Finanza – 2, conoscila ed Euros Scritturali…

ITALIA
Il debito detto falsamente “pubblico” per di più totalmente fasullo ed inventato per schiavizzare la popolazione, nasce già con l’Unita’ d’Italia:
https://dalvenetoalmondoblog.blogspot.it/2016/09/il-debito-nasce-con-lunita-ditalia.html?spref=fb

https://www.maurizioblondet.it/la-verita-di-tremonti-lex-ministro-del-tesoro-scrive-a-dagospia-la-vera-storia-della-clausola-iva-il-golpe-del-2011/

Storia “Italiana” dell’Unità d’Italia:
….Corruzione, Rapina a mano armata dell’oro del regno delle Due Sicilie, Stupri, Mafia, Schiavitù, espropri violenti, ecc.  !
Garibaldi, Cavour, Mafia, Savoia, Inglesi, Regno d’Italia, che è nato con la violenza, truffa, corruzione + Repubblica Italiana = Colonia di US e Banchieri


La Mafia è all’interno dello stato Italiano, ai massimi livelli !
Parla un magistrato “epurato”….

POLITICA e MAFIA COLLUSIONI sempre più evidenti !

CAVOUR, Re d’ITALIA, Banca di Inghilterra, debiti e mafia e…
GARIBALDI – MAFIA – POLITICA, ecco la vera storia
Repubblica Italiana = Colonia di US e Banchieri

Quindi: “Quando l’ingiustizia diventa “LEGGE”, la Resistenza diventa un DOVERE” !

ATTENZIONE è IMPORTANTE: L’Italia è un protettorato US

Ormai, Tutti sanno che dal 1934 l’Italia non è uno Stato Nazione indipendente e sovrano, ma una Società per Azioni iscritta alla S.E.C Securities and Exchange Commission Statunitense, insieme ad altri 194 presunti “stati” del pianeta.

