PADRONI del Mondo e della Sanità, ecco chi la paga…

I VERI PADRONI del MONDO e della SANITA’  = i BANCHIERI….
…sono i proprietari e quindi possessori dei pacchetti “azionari” di controllo di…
Banche, Finanziarie, Multinazionali, ma e soprattutto anche di BIG PHARMA
…le multinazionali di farmaci e Vaccini, più potenti del mondo.
QUESTI SONO I VERI PADRONI del MONDO

OGGI VOGLIONO IMPORRE il NUOVO ORDINE MONDIALE (NWO) – vedi QUI
La descrizione del meccanismo che nel secolo scorso permise ai grossi capitali finanziari dei
Rothschild, Rockefeller, Morgan, & C….di impadronirsi…dell’intero sistema finanziario e medico americano  e non solo, attraverso il controllo dell’insegnamento universitario,  i Rockefeller (legati ai Rothschild), amavano chiamarla “filantropia efficiente”, è qui in questa pagina, ben descritto.

Corruzione dei sistemi sanitari nel mondo:
vedi http://www.epicentro.iss.it/focus/globale/globalcorrupt.asp
Visionare questi link:
http://www.informatori.it/informatori/filepdf/sperimentazioni.pdf

La professione medica viene comprata dall’industria farmaceutica, non solo in termini di pratica medica, ma anche in termini di insegnamento e ricerca. Le istituzioni accademiche stanno diventando gli agenti pagati dell’industria farmaceutica. Penso che sia vergognoso”.
By Arnold Seymour Relman (1923-2014), professore di medicina a Harvard ed ex redattore capo del New England Medical Journal.

ORDINE di OBAMA del Nov. 2016 per obbligare US e nazioni collegate
a seguire queste linee guida per la “salute”….di quale salute non se ne parla…. sicuramente di quella di Big Pharma…

Corruzione nel sistema mondiale della sanità
Collusioni e legami di Big Pharma con tutti gli enti della Salute, malattia
http://www.altrainformazione.it/wp/2014/11/28/e-adesso-denunciatemi-o-tacete/
Corruzione per i Vaccini + Vaccini grande business anche per le malattie indotte o create
Ecco chi finanzia la OMS, vedi elenco di coloro che la pagano per ottenere favori

…Molto spesso la semplice Verità, non è assolutamente credibile nelle menti non aperte..”
“In un momento di menzogne universali, dire la Verità è un atto rivoluzionario
– (By G. Orwell)
Vi sono momenti, nella Vita, in cui tacere diventa una Colpa e parlare diviene un Obbligo
– (By Oriana Fallaci)
Le nostre vite cominceranno a finire, il giorno in cui resteremo silenziosi di fronte alle cose che contano
– (By Martin Luther King)

Se non mettiamo la Libertà delle Cure mediche nella Costituzione,  verrà il tempo in cui la medicina si organizzerà, piano piano e  senza farsene accorgere, in una Dittatura nascosta. E il tentativo di limitare l’arte della medicina solo ad una classe di persone, e la negazione di uguali privilegi alle altre “arti”, rappresenterà la Bastiglia della scienza medica“.
(By Benjamin Rush, firmatario  della Dichiarazione  d’Indipendenza USA – 17 Sett 1787)

Comunque la SOLUZIONE a TUTTI i PROBLEMI del MONDO è GIA’ QUI
– vedi: questa in PAGINA… cari dittatori è finita per voi, CRIMINALI schiavisti !

Precisazione
Questo Pianeta è retto da soggetti “malefici” (che stanno comunque facendo-compiendo il loro mandato…), perché questa Terra è la “prigione” della Galassia ed è quindi l’INFERNO (luogo di continuo dolore), nel quale ci siamo re-incarnati e viviamo in questo “purgatorio”, per imparare tutti quanti NOI = IO SONO. ma e soprattutto la nostra mEnte personalizzata più o meno bene, a distinguere cosa è il “bene”, ciò che da Gioia, piacere per TUTTI,…. dal “male”,…ciò che non è ancora bene, che dà sofferenza e dolore a noi tutti….che è nei fatti la mancanza di AmOr !
Una volta imparato ciò….la nostra personale Vita cambierà ed alla nostra morte=trapasso, ci recheremo nelle dimensioni (Terre) ove l’AmOr “abita” ed è la normale costituzione del sociale…questo è il progetto Vita Infinita, dell’INFINITOINFINITA’ !

Ecco la Stirpe dei “Draghi”….

Le Piramidi mondiali della Mafia = Stati = Banche
In Italia (ma cosi è anche in tutte le altre nazioni del mondo),
La mafiosità della mafia,….nasce e si forma nei Comuni,
….si amplifica nelle Province,
….si consolida nelle Regioni
….si Istituzionalizza nello Stato, per mezzo delle Lobbies e di certi politici che governano…
….si fortifica nelle Unioni di Stati (es. EU-US-ONU-FMI ecc.), con gli uomini immessi al comando dai Banchieri,
….si rilancia e si riconsolida nel mondo, con le Multinazionali detenute dai Banchieri e dai loro amici-soci,
….viene sempre Gestita dai Banchieri … per il fatto che stampano-digitano “denaro” dal NULLA (a costo ZERO),
….per loro e per i loro amici….e li prestano con interesse agli stati ed ai sudditi dell’Impero
….il tutto per il “dio” denaro (capitale) che mantiene il Potere a chi lo gestisce (i Banchieri = NWO), ….sugli Schiavi del mondo (il popolo ignorante) !

Le QUATTRO GRANDI BANCHE di WALL STREET e le OTTO FAMIGLIE COLLEGATE che DOMINANO la FINANZA MONDIALE ed in testa vi sono i Rothschild (vedi le loro possessioni e dominii).
I media russi che trasmettono informazioni in forma alternativa (rispetto ai media occidentali) si sono presi la briga di sviscerare e segnalare in modo specifico quali siano gli oligopoli finanziari anglosassoni- le quattro mega banche- che hanno il controllo della finanza mondiale, come è venuto alla luce dai risultati inquietanti di una ricerca fatta da “Russia Today”:
queste sono BlackRock, State Street Corp,- FMR/Fidelity,- Vanguard Group. E’ risultato fra l’altro che, anche che la “privatizzazione globale dell’acqua” viene attuata dalle stesse megabanche di Wall Street, in concomitanza con la Banca Mondiale, fatto questo che arreca benefici nel suo insieme al nepotismo dinastico della famiglia Bush (grande famiglia di petrolieri), i cui componenti stanno cercando anche di prendere il controllo delle fonti d’acqua dell’Acuífero Guaraní in Sud America, una delle maggiori riserve d’acqua dolce del pianeta.
Già nel 2012 il precedente legislatore texano Ron Paul –padre del candidato presidenziale Rand, uno dei creatori del poi rinnegato “Partito del Te”, venuto poi meno, ma che è stato anche uno dei migliori esperti fiscali degli Stati Uniti- aveva segnalato che i Rothschild possiedono le azioni delle 500 principali multinazionali riportate nella rivista Fortune che sono controllate a loro volta dalle quattro grandi banche di Wall street (“the Big Four”): la BlackRock, la State Street, FMR/Fidelity e Vanguard Group (che strana coincidenza). Adesso Lisa Karpova (LK), della Pravda.ru, è riuscita a penetrare,con la sua indagine, nei dedali della finanza globale ed ha commentato che si tratta di ” sei, otto o forse 12 famiglie , che sono quelle che veramente dominano il mondo, pur sapendo che è un mistero difficile da decifrare”.

