Computer eed iniettati con gli pseudo vaccini a mRna e quindi eliminano la verità a favore del pensiero UNICO….)

 

Riferimenti:
Dall’intervista a Stefan Lanka – luglio 2020
https://wissenschafftplus.de/uploads/article/wurzel-3-2020-virus-interview-juli-2020.pdf
https://thefreedomarticles.com/deep-down-virus-rabbit-hole-question-everything/

Da un Documento dell’AIFA

Vaccinazione anti COVID-19 con vaccino Pfizer mRNABNT162b2 (Comirnaty)
FAQ AIFA
CARATTERISTICHE DEL VACCINO
Vaccino COVID-19 mRNA BNT162b2 (Comirnaty)
Vaccino a mRNA contro COVID-19.AIFA: 1.Che cos’è e a che cosa serve?
Risposta:
Intanto NON è assolutamente  un Vaccino bensi un meccanismo di alterazione genetica:
https://pattoverascienza.com/?s=vaccino+a+AIFA: Il vaccino COVID-19 mRNA BNT162b2 (Comirnaty) è un vaccino destinato a prevenire la malattia da coronavirus 2019 (COVID-19)Risposta:
Falso, NON previene assolutamente nulla perché è basato su tecniche di ingegneria genetica quindi come gli OGM, per tentare di stimolare una risposta anticorpale.
In più, può generare facilmente varie controindicazioni immediate o nel tempo con la trascrizione inversa, mutazioni al mDNA che possono generare nel tempo qualsiasi malattia.
Infatti abbiamo già innumerevoli danni e morti, segnalati per quel meccanismo genetico, in tutti gli ospedali centri RSA, ecc.,  in varie nazioni ove questo è stato sperimentato, il che ha costretto il produttore a rallentare la produzione per cercare di perfezionare la sostanza iniettata con la sperimentazione. Alcune nazioni hanno già sospeso acquisto e sperimentazione es. australia…..irlanda, polonia,AIFA: nei soggetti di età pari o superiore a 16 anni. Contiene una molecola denominata RNA messaggero (mRNA) con le istruzioni per produrre una proteina presente su SARS-CoV-2, il virus responsabile di COVID-19.Risposta:
Dove sta la prova che le uniche informazioni nel mRna siano solo quelle che ammettono i produttori e non altre nascoste, che non sono state rivelate nelle loro schede consegnate alla FDA, dato che è noto che un Rna puo contenere migliaia di informazioni con dei “files” adatti a scatenare nel tempo altri meccanismi deleteri per colui al quale lo hanno  iniettato; per ora nessuno fuori dal produttore ha controllato nulla su questo meccanismo OGM.AIFA:
Il vaccino non contiene il virus e non può provocare la malattia.
Risposta:
come già affermato esso NON è un vaccino, ma un congeno biochimico patogeno, infatti la sperimentazione ha già dimostrato che può produrre morte e gravi problemi neurologici ed immunitari….
https://pattoverascienza.com/?s=vaccino+a+

AIFA: Come viene somministrato?
Il vaccino COVID-19 mRNA BNT162b2 (Comirnaty) viene somministrato in due iniezioni, solitamente nel muscolo della parte superiore del braccio, a distanza di almeno 21 giorni l’una dall’altra.
Come agisce?
I virus SARS-CoV-2 infettano le persone
Risposta:
Dove stanno le ricerche e studi scientifici che senza ombra di dubbio dimostrano che quelle sostanze proteiche contenenti files genetici, sono essi le cause non solo della infezione ma anche causa dell’ammalamento ?NON esistono quelle ricerche; il fatto che un virus/esosoma entra od esca dalla cellula cosa assolutamente normale perché sono le cellule che li creano per il fabbisogno delle altre cellule del corpo, questo non significa che le ammalino, anzi servono a resettare le cellule in stress ossidativo e rinormalizzarle, affinché non vadano in apoptosi e quindi muoiano, liberando il loro materiale genetico derivante da tessuti in rinnovamento perché malati.
TOTALE ignoranza o malafede, su cosa sono i virus, vedi qui:
https://pattoverascienza.com/?s=cosa+sono+i+virusAIFA:
utilizzando una proteina di superficie, denominata Spike, che agisce come una chiave permettendo l’accesso dei virus nelle cellule, in cui poi si possono riprodurre.
Risposta:
Ma i virus/esozomi che sono sostanze innocue (anzi utili), come fanno ad “infettare” una cellula, in quanto sono le cellule stesse che li producono a trilioni ogni giorno nei corpi umani….infatti entrano ed escono dalle cellule ogni giorni a Trilioni, per mantenere sano l’organismo, i tessuti e le cellule in essi….
vedi QUI:
https://pattoverascienza.com/?s=ammalamento