Tutti sanno che MPS (Monte dei Paschi di Siena) spacciò per “titoli di stato” azioni della ITALY REPUBLIC OF CIK#: 0000052782] [SIC: 8888 – FOREIGN GOVERNMENTS – SEC- US] la quale ha sede italiana a Roma, all’indirizzo del Ministero delle Finanze, ma la sede legale presso uno studio di avvocati di Londra……
Chi aderisce alla SEC, lo fa in qualità di ente privato a scopo di lucro, che ha per azioni (titoli finanziari) le nostre identità anagrafiche (FINZIONI PERSONE GIURIDICHE), come fossimo di “loro” proprietà…
Per ogni COGNOME E NOME (scritti in MAIUSCOLO ed invertendo Nome e Cognome in COGNOME E NOME, proprio per differenziare la persona fisica umana dalla FINZIONE PERSONA GIURIDICA con il suo COD. FISCALE che è una azienda fiduciaria individuale, amministrata dallo stato, e ciò su tutti i vostri “documenti”, iniziando dal certificato di nascita, perché sono aziende, trust fiduciari) sui quali vengono emessi, a nostra insaputa, dei bonds, con un valore commercial finanziario, da immettere sul mercato che viene “goduto” da chi lo ha emesso, per conto ed  a nostro  COGNOME E NOME, senza il nostro consenso di persone fisiche umane !
Per poter applicare le politiche fiscali, commerciali ed economiche su di Noi Con-Tribù-Enti,  a mezzo delle FINZIONI PERSONE GIURIDICHE a nostra insaputa e con il NOSTRO COGNOME e NOME (scritti in MAIUSCOLO invertendo le due parole), è richiesto un contratto regolarmente firmato in “umido” da entrambe le parti (Contra-Enti), come prescritto dalle regole dell’UCC (Uniform Commercial Code), sottoscritte e quindi accettate anche dal presunto stato italiano, banche, corporations, aziende.
Senza la presenza anche della Mia-Nostra firma (consapevole) su un qualsiasi documento del presunto stato o banca, ecc., (che nei  fatti è inesistente e nullo perche non contro-firmato da entrambe le parti come qualsiasi contratto = vedi UCC), tutte le sue politiche giuridiche, penali, civili, fiscali, commerciali, economiche, e quelle delle sue “istituzioni” sono TUTTE legalmente NULLE ed inesistenti.
Infatti il presunto stato della Republic of Italy lo e’ “de facto” ma non “de jure”….
Un GRUPPO  di avvocati londinesi ha chiesto nel 2010, spiegazioni sulla trasformazione degli Stati in Corporazioni, sulla logica del profitto e sui soprusi perpetrati ai danni dell’umanità, scrivendo all’UCC, denunciando ed accusando per iscritto TUTTI gli STATI del mondo, banche, corporations, aziende, multinazionali, di aver SCHIAVIZZATO l’Umanità intera, depositando i relativi documenti accusatori nella lista/banca dati (UCC), banca dati controfirmata per accettazione, dai vari e presunti stati del mondo, aziende, corporations, multinazionali, finanziarie ecc, che vi hanno aderito Italia, Francia, Germania, Belgio, Olanda, Gran Bretagna, Spagna, ecc., comprese le altre nazioni del mondo ca oltre 200 stati….
Una volta depositata l’accusa, ben circostanziata, e dato il tempo legale ad essi per rispondere alle varie accuse, in 28 giorni non venne fornita risposta od obiezione alcuna, come invece richiede la normativa UCC (Uniform Commercial Code), niente-nulla venne confutato, e’ quindi scattato il silenzio/assenso, perciò la denuncia da quella data, e’ divenuta Legge, e l’intero “sistema” e’ decaduto e quindi sono stati anche PIGNORATI tutti: stati, banche, finanziarie, multinazionali, aziende, ecc.
Le corporations, gli stati, le banche, le multinazionali, le aziende, risultano quindi PIGNORATI e tutti NOI (7 miliardi di Essenze incarnate) oggi siamo i depositari ed i beneficiari della nostra parte di Pignoramento (1/7miliardesimo della somma totale dei loro valori finanziari, mobiliari ed immobiliari); solo iscrivendoci al Trust (Oppt) nel data base di UCC, che ha in mano il pignoramento depositato ufficialmente, per conto di tutti gli esseri viventi umani (Unico Popolo umano della Terra).
L’Oppt (One People’s Public Trust), è un accordo che attribuisce le ricchezze del pianeta ai singoli individui, in carne, sangue, ossa e Spirito, togliendole di fatto agli “enti giuridici” che li amministrano ancora…. e si può quindi iniziare a SOTTRARRE agli stati ecc…la loro amministrazione !
Dal 2012, “gli “Stati” (anche quello italiano) non esistono più, Banche e Multinazionali sono pignorate, per cui chi di loro batte cassa, a che titolo lo fa ?
Dal 2010, Non sono supportate più da alcun ente, ci si rivolge alla Persona Fisica a titolo personale e la responsabilità delle azioni è di chi chiede il non dovuto”.
QUINDI a questo “presunto stato”, in realtà azienda privata in mano ai mafiosi Banchieri,  NON si deve proprio NULLA !
Per ulteriori particolari vedi QUI: Sovranità Individuale

Gli STATI e le BANCHE ci TRUFFANO – ORA lo CONFERMANO anche al PARLAMENTO EUROPEO

Alfredo Robledo giudice della Procura di Milano, sulla corruzione privata – Lugano (CH) – 26/10/2013