COME PUO’ ESSERE POSSIBILE che ESISTA in PIENO SECOLO XXI, un secolo ultra tecnologico e di trasparenza democratica (secondo gli apologeti del progresso, ben controllati anche loro) tanta opacità per arrivare a conoscere coloro i quali sono i plutocrati mega banchieri oligopolisti/oligarchici che detengono le finanze del pianeta ?
LK arriva alla conclusione che le otto ridotte famiglie , che sono state ampiamente citate nella letteratura, non si trovano lontane dalla realtà:
Goldman Sachs, Rockefellers, Loebs Kuhn e Lehmans a New York, i Rothschild di Paris/Londra, i Warburgs di Amburgo, i Lazard di París, e Israel Moses Seifs di Roma. Vada pure avanti la polemica per cui, a mio giudizio, la lista risulta incompleta e non sono tutti quelli che vi si trovano e neppure tutti sono quelli che compaiono.
LK ha ha iniziato l’”inventario delle maggiori banche del mondo” e si è accertata dell’identità dei loro principali azionisti, così come di quelli che “prendono le decisioni”.
Qualcuno potrà criticare, non senza ragione, che l’inventario di LK non arriva alla sofisticazione di Andy Coghlan e Debora MacKenzie, della rivista scientifica “New Scientist”, i quali rivelano la plutocrazia bancaria e le sue reti finanziarie – l’1% che governa il mondo -, basandosi in una ricerca di tre teorici dei “sistemi complessi”, che tuttavia alla fine dei conti, i risultati della ricerca coincidono in forma sorprendente, nonostante la sua semplicità di sistema di indagine.
LK ha scoperto che le sette mega banche di Wall Street che controllano le principali multinazionali (corporations) globali sono Bank of America, JP Morgan, Citigroup/Banamex, Wells Fargo, Goldman Sachs, Bank of New York Mellon e Morgan Stanley.

LK ha verificato che le megabanche del tempo passato erano controllate a loro volta dal nucleo dei “Quattro Grandi (The Big Four)”: BlackRock, State Street Corporation, FMR/Fidelity e Vanguard Group.

QUESTE SONO le TRACCE dei CONTROLLANTI di CIASCUNA delle SETTE MEGABANCHE.
1.- Bank of America: State Street Corporation, Vanguard Group, BlackRock, FMR/Fidelity), Paulson, JPMorgan, T.Rowe, Capital World Investors, AXA, Bank of NY Mellon.
2.- JPMorgan: State Street Corp., Vanguard Group, FMR/Fidelity, BlackRock, T. Rowe, AXA, Capital World Investor, Capital Research Global Investor, Northern Trust Corp. e Bank of Mellon.
3.- Citigroup/Banamex: State Street Corporation, Vanguard Group, BlackRock, Paulson, FMR/Fidelity, Capital World Investor, JPMorgan, Northern Trust Corporation, Fairhome Capital Mgmt e Bank of NY Mellon.
4.- Wells Fargo: Berkshire Hathaway, FMR/Fidelity, State Street, Vanguard Group, Capital World Investors, BlackRock, Wellington Mgmt, AXA, T. Rowe y Davis Selected Advisers.
5.- Goldman Sachs: “I Quattro Grandi”, Wellington, Capital World Investors, AXA, Massachusetts Financial Service y T. Rowe.
6.- Morgan Stanley: ”I Quattro Grandi”, Mitsubishi UFJ, Franklin Resources, AXA, T.Rowe, Bank of NY Mellon e Jennison Associates.
7.- Bank of NY Mellon: Davis Selected, Massachusetts Financial Services, Capital Research Global Investor, Dodge, Cox, Southeatern Asset Mgmt… e “I Quattro Grandi”.

Dei Quattro Grandi che dominano le sette megabanche e che godono di sovrapposizioni ed incroci azionari, si evidenziano soltanto quelli che controllano State Street y BlackRock.
1.- State Street: Massachusetts Financial Services, Capital Research Global Investor, Barrow Hanley, GE, Putnam Investment e…
“I Quattro Grandi (Loro stessi sono azionisti !).
2.- BlackRock: PNC, Barclays e CIC.

COME ESEMPIO delle SOVRAPPOSIZIONI ed INCROCI AZIONARI, si può prendere la PNC Bank, che viene controllata da tre dei “Quattro Grandi”: BlackRock, StateStreet y FMR/Fidelity.
Nel suo libro “La Guerra delle Valute”, l’autore cinese, Song Hongbing, catalogava in questo ai Rothschild come la famiglia più ricca del pianeta, con un capitale accumulato di 5 milioni di milioni di US. $. Se i Rothschild fossero un paese, avrebbero avuto quindi, il quinto posto del ranking globale dietro il PIL di 7, 3 milioni di milioni di US. $ dell’India (quarto posto), e maggiore del Giappone, di 4,8 milioni di US-$, quinto posto, prima della Germania (sesto posto), della Russia (settimo posto), del Brasile (ottavo posto) e della Francia (nono posto).
Io avrei citato un articolo delle stesso Economist – anche questo di proprietà, come il Financial Times, del gruppo Pearson – tutti controllati dalla Black Rock, uno dei “Big Four”-, in cui si dimostrava quali fossero le multinazionali controllate dalla Black Rock: essendo questa la principale azionista della Apple,di ExxonMobil, di Microsoft, GE, Chevron, JP Morgan, P&G, Shell, Nestlé, senza contare la sua proprietà del 9% delle azioni di Televisa. Secondo i risultati ottenuti dalla ricerca svolta da Lisa Karpova e dalla sua equipe, i “Big Four” controllano inoltre le maggiori multinazionali anglosassoni:
Alcoa; Altria; AIG; AT&T; Boeing; Caterpillar; Coca–Cola; DuPont; GM; H–P; Home Depot; Honeywell; Intel; IBVM; Johnson&;Johnson; McDonald’s; Merck; 3M; Pfizer; United Technologies; Verizon; Wal–Mart; Time Warner; Walt Disney; Viacom; Rupert Murdoch’s News; CBS; NBC Universal. I padroni del Mondo !
Come se quanto esposto prima fosse poco, LK commenta che la Federal Reserve USA comprende 12 Banche, rappresentate da un Consiglio di sette persone, che rappresentano i “Big Four”.
In definitiva la Federal Reserve si trova sotto il controllo dei Big Four privati: BlackRock, StateStreet, FMR/Fidelity y Vanguard Group.
A mio giudizio, è molto probabile che esistano imprecisioni che sarebbero il prodotto della stesa opacità dei mega banchieri.
Nella fase della guerra geofinanziaria, quello che conta è la percezione degli analisti finanziari di Cina e Russia che sono arrivati alla determinazione dei Quattro Grandi e delle otto famiglie, tra le quali si evidenziano i banchieri schiavisti Rothschild: controllori nel loro insieme di altrettante mega banche della Federal Reserve. I padroni dell’Universo terrestre !
Tratto da: ilfattaccio.org