————————————————————————————————————————–

La Johns Hopkins University ha pubblicato un suo documento nel quale conferma che:
Il virus NON è un organismo vivente, ma una molecola proteica (DNA) coperta da uno strato protettivo di lipidi (grassi).
A conferma:
Un BREVETTO AMERICANO attivo dal 25-02-2020 che cita un invenzione per la PRODUZIONE di “CORONAVIRUS”, in particolare metodi per produrre SARS-COV ovvero FRAMMENTI ORGANICI PROTEICI tramite COLTURE CELLULARI ingegnerizzate.
“Lo stesso BREVETTO PROVA che i VIRUS, come anche il CORONAVIRUS, NON SONO ESSERI VIVENTI, ma SCARTI ORGANICI PROTEICI”.
Inventore del brevetto: Edward Norbert van den BrinkJan Henrik Ter Meulen
Assegnatario attuale: JANSSEN VACCINI e PREVENZIONE BV
https://patents.google.com/patent/US7888102B2/en

Quindi:
Poiché il virus/esosoma NON è MAI un organismo vivente, ma una molecola anche e non solo proteica, non viene MAI “ucciso, ma decade da solo, cioè si disgrega e scompare, soprattutto se è a contatto con l’ossigeno dell’aria.
Il tempo di disintegrazione dipende dalla temperatura, dall’umidità e dal tipo di materiale/terreno in cui si trova (liquido/aereo), esempio nell’aria di degrada immediatamente perché l’ossigeno, che è un potente ossidante e la luce solare (UV) lo disgrega.
Il virus è molto fragile; l’unica cosa che lo protegge è un sottile strato esterno di grasso, ed i grassi non possono essere trasportati dalle bollicine di vapor acqueo in sospensione nell’aria (flugghe), perché non possono MAI attaccarsi ad esse in quanto i grassi non si legano/incollano all’acqua (vapore) e ciò lo sanno anche i bambini….