EURO FALSO:
TUTTI i DEBITI CONTRATTI con le BANCHE SONO ANNULLABILI !
Nel contrato non è scritto chi è il proprietario della moneta….quindi: chi è il creditore ? chi il debitore ? E per cui TUTTI i debiti sono nulli “tutti i debiti contratti con le banche sono infatti annullabili”.
“Il sillogismo è semplice: siccome le banche evitano di iscrivere in contabilità, a patrimonio netto, la quota annuale di denaro virtuale che creano dal NULLA, è evidente che lo considerano esse stesse “denaro falso“.
I debiti contratti con denaro falso ovviamente non sono giuridicamente validi.”
Ecco quindi che, se non tutti in generale, almeno quei debiti che implicano come creditore o controparte una banca, devono essere considerati nulli dalla nascita !
In sostanza, parafrasando, se il denaro non risulta “battezzato” contabilmente alla nascita certificandone l’origine, non può godere dei diritti civili.
Tratto dal testo dell’economista Nino Galloni, IL FUTURO DELLA BANCA, da dove si impara che la contabilità bancaria attuale è completamente falsa.

INOLTRE
Interrogazione UE con richiesta di risposta scritta E-000302/2012 alla Commissione Articolo 117 del regolamento
Marco Scurria (PPE)
Oggetto: Natura giuridica della proprietà dell’euro
In risposta ad un’interrogazione scritta sul medesimo tema presentata dall’on. Borghezio fornita il 16 giugno 2011, la Commissione informa il collega che “al momento dell’emissione, le banconote in euro appartengono all’Eurosistema e che, una volta emesse, sia le banconote che le monete in euro appartengono al titolare del conto su cui sono “addebitate” in conseguenza”.
Può la Commissione chiarire quale sia la base giuridica su cui si basa questa affermazione ?
Olli Rehn non fa altro che ribadire che dopo l’emissione, ossia dopo la creazione fisica delle banconote o più verosimilmente dell’apparizione in video delle cifre sui terminali dell’Eurosistema (totalmente a costo zero, se si esclude l’energia elettrica che mantiene accesi i computers…) la proprietà dei valori nominali appartiene al nuovo proprietario (che nei fatti l’ha creato per il suo valore intrinseco), e se uno è proprietario non può essere contemporaneamente “debitore”, dato che il denaro precedentemente all’emissione/creazione, nei fatti apparteneva al NULLA…..e non alla banca ! e quindi è al NULLA che semmai va reso…, in realtà è stato creato dal soggetto che ha apposto la firma sul documento di creazione del denaro (documento della banca FASULLO perché è un modello per compiere una truffa con estorsione ai danni del creatore della moneta scritturale).

Infatti:
Inoltre le banche evadono enormemente il fisco perché immettono le cifre del denaro che hanno emesso dal NULLA per conto dei veri creatori della moneta scritturale i clienti, che l’hanno creata solo con la loro firma,  li immettono nei loro bilanci come “debito” e non come credito, come dovrebbe essere, ed in questo modo non pagano le tasse sui capitali che sottraggono con l’inganno a chi ha firmato quel fatidico modulo, sulla cui firma hanno creato dal NULLA il denaro per il loro cliente che in realtà è suo REGALATO dal NULLA.
QUINDI Sono anche dei LADRI ! ed EVASORI mostruosi ! e non pagano neppure I’VA sul servizio fatto….

I prePotenti hanno paura di perdersi l’Italia ??

NON è solo paura perché le cose che presentano sarebbero giuste (alcune si, altre no), ma è perché perdono il potere assoluto che hanno avuto fino ad ora.

Es. di grave errore che questi politici al governo, non sanno o sono in malafede.

La REPUBBLICA ITALIANA / REPUBLUIC OF ITALY, iscritta al S.E.C. (data base mondiale delle aziende/Companies) è una azienda privata (SPA) in mano ai banchieri, cosi come tutte le altre nazioni del mondo.