Google, lunga mano, anzi socio di Big Pharma
Il dott. Mercola si unisce con il suo sito e relativi video, a Brighteon, i messaggi del potente video espongono la frode ed il racketering di Google
Il pioniere dell’informazione sanitaria online Dr. Joseph Mercola ha pubblicato alcuni video potenti, che aprono gli occhi, li trovate su Brighteon.com.
In un video, presentato oggi, il dottor Mercola espone l’oltraggiosa frode e il racket di Google, rivelando come Google sia ora solo un’estensione corrotta di Big Pharma.
Racketeering, frode, corruzione antitrust e altro ancora….. questo è ciò che Google rappresenta veramente oggi, mentre spinge farmaci pericolosi e tossici sui vostri figli (e censura i siti web di salute naturale).
Leggi la storia completa (e guarda il video) qui:
https://www.naturalnews.com/2019-11-10-mercola-video-google-racketeering-fraud-health-publishers.html

1986 The Act: Quando Big Pharma ha comprato il mondo – Trailer ufficiale
Youtube CENSURA sempre più…..i video che non seguono il pensiero unico !

https://koenig2099.wordpress.com/2017/12/30/dalla-seconda-guerra-mondiale-ai-giorni-nostri-come-cibo-e-medicine-sono-stati-completamente-corrotti-dai-grandi-del-governo-delle-agenzie-e-delle-case-farmaceutiche/

Bill Gates & C. si sono comperati l’OMS…..

Vedi anche:   Quadro Bio-Logico sull’epidemia e Covid19
E per finire:
Alliance-Rockefeller-and-Gates_Vaccines-forAll_Nov2014

Chi controlla il pianeta ? …il potere finanziario !

Ema (ente europeo per il controllo dei farmaci e Vaccini) finanziata da Big Pharma, quest’ultima ha messo i suoi uomini all’interno di TUTTI gli enti che riguardano la “salute” in tutte le nazioni del mondo !

…e cioò vale per TUTTI gli enti che controllano farmaci, vaccini in tutto il mondo:
Aifa, Istituti della sanità, FDA, CDC, Ema, ecc.

Complaint to the European Medicines Agency (EMA) over maladministration at the EMA
CLASS ACTION  COMPLAINT: VIOLATION OF CIVIL  RIGHTS AND CRIMINAL CONSPIRACY

La frase di Henry W Gadsden, direttore generale della multinazionale farmaceutica Merck tra il 1965 e il 1975 (durante la sua leadership i guadagni della Merck quadruplicarono):
“Il nostro sogno è produrre farmaci per le persone sane, questo ci permetterebbe di vendere a chiunque”.
OGNI COMMENTO E’ VERAMENTE SUPERFLUO !

 

Fracassi, giornalista indipendente, spiega il modus operandi attraverso il quale tengono in scacco governi e Stati, certi personaggi che controllano ad esempio questi fondi. …Sono 3 i fondi di investimento che da soli controllano 25.000 miliardi, cioè 1/3 del reddito del pianeta, e hanno interessi in tutti i settori occidentali….vedi: https://youtu.be/gB-euLMf90o

GLAXO: ecco i suoi Report (EFPA, certificati), sui finanziamenti fatti a medici, ordini dei medici, Istituto superiore di sanita’ Ass. Medici, Universita’, ecc. = come corrompere tutti a tutti i livelli…..

MULTINAZIONALI SENZA SCRUPOLI !:  https://www.jedanews.it/blog/multinazionali-senza-scrupoli/

Siamo in guerra ed ecco con chi:
Azionisti della GSK
Ecco l’elenco dell’azionariato della Glaxo
.
«Vanguard Group, Inc.», titoli azionari 146,907,284, pari al 2.96%
«BlackRock Investment Management Ltd.», titoli azionari 137,165,476, pari a 2.77%
«Norges Bank Investment Management», titoli azionari 104,694,000 pari a 2.11%
«Legal & General Investment Management Ltd.», titoli azionari 100,349,016 pari a 2.02%
«BlackRock Advisors Ltd.», titoli azionari 88,133,021 pari a 1.78%
«Dodge & Cox», titoli azionari 77,042,000 pari a 1.55%
«BlackRock Fund Advisors», titoli azionari 70,362,981 pari a 1.42%
«State Street Global Advisors Ltd.», titoli azionari 61,379,698 pari a 1.24%
«Schroder Investment Management Ltd.», titoli azionari 59,098,752 pari a 1.19%
«Threadneedle Asset Management Ltd.», titoli azionari 57,917,665 pari a 1.17%
Alcuni di questi nomi, completamente sconosciuti alla maggior parte delle persone, rappresentano i veri Padroni del mondo, i controllori della Finanza internazionale.
Un’analisi delle relazioni tra 43.000 società multinazionali ha identificato un gruppo relativamente piccolo di società, principalmente banche e fondi con un potere sproporzionato sull’economia globale. Un piccolissimo gruppo in grado però di controllare tutto.
Restringendo il campo si possono elencare solo quattro colossi: «BlackRock», «State Street Corp», «FMR/Fidelity» e «The Vanguard Group».
Le sovrapposizioni e gli incroci azionari sono intricatissimi, ma alla fine questi gruppi appaiono dietro ogni multinazionale. Li ritroviamo infatti tra gli azionisti di Alcoa, Altria, A.I.G., AT&T, Boeing, Caterpillar, Coca-Cola, DuPont, G.M., H.P., Honeywell, Intel, Johnson&Johnson, McDonald’s, Merck, 3M, GSK, Pfizer, United Technologies, Verizon, Wal-Mart, Monsanto, Time Warner, Walt Disney, Viacom, Rupert Murdoch’s News, C.B.S., N.B.C. Universal, solo per citare le società più note.
Quali sono oggi le più grandi aziende al mondo? Risposta: «Bank of America», «JP Morgan», «Citigroup», «Wells Fargo», «Goldman Sachs» e «Morgan Stanley».