Commento NdR: Questo indica anche che, una semplice febbre è in grado di disgregare i virus, infatti la febbre serve anche a questo, oltre ad obbligare i batteri detti impropriamente patogeni a rimutare forma e quindi funzione ed ad tentare di eliminare dalla pelle (via emuntoria per eccellenza)  le infiammazioni latenti nelle viscere del corpo – vedi: Dottrina Termica
Inoltre questa università (Johns Hopkins University) si è dimenticata di dire, non so se volutamente o meno, che i virus (qualsiasi, che sono esclusivamente proteine a DNA/Rna e non micro organismi), si trovano SEMPRE all’interno di Terreni biologici liquidi, come ad esempio, i tessuti degli organi del corpo, che sono formati soprattutto da cellule immerse nei liquidi del corpo, queste molecole/proteine virali a DNA/Rna, i cosiddetti virus/esosomi,  vengono “creati/assemblati” dalle cellule, per essere “informatizzati” nei loro DNA/Rna e distribuiti nel sangue per informare altre cellule per far svolgere le loro specifiche funzioni e qiundi per riparare anche i tessuti malati o per il ricambio cellulare, oppure sempre queste proteine virali (Virus), si creano lo ripetiamo, alla e nella apoptosi cellulare, alla disgregazione e/o rigenerazione dei tessuti infiammati e delle cellule, che poi vengono riversati nei liquidi dei corpi nei quali sono stati creati per la “morte cellulare” e dalla “disgregazione” (NdR che significa: Scindere un’aggregazione nei suoi elementi primordiali) dei nuclei delle cellule e dei mitocondri che contengono DNA/Rna (ogni cellula ne contiene circa 100), quindi  i virus, vengono messi in circolazione nei liquidi del corpo a Trilioni ogni giorno, quindi è CERTO che sono in situazione/ambiente/Terreno ANAEROBICO, NON a contatto con l’aria, che è anche composta principalmente da ossigeno che è un forte e potente ossidante, per cui quando i virus (qualsiasi) entrano a contatto con l’aria, con temperature, pressione, ionizzazione, diverse da quelle esistenti nei liquidi corporei, la micro tensione superficiale del capside (NdR: In fisica la tensione (meccanica) superficiale di un fluido, generalmente indicata con la lettera greca sigma, è la tensione meccanica di coesione delle particelle sulla sua superficie esterna), che sono MOLTO diverse dal loro ambiente ad essi funzionale, come i liquidi (a 36,5°, max 41° nell’umano) nel quale possono svolgere le loro funzioni, la loro custodia, che è un sottilissimo capside/contenitore esterno, composto da grassi-lipidi, mantenuto coeso e chiuso dalla pressione del solvente acqua, nel quale è immerso, (immaginate una bollicina di sapone grande 1 milionesimo di millimetro = nanoparticella biologica) si ossida, si degrada, in quanto reagisce all’ossigeno dell’aria, come qualsiasi altra proteina ossidandosi, per cui si “rompe”, si disintegra, perché perde la pressione dell’acqua nel quale è immerso, la quale evapora, e quindi il cosiddetto virus/esosoma, cioè la proteina/molecola virale a DNA/Rna, si decompone con e dai suoi componenti aggreganti e finisce per disintegrarsi completamente, disperdendosi…nei suoi componenti atomici….primordiali.
Senza contare che la luce solare invia anche i raggi UltraVioletti (UV) che anch’essi, quando colpiscono le nanoparticelle virali (virus/esosomi), le disgregano e degradano le molecole del materiale genetico del quale sono composti TUTTI i virus….(qualsiasi), per cui è assolutamente certificato che i virus/esosomi,  NON possono esistere nella loro forma iniziale, nell’aria !
Qui la prova dimostrata scientificamente:
https://www.youtube.com/watch?v=BKqkK6O7F1k&feature=youtu.be
Deduzione logica:
Quindi niente paura un virus/esosoma, che vi “dicono vola nel’aria”, è solo una proteina/molecola inerte ed innocua, che per di più si degrada, si ossida, a contatto con l’aria per l’ossigeno che contiene e per la radiazione solare, gli UV !
La prova provata, ecco lo studio pubblicato:
Questo lavoro di ricerca, è stato sostenuto da una sovvenzione del Sichuan Bureau of Science and Technology (progetto n. 2020YFS0003) ed una sovvenzione del West China Hospital of Sichuan University (progetto n. ZYC08006).
Questo campionamento ambientale è stato approvato dal comitato etico del West China Hospital Abbiamo anche campionato l’aria tra le 10:30 e le 13:00 durante le attività mediche di routine utilizzando un campionatore d’aria (FSC-1V; Hongrui, Suzhou, Cina) con membrane filtranti da 0,22 μm-pori per 15 minuti a 100 litri/min. Il campionatore d’aria è stato posizionato a circa 0,6 m di distanza da ogni paziente e 1 m sopra il pavimento di ogni stanza. Le membrane del filtro sono state pulite con l’uso di tamponi sterili pre-umidificati (Copan).
L’aria è stata campionata in tutte e sei le stanze dei pazienti, ma tutti i campioni d’aria erano negativi per la SARS-CoV-2.
RT-PCR per rilevare la SARS-CoV-2. Per rilevare la SARS-CoV-2 è stata usata la RT-PCR (Sansure Biotech; Changsha, Cina) che ha come target l’open reading frame 1a o 1b (ORF1ab) e il gene della proteina nucleocapside (N)

Quindi NON esiste NESSUNA infettività che si trasmette nel o dall’aria……a cosa servono le mascherine (fonte  di accumulo di batteri) ? a nulla, perché anche se per ipotesi, potessero essere trasportati dall’aria….sarebbero comunque proteine virali innocue perché sostanze inerti….anche perché come tutti sanno che ad esempio l’olio, che è un grasso (lipide) non si attacca, né si aggrappa, né  è solubile nell’acqua, quindi come fa un virus/esosoma, che è proteina/molecola virale a DNA/Rna, contenuta in un capside formato da lipidi, cioè da grassi, a rimanere a contatto con l’acqua, cioè ad attaccarsi/aggrapparsi ad un bollicina di fatto di acqua….contenente vapor acqueo, essa sarà in realtà semmai allontanata, per repulsione atomica, per la tensione di superficie delle bolle con superfici esterne diverse per via delle due differenti sostanze: acqua e grassi, e quindi non potrà MAI rimanerci attaccata od aggrappata ???, come invece vi raccontano quelli dell’OMS…..che sono dei delinquenti al servizio di Big Pharma….