Quando i politici corrotti italiani regalarono ai banchieri proprietari della BCE (Banca Centrale Europea), la sovranità Monetaria (stampare carta moneta) con la firma dell’apposito Trattato….

vedi anche:
https://www.ilfattoquotidiano.it/2014/01/05/debito-pubblico-chi-lo-crea-stampando-moneta-e-chi-lo-paga-con-le-tasse/832248/

..hanno rimesso alla BCE il diritto di stampare “carta moneta” dal NULLA, ma lo stato non stampava solo carta moneta che in minima parte, perché in massima parte creava “€uro scritturali” dal NULLA, come fanno le banche (mutui, finanziamenti, prestiti) e come qualsiasi soggetto può fare, in quanto nessuna legge da’ il monopolio alle banche, vedi QUI SOTTO che cosa sono gli €uro scritturali, e come utilizzarli…..

…. Ripeto, lo stato italiano creava “denaro scritturale dal NULLA”, (tenete presente che il 90% dell’€uro circolante è €uro scritturale !),…. e nei trattati, i corrotti politici, si sono dimenticati di immettere, assieme alla carta moneta, anche gli €uro scritturali, che lo stato emetteva e che quindi può continuare ad emettere, senza trasgredire nessun trattato…..!!!!

Ciò significa che l’azienda REPUBBLICA ITALIANA spa, può continuare ad emetterli (€uro scritturali) e finanziare qualsiasi progetto nazionale !
Sveglia politici IGNORANTI l’Italia (anche se azienda privata) ha le armi per risorgere subito e senza polemiche !

Le banche non prestano denaro, vendono debiti… e creano denaro scritturale dal NULLA !
il denaro che inseriscono nei conti correnti dei loro “clienti” è creato dal nulla con la vostra firma, quindi è vostro, infatti quel denaro non è nel bilancio della banca precedentemente alla vs firma….perché è vostro e non della banca, esso è creato da voi nella banca proprio dal NULLA !…..quindi legalmente non è suo !
……quindi NON dovete NULLA alla banca, né capitale, né interessi !
Il documento che vi fanno firmare è  una TRUFFA con estorsione !
…fatevi furbi sono dei CRIMINALI TRUFFATORI assieme allo…. stato mafioso che li protegge….sulla pelle dei sudditi SCHIAVI !
Denunciate le banche e le finanziarie per truffa ed estorsione e richiedete indietro tutto quello che gli avete pagato con in più le  more e gli interessi !

Inoltre le banche lo ripetiamo, evadono enormemente il fisco (sono i più grandi evasori, 1.000 di euros all’anno….) perché immettono le cifre del denaro che dicono FALSAMENTE di “prestare”, denaro che invece è stato emesso dal NULLA dal cliente stesso, nei loro bilanci come “debito” e non come credito, come dovrebbe essere ed in questo modo non pagano le tasse sui capitali più interessi (tutti utili senza costi di produzione) che sottraggono con l’inganno a chi ha firmato quel fatidico modulo, sulla cui firma e dopo l’apposizione di essa sul modulo prestampato, hanno creato dal NULLA il denaro per il loro cliente che in realtà è suo (creato con la sua firma ed immesso sul suo conto corrente quindi solo suo)  che è stato CREATO dal NULLA (dall’individuo stesso con la sua firma) e non prestato dalla banca…..per il suo valore intrinseco, in  quanto garante della cifra che ha creato, anche con il suo lavoro.
QUINDI le Banche sono dei TRUFFATORI, Estorsori, LADRI ! ed EVASORI fiscali mostruosi ! e non pagano neppure I’VA sul servizio fatto….
I mutui bancari sono una FRODE: come difendersi ?
http://marcodellaluna.info/sito/2015/07/26/i-mutui-bancari-sono-una-truffa-come-difendersi/

Creazione del denaro dal nulla:
http://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S1057521914001070
https://www.youtube.com/watch?v=1Phltie0UWY
– le banche creano denaro dal NULLA !
In Tribunale Banca ammette di creare denaro dal Nulla:
http://humaneconomy.it/la-banca-popolare-dellalto-adige-di-fronte-al-tribunale-provinciale-di-bolzano-ammette-la-creazione-di-denaro-dal-nulla/
https://view.publitas.com/p222-14223/risposta-banca-ditalia-a-on-villarosa-e-mail/page/1