Chi le controlla ?
«Bank of America» (con 2,17 trilioni di dollari)
State Street Corporation, The Vanguard Group, BlackRock, FMR, Paulson, JP Morgan, T. Rowe, Capital World Investors, AXA, Bank of NY, Mellon.
«JP Morgan» (con 2,39 trilioni di dollari)
State Street Corp., The Vanguard Group, FMR, BlackRock, T. Rowe, AXA, Capital World Investor, Capital Research Global Investor, Northern Trust Corp., Bank of Mellon.
«Citigroup» (con 1,88 trilioni di dollari)
State Street Corporation, The Vanguard Group, BlackRock, Paulson, FMR, Capital World Investor, JP Morgan, Northern Trust Corporation, Fairhome Capital Mgmt, Bank of NY, Mellon.
«Wells Fargo» (con 1,44 trilioni di dollari)
Berkshire Hathaway, FMR, State Street, The Vanguard Group, Capital World Investors, BlackRock, Wellington Mgmt, AXA, T. Rowe e Davis Selected Advisers.

Sembra incredibile ma perfino la Federal Reserve, la banca delle banche statunitensi, è controllata da State Street Corporation, The Vanguard Group, BlackRock, FMR/Fidelity.
Si può girare e rigirare il quadro ma il disegno inquietante rimane e rimarrà sempre il medesimo.
I «Big Four», cioè i Quattro Grandi sono sempre gli stessi e sempre presenti: «State Street Corporation», «The Vanguard Group», «BlackRock» e «FMR/Fidelity».
A questo punto sarebbe interessante sapere chi controlla i controllori ?
Vediamo soltanto chi c’è dietro i due gruppi «State Street» e «BlackRock».
«State Street»
T. Rowe Price Associates (7.45%), Massachusetts Financial Services (7.43%), The Vanguard Group (6.66%.), SSgA Funds Management (5.12%), GIC Pte (4.33%), BlackRock Fund Advisors (4.27%), Fidelity Management & Research (3.71).
«BlackRock»
PNC Bank (21.4%), The Vanguard Group (5.20%), Norges Bank Investment Management (5.02%), Capital Research & Management (4.33%), Wellington Management (3.74%), BlackRock Fund Advisors (3.47%), SSgA Funds Management (3.41%), Fidelity Management & Research (2.18%).
Dietro «State Street corporation» vi è T. Rowe Price Associates e dietro «BlackRock» la PNC Bank.
Andando dietro le quindi di queste due banche sconosciute, troviamo…
T. Rowe Price Associates
The Vanguard Group (7.35%), SSgA Funds Management (5.45%), BlackRock Fund Advisors (5.21%), JPMorgan Investment Management (3.88%).
PNC Financial Services Group
Wellington Management (7.28%), The Vanguard Group (6.79%), SSgA Funds Management (4.95%), BlackRock Fund Advisors (4.45%), Capital Research & Management (3.92%), Capital Research & Management (2.86%), Fidelity Management & Research (2.84%), T. Rowe Price Associates (2.70%).

In definitiva dietro a tutti c’è «The Vanguard Group»…
“Il Gruppo Vanguard”
Tra i Big Four, «The Vanguard Group» merita un capitolo a parte. Si tratta della più grande e potente società d’investimento del globo.
La sua influenza è ubiquitaria e interessa centinaia di società diverse, tra cui anche gli stessi Big Four, e proprio per questo motivo lo chiameremo per comodità «Il Gruppo».
Secondo il «Financial Times» questo moloch ha superato il record come assett manager a più rapida crescita al mondo: nel 2017 ha accumulato in nuovi affari 1 miliardo di dollari ogni singolo giorno.
Una stima preliminare pubblicata dallo stesso Vanguard ha mostrato di aver accumulato lo scorso anno 368 miliardi netti con un aumento del 13,9%.[4]
Secondo i calcoli di Bloomberg i due gestori di fondi più grandi al mondo («Vanguard» e «BlackRock Inc.») gestiscono un patrimonio di 20 trilioni di dollari, che corrispondono a 20 mila miliardi di bigliettoni verdi,[5] che tradotto nel vecchio conio sono 38 milioni di miliardi di lire.
Cifre impensabili e incalcolabili non solo per noi comuni mortali, ma anche per intesi Paesi industrializzati.
Il Gruppo ha partecipazioni in oltre 200 delle più grandi multinazionali al mondo, questo secondo il modulo 13F depositato presso la «Securities and Exchange Commission» americana.

Apple, Exxon Mobil, Chevron, Microsoft, Johnson & Johnson, General Electric, Google, Procter & Gamble, International Business Machine, Qells Fargo, JPMorgan Chase, Pfizer, Berkshire Hathaway, AT&T, Coca Cola, Bank of America, PepsiCo, Philip Morris International, Merck, Citigroup, Wal Mart Stores, Verizon Communications, Cisco Systems, Schlumberger, Intel, Oracle, Qualcomm, McDonalds, Amazon, Simon Property, Home Depot, United Technologies, Comcast, Walt Disney, Visa, Gilead Sciences, 3M, Occidental Petroleum, ConocoPhillips, Boeing, Amgen, Bristol Myers Squibb, Abbvie, American Express, Union Pacific, Mastercard, Unitedhealth, Altria, American International, United Parcel Service, CVS Caremark, Abbott Labs, Ford Motor, Ebay, Monsanto, Celgene, US Bancorp, Twenty First Century Fox, Goldman Sachs, Colgate Palmolive, Honeywell International, Facebook, Nike, Medtronic, Caterpillar, Public Storage, Biogen idec, Time Warner, Lowes, Starbucks, EOG Resources, Du Pont e i de Nemours & co, Walgreen, Mondelez international, EMC, Emerson Electric, Eli Lilly, Priceline, Express scripts holding, Costco wholesale, Health Care Reit, Duke Energy, Accenture, Anadarko Petroleum, Dow Chemical, Prologis, TJX Companies, HCV, Texas Instruments incorporated, Equity Residential, Target, Metlife, Ventas, Avalonbay Communities, Halliburton, Praxair, Automatic Data Processing, Danaher, Boston Properties, Hewlett Packard, PNC Financial Services Group, Lockheed Martin, Capital One Financial, Kimberly Clark, Southern, Dominion Resource, Illinois Tool Works, Viacom, Prudential Financial, Baxter International, Morgan Stanley, Nextera Energy, General Dynamics, Vornado Realty Trust, Phillips, Lyondellbasell Industries, Aflac, Freeport Mcmoran Copper, National Oilwell Varco, Ace, Apache, Bank of New York Mellon, BlackRock, Host Hotels & Resorts…

By Marcello Pamio – Tratto da: disinformazione.it

Ecco chi finanzia la OMS, vedi elenco di coloro che la pagano per ottenere favori…..