Però alcuni potrebbero dire/obiettare che le proteine/molecole virali a DNA/Rna (i virus/esosomi) possono essere presenti nelle goccioline sputate dalla bocca quando uno parla, potrebbero “infettare” qualcuno. esaminiamo i FATTI:
1 – queste proteine virali se immesse dalle vie respiratorie (naso), cosa assai difficile od impossibile perché per gravità, le goccioline di saliva, che è anche un potente battericida…., cadono a terra facilmente, se non immesse volutamente nella bocca di qualcuno per mezzo di un “slinguazzamento” od un vero e proprio sputo diretto, ma comunque anche se entrassero via bocca, sarebbero fermate comunque sterilizzate dalla saliva del ricevente ed al massimo se inspirate dal naso, immagazzinate nelle mucose delle vie respiratorie e poi reimmesse/sputate fuori con il muco del soggetto ricevente, oppure  distrutte dal suo sistema immunitario, perché riconosciute come intrusi/eterologhe/estranei, e disgregate totalmente (cioè rese inefficienti) per mezzo dei macrofagi, globuli bianchi e cellule immunitarie, ecc., ed i residui verrebbero espulsi dall’organismo, via anche dal sistema linfatico e per mezzo degli organi emuntori, muco, pelle, ecc….

2 – facile deduzione le proteine/molecole virali a DNA/Rna (i virus/esosomi) NON INFETTANO NESSUNO e MAI, anzi ricordate che i virus creati e informatizzati dalle cellule dei corpi viventi sono indispensabili per far si che le varie cellule del corpo eseguano le loro specifiche funzioni per mantenere cellule e tessuti funzionali alla Perfetta Salute. Quindi MAI cercare di distruggere i Virus autologhi, perché essi, come i Batteri sono indispensabili alla vita sana e funzionale in tutta la Natura vegetale, animale ed umana.

3 – Il  cosiddetto virus covid19/cov2, NON vola MAI nell’aria, che è solo una sostanza molecolare inerte  a DNA/Rna, proveniente dalle apoptosi cellulari dai tessuti degli organi delle vie respiratorie profonde: Bronchi e Polmoni) anche perché è stato INVENTATO (MAI sequenziato), il tutto solo per generare e sfruttare la PAURA del “gregge” che ignora la Verità: https://www.pattoverascienza.com/?cat=26

Se questo virus è così pericoloso, come affermano  promotori dei virus e dei Vaccini, dove sono i bidoni “sicuri e certificati ISO” ed i trasporti in ADR, per la raccolta come rifiuti pericolosi, e  lo smaltimento di Mascherine, guanti, ecc. ? …perché nei fatti non se ne vedono MAI….da nessuna parte…

Fate ben attenzione: Il coronavirus riesce a diffondersi anche nell’aria ?
Per l’Organizzazione mondiale della sanità non ci sono prove sufficienti per dimostrare che il nuovo coronavirus si disperda nell’aria.

Si ricorda ai lettosi che i virus/esosomi, essendo proteine, quando vengono a contatto con l’ossigeno dell’aria vengono ossidati e si disintegrano ed a questo meccanismo distruttivo contribuiscono anche i raggi solari specie gli UV.
Turtto ciò che vi raccontano sui virus/esosomi è FALSO !

Recommended For You

About the Author: Administrator

Esperto per la Vera scienza, conoscenza, filosofo della vita eterna, esperto in Medicine Naturali, Scienza della Nutrizione, Bioelettronica e Naturopatia. - Consulente di https://mednat.news/curriculum.htm + https://pattoverascienza.com - info@mednat.news - Curatore, Tutore, Notaio, Trustee del TRUST estero: VANOLI GIOVANNI PAOLO (G.P.) - Human Rights Defender ONU/A/RES/53/144 1999 - Difensore dei Diritti dei Batteri e Virus, cioè della Vita/Natura in genere

Lascia un commento