Un lettore ci scrive:
“Il senso delle mie parole è che se abbiamo capito che la moneta scritturale è una truffa, che serve a drenare le ricchezze dall’economia reale, allora non dobbiamo comportarci nello stesso modo.
Piuttosto far riconoscere che i debiti non sono dovuti perché creando dal nulla il denaro, lo stato e le banche  non si privano della loro ricchezza per prestarla a noi….”
Risposta:
Gli stati oggi, in Europa (UE) si sono indebitati con la BCE, perché sono stati introdotti nella trappola, della perdita della Sovranità monetaria, e cosi creare il debito nei confronti della BCE, che è un’azienda privata, in mano solo a PRIVATI Banchieri e non in mano a gestione di una autorità statale sovrannazionale.

Gli stati sovrani non si possono indebitare MAI con NESSUNO, in quanto essi creano moneta dal NULLA, perché lo fanno a nome e per conto degli individui/sudditi di quello stato, in quanto i garanti di questa creazione dal nulla, sono gli abitanti che lavorano in quella nazione stessa.
Quindi chi vuole sfruttare e sottomettere gli stati ha inventato quella trappola con la connivenza e la corruzione dei politici che hanno eseguito ordini di togliere la sovranità monetaria per delegarla ai privati che se ne sono subito approfittati per prestare ad interesse il denaro agli stati sottomessi…..e cosi siamo caduti nella trappola: il debito non è MAI risarcibile, perché crea altro debito, per gli interessi da pagare…..
Cercate di capire questo passaggio…

Quindi pagate SOLO stato, banche, finanziarie con euro scritturali, ma pagateli sempre con “diritto di ripetizione” !
vedi art. 2033 Cod Civile, che recita:
“Chi ha eseguito un pagamento non dovuto ha diritto di ripetere ciò che ha pagato. Ha inoltre diritto ai frutti e agli interessi dal giorno del pagamento, se chi lo ha ricevuto era in mala fede, oppure, se questi era in buona fede, dal giorno della domanda”.

RICORDATEVI: Il DENARO E’ SEMPRE SCRITTURALE
Si potrebbe quindi sostenere che il denaro è sempre scritturale (in quanto stampato su carta, senza valore intrinseco) e che il denaro è intrinsecamente una unità di conto. La valuta, sotto forma di monete, banconote o altri oggetti fisici, può essere vista come manifestazione fisica dell’unità di conto.
La valuta fisica sarebbe quindi solo un’altro modo per mantenere i conti, una forma più tangibile di contabilità.
– Banca centrale della Finlandia, The Great Illusion of Cryptocurrencies, 2018, pag.6
https://helda.helsinki.fi/bof/bitstream/handle/123456789/15564/BoFER_1_2018.pdf?sequence=1&isAllowed=y

La moneta scritturale, quand’anche creata dal nulla, diventa immediatamente moneta elettronica
La Banca d’Italia e la BCE controllano il regolare comportamento degli istituti di credito.
Sentenza: Tribunale di Vicenza, Giudice Giulio Borella | 11.02.2020 | n.276
https://www.expartecreditoris.it/provvedimenti/la-moneta-scritturale-quandanche-creata-dal-nulla-diventa-immediatamente-moneta-elettronica
Il giudice legittima la consuetudine di prestare denaro creato dal nulla richiamando la vigilanza di istituzioni finanziarie indipendenti, senza sapere che esiste un palese conflitto di interessi in quanto gli istituti di vigilanza sono essi stessi parte del meccanismo.

STUDIATE e MEMORIZZATE BENE QUANTO SEGUE:

1 – Si crea moneta scritturale con metodo indicato in queste pagina, vedi apposita Bozza precostituita.