EMEA (oggi EMA) ha legami con l’Industria Farmaceutica …..per far vendere farmaci – Roma, 09 giugno 2006
“Nessuno ha ricordato una cosa: l’Emea, l’agenzia europea del farmaco (oggi EMA), non dipende dall’amministrazione comunitaria della sanità ma da quella dell’industria. Un distinzione che dovrebbe far riflettere. A Bruxelles la forza delle lobby è grandissima”. L’osservazione è di Luca Poma, portavoce di “Giu’ le mani dai bambini“, Comitato sui disagi dell’infanzia che raggruppa quasi cento associazioni di volontariato e promozione sociale. “Continuano a trattare i bambini come fossero, dal punto di vista metabolico, degli adulti”, protesta Poma: è “assurdo somministrare ai bambini  farmaci pensati per gli adulti.
Soprattutto il Prozac, psicofarmaco molto forte, che richiede prudenza nella somministrazione anche negli adulti”.
Prudenza che “sarebbe stato naturale attendersi, soprattutto dopo drammatici fatti di cronaca avvenuti negli Stati uniti – come le stragi nelle scuole causate da ragazzi in cura antidepressiva – ma che non è stata usata”.
Fonte: DIRE
Cosi come i CDC e la FDA, OMS, oltre al Ministero della salute italiano, ISS, gli ordini dei medici, le universita’ ecc., i politici ed i partiti….

CORRUZIONE di BIG PHARMA nella sanita’ e con i medici
Il mio nome è Peter Gotzche, Direttore del Nordic Cochrane Centre di Copenaghen (Cochrane collaboration) e Professore di Clinical Research Design and Analysis, presso l’Università di Copenhagen.

Due anni fa ho scoperto che le prescrizioni di tutti i farmaci che prescriviamo sono la terza causa di morte, dopo I problemi cardiaci e il cancro.

I nostri farmaci uccidono circa 200.000 persone in America ogni anno e la metà di queste persone muoiono perché fanno quello che il loro medici dicono loro di fare, quindi muoiono a causa delle reazioni avverse. L’altra metà muore a causa degli errori, e spesso sono i dottori che commettono gli errori, perché ogni medicinale viene con circa 20 o 30 o 40 controindicazioni, precauzioni, ecc.

Nessun dottore (medico) al mondo conosce tutto questo, quindi danno ai loro pazienti dei farmaci che non dovrebbero dare, perché hanno interazioni pericolose con gli altri farmaci o prodotti alimentari.

Quindi i pazienti muoiono. Questa è l’altra metà.

Quindi un’altra cosa che ho scoperto in questi due anni, è stato che, per la maggior parte ciò che fa l’industria farmaceutica, è crimine organizzato, secondo la legge americana e in molti modi loro si comportano come fa la mafia, corrompono tutti quelli che possono corrompere, hanno comprato ogni tipo di persona, perfino incluso il ministro della sanità in alcuni paesi.
C’è un grande quantità di corruzione; nel mio paese, per esempio, la Danimarca, siamo conosciuti per essere un paese con poca corruzione, ciononostante ci sono migliaia di medici sul libro paga delle case farmaceutiche e in Danimarca siamo solo 20.000 dottori (medici), questo è davvero un tipo di corruzione reale, le case farmaceutiche prima comprano i professori, poi altri direttori, medici e assistenti, non comprano i giovani dottori.

Quindi quando ci sono molte migliaia di dottori (medici) nella libro paga dell’Industria farmaceutica, questo è davvero un male, e questo è il motivo per cui ho scritto il mio libro: “farmaci mortali e crimine organizzato e di come Big Pharma ha corrotto il sistema della salute pubblica”.

Spero di convincere i pazienti che non devono prendere così tanti farmaci perché così tante persone muoiono a causa delle medicine che usano.

Nel mio paese le persone prendono tante medicine e ogni singolo cittadino può essere sotto trattamento con una medicina e mezza da quando è nato fino a quando muore.
Questo è INCREDIBILE ! E i farmaci non sono così buoni per la salute e uccidono molte persone.

Noi lo sappiamo, perché il farmaci sono al terzo posto come causa di morte, dopo i problemi cardiaci e il cancro.

Quindi, quello di cui abbiamo bisogno negli anni a venire, prendere molte meno medicine di quelle che prendiamo  attualmente, se noi facessimo questo, se fossimo attenti, potremmo vivere più a lungo e più sani, perché le medicine hanno molti controindicazioni e reazioni avverse, e i pazienti spesso non capiscono che quando loro salute peggiora, potrebbe essere un effetto collaterale proprio delle medicine, e continuano a prenderle, perché questo è quello che dicono loro i dottori.

Quando ero uno specialista di Medicina Interna, quello che facevo spesso era fermare il trattamento farmacologico, specialmente nelle persone anziane, ed è incredibilmente rivelatore il fatto che quando un anziano messo molto male veniva dentro il mio studio e quando interrompevo loro il trattamento, stavano meglio e sembravano molto più giovani.

Molte di queste medicine hanno un negativo effetto sul cervello, la maggior parte delle persone non li tollera affatto, cadono e quando si rompono le anche, un quarto di essi poi muoiono.

Per esempio, molti antidepressivi vengono usati sui nostri anziani per oltre il 10%, sembra che uccidono il 3% di questi, ogni anno, intendo, su 100 anziani che prendono antidepressivi per un anno,  3% di loro cadono e si rompono le anche e muoiono, questo è un tasso molto elevato di mortalità.

Così anche altri farmaci, specialmente antidepressivi, possono fa cadere le persone e ucciderli, e possono interferire con la cognizione, la memoria, la coscienza e tutte queste cose, e interagiscono in un modo di cui non sappiamo praticamente nulla, molti anziani prendono più di 5 farmaci al giorno e nessuno sa come questi farmaci interagiscono gli uni con gli altri; quello che invece sappiamo è che tutte le medicine hanno molte reazioni avverse nel corpo, e alcune di queste interferiscono con il loro metabolismo, cosicché si può avere un’alta concentrazione di farmaci nel corpo, se si utilizzano tanti farmaci simultaneamente.

Facciamo così tanto di quel male che nemmeno ci accorgiamo.
Ho una collezione piuttosto colorita di come la gente mi ha chiamato durante tutti questi anni, qualche volta i giornalisti mi hanno chiesto perché tu stai sempre cercando diatribe, e io ho risposto io non le cerco, sono le diatribe che cercano me, perché non è popolare dire la verità per quanto riguarda la salute, si fanno molti nemici, perché molte persone fanno soldi su false premesse, tanto i dottori quanto le industrie farmaceutiche, e i nostri controllori farmaceutici e i politici, sono tutti a bordo del carrozzone, ci sono poche persone indipendenti dal denaro della Salute, ovviamente per questo sono stato attaccato molte volte durante la mia carriera, perché ho toccato molte vacche sacre, la gente ha urlato forte a me, in una rivista francese sono stato chiamato “masturbatore statistico”, perché facevo vedere delle statistiche che gli screening mammografia non funzionavano, sono stato accusato di miscondotta scientifica dall’associazione delle industrie farmaceutiche danesi, è stato veramente ridicolo, non è stato nient’altro che molestia, dall’inizio alla fine, si sono presentati con argomenti vaghi che non hanno riconosciuto le conclusioni dei miei studi, e potevano essere presentati con statistiche e dire che le mie erano sbagliate, ma non hanno fatto nulla, solo molestie, il tutto è durato in totale 18 mesi, mi pare, e poi quando siamo stati assolti, ho fatto in modo che questo  comportamento sgradevole fosse raccontato sul British Medical Journal.

Dopo di questo fatto, l’industria farmaceutica danese ha deciso di non perseguirmi più di tanto.

Quando è uscito il mio libro sul crimine organizzato, hanno raccontato un sacco di bugie, come sempre fanno, dicendo che i miei esempi erano vecchi e andavano indietro di 90 anni e così via, ma io sono riuscito a dimostrare che le 10 principali case farmaceutiche sono crimine organizzato.

Questi esempi in realtà non sono vecchi, vanno indietro di 10-15 anni al massimo, i crimini sono aumentati, perché è così che funziona il crimine, più si guadagna e più crimine aumenta, è così che funziona il capitalismo.
https://telegra.ph/Farmaci-mortali-e-crimine-organizzato-e-di-come-Big-Pharma-ha-corrotto-il-sistema-della-salute-pubblica-10-2

Big Pharma, FINANZIA le varie associazioni dei medici pediatri, fondazioni politiche….! – vedi il video….
http://www.infovax.it/news/i-soldi-delle-case-farmaceutiche-a-chi-decide-sui-vaccini/
e le UNIVERSITA’:
https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=1211856718867508&id=100001295757504

Aspirina per HitlerLe industrie chimiche tedesche e il nazismo ai processi di Norimberga + Impero dei Rothschild
PREMESSA
Questo non è un racconto, è storia della scienza del capitalismo del secolo XX.
In verità, il titolo dovrebbe essere:
“Retroscena del terzo processo di Norimberga, 1947”.
Il processo indetto contro gli scienziati del cartello della IG Farben, che consociava sei industrie chimiche tedesche, chiamate le sei grandi: Basf, Bayer, Hoechst, Agfa, Cassella e Kalle.
Aspirina per Hitler sta comunque a indicare il pieno coinvolgimento nel nazismo in particolare della Bayer, fabbricante appunto dell’arcinota aspirina. Fu infatti al presidente della Bayer, Carl Duisberg, che venne l’idea di formare un cartello industriale tedesco teso a monopolizzare il mercato chimico mondiale e a eliminare qualsiasi concorrenza.
Dal 1903 al ’33, la Farben riuscì a occupare ogni angolo della terra con succursali, affiliate e consociate. La sua marcia fu spietata e inarrestabile, neanche i colossi della chimica americana riuscirono a sopravvivere senza il suo beneplacito; e non bastò la sconfitta tedesca del 1918 a metterne in crisi il mercato internazionale: la sua organizzazione era tale da permetterle di ingaggiare le menti scientifiche più apprezzate; la più parte dei Nobel per la Chimica e la Fisica passò in quegli anni dai suoi laboratori.
Basta citare pochi prodotti Farben per rendersi conto della sua importanza: aspirina, metadone, sulfamidici, atebrina, novocaina, salvarsan, agfacolor, ecc.
La salute (NdR: dicasi sanita’) del mondo era nella mani della IG Farben, ma dietro il cartello c’era, ben celata, una tragica compensazione.  Nel 1993 la situazione della Germania indicava una forte tendenza alla rivoluzione comunista.
Per IG Farben e Krupp la previsione era allarmante per Hitler, il cui partito appariva all’economia conservatrice come l’unico affidabile, stava perdendo le elezioni. Che cos’altro rimaneva ai grandi capitali se non comprare Hitler ?
E Hitler fu comprato.
Dal 1933 al 1945 la storia ha dato la propria risposta, ma il retroscena è rimasto per lo più buio, di difficile interpretazione, quando non occulto.
La IG Farben ha adottato metodi di ricerca sconvolgenti, ha usato innocenti cavie umane, ha imprigionato e consumato milioni di schiavi, ha aggredito e alienato tutte le industrie incontrate lungo il proprio cammino, ha inventato orribili mezzi chimici di sterminio e ha scoperto un’arma segreta capace di cancellare la vita sul nostro pianeta.
By Vittore Bocchetta (Sassari, 15 novembre 1918) – E’ uno scultore, pittore, scrittore, accademico ed esponente della Resistenza italiana.
Tratto da:
https://www.facebook.com/notes/ivan-ingrillì/aspirina-per-hitler-le-industrie-chimiche-tedesche-e-il-nazismo-ai-processi-di-n/590188044459370

CHI CERCA di CONTROLLARE il DNA ? – 21/08/2011
Il Dipartimento dell’Energia Stati Uniti, il Trust di Londra, la famiglia reale d’Inghilterra, e la famiglia Rockefeller sono i principali protagonisti che controllano lo studio della genetica e del DNA. In ultima analisi, hanno rubato la ricerca di un programma universitario due settimane prima del suo completamento.
George Soros e un gruppo di scienziati, che potremmo chiamare del male, e il Carlyle Group e tutti i suoi affiliati ne sono coinvolti. Hanno privatizzato il Progetto Genoma Umano, brevettato ogni sequenza genetica potenzialmente lucrativa, e sono ora nel business della manipolazione e alterazione, forse per sempre, della genetica della vita.
Nel suo documentario, Fahrenheit 9/11, Michael Moore espone che i principali affaristi della guerra contro il terrorismo mondiale lavorano nel Carlyle Group e che hanno anche collegamenti con i Bin Laden, i sauditi, l’industria militare. Sono loro che dirigono le guerre e traggono profitto dalla morte dei nostri amici e dei nostri familiari. Questi sono i criminali. Le persone devono svegliarsi e rendersi conto che le persone che controllano il DNA sono estremamente inaffidabili.
Hanno usato il denaro dei contribuenti per finanziare il Progetto Genoma Umano, ma qual’era lo scopo del progetto?
Il Progetto Genoma Umano è una truffa. Hanno fatto credere che era destinato a valorizzare la conoscenza delle sequenze dei geni per la progettazione futura di dispositivi medici e applicazioni geneto-farmaceutiche. Dissero che per far questo era necessario decodificare ogni singolo gene all’interno del corpo umano. Ci hanno indotto a credere che avrebbero fatto progressi nel campo dell’ingegneria genetica a nostro vantaggio. Tutto questo è falso.
Le lotte per ottenere i brevetti del Progetto Genoma Umano sono in corso solo per questioni di denaro, ingenti somme. La Rockefeller University è il primo e più importante destinatario di questi codici genetici rubati. La maggior parte dei brevetti depositati del Progetto Genoma Umano sono riservati alle persone che controllano il pianeta.
Perché sono criminali, tutta questa gente rispettabile ? Perché hanno dirottato il Progetto Genoma Umano per la loro propria agenda di ricreare la nostra specie a loro immagine e in realtà il progetto non aveva nulla a che fare con il bene dell’umanità come ci hanno sempre detto. Tutte le malattie sono l’espressione di turbamenti spirituali.