2 – Si invia tramite PEC la documentazione contabile (moneta scritturale), completa di mastrino contabile

3 – Quando la PEC giunge al destinatario (istituto di credito a mezzo della sua PEC diretta al suo SWIFT) lo stesso, che è autorizzato ad emettere moneta elettronica, deve contabilizzare e accreditare quanto ricevuto perché deve considerarla come moneta elettronica (sentenza tribunale Vicenza 11/02/2020).

È l’istituto di credito ad effettuare la conversione dei numeri da digitali del PDF a elettronici del conto corrente.

GUERRA al CONTANTE
DOVE STA SCRITTO CHE DOBBIAMO PER FORZA AVERE UN CONTO IN BANCA ?
Sei un lavoratore dipendente ? Sei un pensionato ?  Hai una piccola impresa individuale ?

Per poter lavorare, e quindi vivere, devi per forza avere un conto in banca, altrimenti è impossibile avere lo stipendio. Lo Stato ha infatti abolito da anni il contante per l’accredito dello stipendio. Il problema è che tutto ciò è ILLEGALE.
– Art. 1277 Codice Civile
“I debiti pecuniari si estinguono con moneta avente corso legale nello Stato al tempo del pagamento e per il suo valore nominale”
– Art 693 Codice Penale
“Chiunque rifiuta di ricevere, per il loro valore, monete aventi corso legale nello Stato, è punito con la sanzione amministrativa fino a trenta euro”

Le leggi dello Stato italiano sono chiare: i pagamenti si effettuano con la MONETA A CORSO LEGALE e nessuno può rifiutarsi di ricevere la MONETA A CORSO LEGALE.
Ma cos’è la MONETA A CORSO LEGALE ?
Ce lo dice la Banca d’Italia:
“L’unica forma di moneta legale è la moneta CONTANTE emessa da una banca centrale – per l’euro la Banca Centrale Europea (BCE)”
Quindi la questione è molto chiara: l’unica moneta a corso legale è il CONTANTE e nessuno può rifiutarsi di ricevere denaro CONTANTE per i pagamenti.
Cos’è quindi la MONETA ELETTRONICA che lo Stato ci obbliga ad utilizzare ?
Leggiamo sempre dalla Banca d’Italia:
“La moneta scritturale bancaria [ovvero la moneta elettronica] è una forma di MONETA PRIVATA”.
(NdR: quindi qualsiasi privato la può utilizzare….)
La moneta elettronica non è moneta a corso legale, è una moneta privata che porta LUCRO alle banche.
Come fa lo Stato ad abolire o limitare l’utilizzo del CONTANTE che è l’unica MONETA A CORSO LEGALE e costringere il cittadino ad utilizzare una moneta privata che per definizione porta lucro alle banche attraverso interessi e commissioni ?

Come ci siamo ridotti così ?
La decennale propaganda mistificatoria contro il CONTANTE è stata portata avanti con grande forza dal circuito bancario e dai suoi camerieri (giornalisti, politici, boiardi di stato etc).
Quella dell’evasione fiscale è soltanto una scusa (la vera evasione la abbiamo proprio con la moneta elettronica e con le Banche che evadono 550 miliardi l’anno solo in Italia….), l’obbiettivo è quello di renderci ancora più schiavi controllando il nostro portafoglio, tracciando ogni spesa che facciamo e prelevando direttamente i soldi quando lo Stato ritiene di farlo. Le banche brindano e banchettano grazie ad una classe politica collusa e incapace.
Ma le leggi rimangono, e sfido i politicanti a modificare la definizione di MONETA A CORSO LEGALE. Il vero problema che abbiamo è quello dell’informazione: facciamo sapere a tutti come stanno realmente le cose, le persone devono capire come ci stanno togliendo ogni libertà.
Come disse Henry Ford: “È un bene che il popolo non comprenda il funzionamento del nostro sistema bancario e monetario, perché se accadesse credo che scoppierebbe una rivoluzione prima di domani mattina.” È nostro dovere informare.