La comunità medica nega, o per lo meno non promuove, la necessità di ristabilire la connessione con la nostra parte spirituale.
Molti dei medici e degli scienziati hanno subito il lavaggio del cervello, sono schiavi del controllo mentale. Sono seguaci del culto medico, sono dei dupes. Tirano fuori dal cilindro pillole magiche per curare ogni male, ma come puoi vedere dalla pubblicità televisiva, quelle pillole causano terribili effetti collaterali. In una cosa hanno avuto successo: hanno creato grandi industrie.
La sanità e la scienza lavorano duramente per impedirci di accedere alla vera conoscenza. Questa ignoranza in ultima analisi ci porta al nostro genocidio. Genocidio, nel Webster’s Dictionary è definito come l’uccisione di massa di persone per motivi economici, politici, e/o motivi ideologici. Fa fare un sacco di soldi ai drug pusher della comunità medica.
Queste persone non hanno il potere di guarirti. Hanno il potere di avvelenarti e di manipolare la genetica e la chimica del tuo corpo (ormoni, enzimi, etc …).

La IG Farben è stata la più infame fra le organizzazioni di cartello e letteralmente è stata il Terzo Reich. Gli amministratori e consulenti che erano al top dell’organizzazione erano anche al top nelle SS al tempo di Hitler. Queste persone sono come minimo inaffidabili. Sebbene la IG Farben non esista più in quanto tale, esiste ancora sotto altre forme.
Nel 1951, la compagnia fu divisa nelle componenti originali. Le quattro più grosse, comprarono rapidamente quelle più piccole, e oggi restano solo Agfa, BASF, e Bayer, mentre la Hoechst si è fusa con la francese Rhône-Poulenc Rorer, dando vita alla Aventis, con sede a Strasburgo, in Francia.
Se poi diamo uno sguardo ai nomi del direttivo della IG Farben, incontriamo i soliti nomi: Edsel Ford, Charles Mitchell (Rockfeller Bank), Walt Teagle (Presidente di Standard Oil), Paul Warnurg (capo della Federal Reserve), Herman Metz, direttore della Bank of Manhattan, controllata da Warburg. Direttore era Max Warburg, fratello di Paul…..
E’ il caso di dire che il lupo perde il pelo ma non il vizio.
Il cartello farmaceutico ti vuole spacciare pillole “magiche” per la cura di ogni male. Perché ?
Queste pillole hanno terribili effetti collaterali che ti fanno ritornare dal tuo medico solo per scoprire che avrai bisogno di altre pillole “magiche”. Questo tipo di dipendenza è conveniente per chi ottiene profitti finanziari con le nostre “malattie“.
Le industrie e i governi traggono beneficio dalla nostra sofferenza. Il loro obiettivo finale è quello di ridurre la popolazione a schiavi.
Se le persone si svegliassero e accedessero a questa conoscenza, fermerebbero il gioco di prestigio delle pillole magiche e si renderebbero conto che siamo tutti esseri di energia (come precedentemente realizzato da Nikola Tesla e Albert Einstein).
Allora tutti potremmo godere del nostro vero potenziale, utilizzando la nostra saggezza interiore per curare il nostro corpo, naturalmente.
L’élite mondiale sta cercando di impedirci di raggiungere le nostre mete spirituali, controllando il DNA.
Il DNA è qualcosa che va oltre la materia ed entra nel mondo spirituale. Di fatto è il link fra la materia e lo spirito. Tramite esso lo spirito può guarire il corpo perché il DNA converte le vibrazioni spirituali in armoniche inferiori che possono essere recepite dal corpo a livello cellulare, e dato che il nostro corpo è un insieme di cellule, guarendo le singole cellule si guarisce il corpo.
Se una cura funziona veramente fino alla completa remissione e non alla mera scomparsa del sintomo, quella cura agisce a livello cellulare, ripulendone l’ambiente e armonizzandone il campo magnetico. E non sarà mai una cura farmaceutica.
Facendo migliori scelte nutrizionali, ambientali, emotive, mentali e spirituali puoi aggiornare la tua genetica, puoi accendere i filamenti dormienti della struttura a spirale del DNA, il cosiddetto DNA spazzatura degli scienziati. Hai il potere di passare da umano a sovrumano. Quando puoi realizzare il tuo potenziale, allora puoi manifestare il tuo vero destino.
Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco ti offre la conoscenza necessaria per adottare uno stile di vita e scelte alimentari che portano al miglioramento della qualità della vita.

I vaccini possono alterare il DNA.
Vaccini colpiscono il sistema nervoso. Contengono neurotossine, mercurio, alluminio, e formaldeide. Quando si sopprime il sistema nervoso si sopprime la spiritualità. I vaccini sono armi da genocidio in grado di controllare e schiavizzarci spiritualmente e fisicamente. E’ molto di più dei meri danni fisici da vaccino immediatamente visibili come l’autismo, per esempio.
La coscienza non dipende solo dal nostro DNA, ma dipende anche dal nostro sistema nervoso. Infatti le cellule dei nervi hanno più materiale genetico rispetto a qualsiasi altra cellula. Pertanto i nervi, in particolare quelli nel cervello, sono il ponte per la manifestazione della nostra spiritualità e coscienza.
Un sistema nervoso compromesso è di impedimento al corretto svolgimento di pratiche spirituali. Gli effetti collaterali dei farmaci e dei vaccini hanno un effetto paralizzante sul sistema nervoso, la coscienza e la spiritualità. Gran parte delle grandi piaghe del nostro tempo, se non tutte, sono il risultato di manipolazioni fatte dall’uomo all’interno di laboratori (vaccini, forniture di sangue contaminato, mutazioni genetiche, nuovi ceppi di batteri, virus e funghi).
Nonostante il fatto che il DNA venga manipolato e inquinato, in particolare attraverso l’uso di vaccini, siamo ancora in grado di manifestare guarigioni miracolose. Alla fine vince la Forza.
La Verità è che abbiamo a che fare con la luce, contro le tenebre, il bene contro il male (NdR: L’informazione contro l’ignoranza), e non è un’allegoria, lasciamo pure satana e belzebù alle superstizioni del passato, abbiamo a che fare con persone reali.
Quando comprendiamo questo, possiamo entrare nella stanza nero pece del male con una piccola fiamma di verità e tramutare il buio in luce. Non è possibile fare il contrario. Non si può entrare in una stanza ben illuminata piena di verità e amore, con un pezzo di male e di oscurità e sterminare la luce. E’ evidente che la verità, la luce e il bene vinceranno sulla menzogna, l’oscurità e il male.
Se diamo uno sguardo a quello che succede su questo pianeta, possiamo dedurre che siamo nei guai. Eppure, la verità è così profonda e così potente che alla fine vincerà.
Tratto da: medicinenon.it

Il vicepresidente di Pfizer parla e rivela la verità oscura sull’industria farmaceutica – 02/09/2017
By: Amanda Mary

Qui sotto una clip tratta dal documentario “One More Girl”, un film riguardante il vaccino di Gardasil. In esso, il Dr. Peter Rost, MD, ex vicepresidente di una delle più grandi aziende farmaceutiche del mondo (Pfizer), condivide la verità sui legami tra l’industria medica e farmaceutica.

Rost è un ex vicepresidente di Pfizer e un informatore dell’intera industria farmaceutica in generale. È l’autore di ” The Whistleblower, Confessions of a Healthcare Hitman “Considerando la sua esperienza lavorativa, sarebbe un eufemismo dire che è un insider esperto nel marketing di grandi farmaci.

Di seguito riportiamo un paio di citazioni da un ex ed un attuale redattore capo dei due maggiori, e da quelle che sono considerate le riviste mediche più credibili al mondo. È giusto includerli nell’articolo in quanto sono direttamente correlati a ciò che il Dr. Rost suggerisce nel video.

“Semplicemente non è più possibile credere molto alla ricerca clinica pubblicata, o affidarsi al giudizio di medici fidati o di linee guida mediche autorevoli. Non traggo piacere da questa conclusione, che ho raggiunto lentamente e con riluttanza nel corso dei miei due decenni come redattore del New England Journal of Medicine. ”
–  Dott.ssa Marcia Angell, un medico e redattore capo da lungo tempo del New England Medical Journal (NEMJ) ( fonte )

“Il caso contro la scienza è semplice: gran parte della letteratura scientifica, forse la metà, può semplicemente essere falsa. Afflitti da studi con piccole dimensioni campionarie, effetti minuscoli, analisi esplorative non valide e conflitti di interesse palese, insieme con un’ossessione per il perseguimento di tendenze alla moda di dubbia importanza, la scienza ha preso una svolta verso l’oscurità. ”
–  Dr. Richard Horton, l’attuale redattore capo di The Lancet – considerato uno dei più rispettati periodici di medicina peer-reviewed al mondo. ( fonte )

 È tempo di ripensare la ricerca medica attuale e vedere il quadro più grande

Nel 2005 il Dr.  John PA Ioannidis, attualmente professore di prevenzione delle malattie alla Stanford University, ha pubblicato l’articolo più accessibile nella storia della Public Library of Science (PLoS) dal titolo  Perché la maggior parte dei risultati di ricerca pubblicati sono falsi.
Nel rapporto afferma: “Vi è una crescente preoccupazione che la maggior parte dei risultati della ricerca pubblicata siano falsi”.
Ora abbiamo una grande quantità di prove e dichiarazioni di esperti che provengono direttamente dal campo, che dipingono un’immagine molto preoccupante.
La scienza usata per educare i medici e sviluppare la medicina è imperfetta. Siamo sempre e solo esposti a studi sponsorizzati da grandi compagnie farmaceutiche, ma questi studi non sono progettati per avere una visione lunga. Non sono progettati per rilevare problemi che possono verificarsi anni o addirittura decenni dopo un trattamento, o esaminare i rischi di assumere un farmaco per lunghi periodi di tempo. Nessuno sembra mai menzionare o riconoscere i numerosi studi che mostrano chiaramente un rischio significativo associato a molti dei prodotti che le case farmaceutiche producono per combattere le malattie.

Ciò che è ancora più preoccupante è la mancanza di consapevolezza della popolazione generale quando si tratta di questi fatti. Questo problema non sarà sicuramente affrontato nelle notizie mainstream e, nonostante le numerose prove a sostegno, alcune persone si rifiuteranno persino di guardare o riconoscere che esiste. Questo è un grosso problema, il nostro mondo sta cambiando e dobbiamo mantenere una mente aperta ed essere aperti a nuove possibilità riguardo alla natura del nostro mondo. È il 2015, e man mano che procediamo, ci saranno più informazioni che sfidano i sistemi di credenze profondamente radicati e radicati di molti. Va bene guardare le informazioni che vanno contro ciò che credi, infatti, è necessario se vogliamo andare avanti e creare un mondo migliore per noi stessi.

Penseresti che le affermazioni sopra il video, da parte di redattori di lunga data di riviste scientifiche così importanti e sottoposte a revisione paritaria (apparentemente le migliori del mondo) avrebbero almeno attirato l’attenzione di tutti.

Quando il Dr. Rost stava ancora lavorando per Pfizer, aveva un paio di apparizioni nei media mainstream. Ecco  un esempio di lui che parlava con il Wall Street Journal quasi 10 anni fa, prima che suonasse il fischio.

Questo è il motivo per cui i media alternativi sono importanti, specialmente in un periodo in cui sempre più persone si stanno svegliando su ciò che sta realmente accadendo sul nostro pianeta.

È tempo di esaminare la ricerca condotta in tutto il mondo, da esperti (scienziati) presso varie istituzioni, che non è sponsorizzata da queste gigantesche multinazionali “della salute”: la letteratura indipendente. È stato pubblicato un brillante lavoro su vari farmaci, cure, trattamenti, vaccini e altro ancora.

Grazie per la lettura, e spero che il video sopra ti dia qualcosa su cui riflettere, od articoli sui vaccini correlati cliccare qui https://healingoracle.ch/category/pharmaceuticalindustry/vaccines

Fonte: https://healingoracle.ch
Facebook: https://www.facebook.com/healingoraclech/
Twitter: https://twitter.com/_HealingOracle_
Youtube: https://www.youtube.com/channel/UC53UQmpwLRQlnakfO5MHz7g

 

    Recommended For You

    About the Author: Administrator

    Esperto per la Vera scienza, conoscenza, filosofo della vita eterna, esperto in Medicine Naturali, Scienza della Nutrizione, Bioelettronica e Naturopatia. - Consulente di https://pub.mednat.news/curriculum.htm + https://pattoverascienza.com  - info@mednat.news - Curatore, Tutore, Notaio, Trustee del TRUST estero: VANOLI GIOVANNI PAOLO (VANOLI G.P.) - Human Rights Defender ONU/A/RES/53/144 1999 - Difensore dei Diritti dei Batteri e Virus, cioè della Vita/Natura in genere

    Lascia un commento