MONETA (Carta)  Legale e MONETA Scritturale – PDF

CARIGE: Tribunale a Genova, sulla creazione di denaro – 18/08/2016
Tribunale di Genova: accertamento tecnico sulla creazione di danaro bancario – Creazione del denaro dal nulla
http://centralerischibanche.blogspot.it/2016/08/tribunale-di-genova-accertamento.html 

Tribunale civile di Genova, 18 agosto 2016, udienza nella causa sulla mancata contabilizzazione della creazione di danaro da parte di Banca Carige. L’avvocato di Carige è Paolo Canepa (fratello del magistrato Anna Canepa, segretaria di Magistratura Democratica), dello studio legale Roppo e Canepa, che aveva assistito De Benedetti nella causa sul Lodo Mondadori…
L’avvocato chiede che la causa sia risolta subito per totale infondatezza, invocando la temerarietà della controparte.
Il Tribunale rimanda a prossima udienza, il 4 ottobre 2016 alle 10.15, davanti al Dott. Luigi Costanzo, presidente di sezione nonché presidente vicario del Tribunale, per decidere sulla nomina del CTU.
L’avvocato Marco Della Luna, che rappresenta la parte attrice, costituita da una società finanziaria britannica e da Marco Saba, sostiene che far emergere i ricavi da creazione di danaro da parte delle banche commerciali, nel caso di Carige oltre 25 miliardi, oltreché a risanare il sistema bancario italiano, porterebbe – attraverso la conseguente tassazione – alla messa in sicurezza del bilancio dello Stato.
Una domanda sorge spontanea: se tutto è in regola, perché il management della Cassa di Risparmio di Genova si oppone all’accertamento ?

Leggere con estrema attenzione questa pagina, sulla sentenza di primo grado del Tribunale di Savona
http://marcodellaluna.info/sito/2017/04/05/una-sentenza-per-moneta-nostra/
Tribunale di Cremona:
Ordinanza 31 marzo 2017, causa: RG2144 del 2016: “…parificabilità della moneta scritturale a quella avente corso legale ai fini dell’adempimento delle obbligazioni pecuniarie: si è affermato, in tal senso, che il debitore ha facoltà di offrire, quando la legge non ponga specifiche limitazioni, moneta scritturale in luogo di quella legale (…) senza che il creditore possa rifiutarla senza giustificato motivo (Cass., S.U., sentenza n. 26617 del 18 dicembre 2007)”.

Attenzione:
La cosiddetta “uniforme” per i militari, ancor prima adottata come principio dalla Chiesa Cattolica, con altri termini, serve per l’appunto a “uniformare” quindi, rendere tutti uguali, abbattendo le capacità individuali e non permettendone lo sviluppo e conseguente esternazione, perché fondamentalmente scomoda al potere costituito.
Il taglio dei capelli per i suddetti, anch’esso derivante dalle pratiche ecclesiastiche, non è mai servito, come generalmente asserito, per una questione di ordine, pulizia e aspetto, ma cela la volontà di rendere gli individui in seno agli Istituti, mentalmente, facilmente condizionabili. E’ difatti oramai risaputo che i capelli fungono anche da antenne per l’interconnessione dell’Uomo con l’Universo ed i suoi campi elettromagnetici più o meno sottili.
La stessa fiamma sul berretto delle divise (dividi et impera), posizionata all’altezza della ghiandola pineale, indica l’intenzione di volere il pieno controllo sui sottoposti, palesando il simbolo massonico della fiamma di prometeo (Fiamme oro, Fiamme Argento, Fiamme Gialle), mentre i Generali, legati alla Massoneria, utilizzano il simbolo dell’aquila, chiaro riferimento di potere sugli altri.
Le Forze dell’Ordine italiane, difatti, sono state, tutte, fondate dalla Famiglia Reale massonica dei Savoia, non per la sicurezza dei cittadini, ma per la difesa dei propri interessi.
Ma se c’è riuscito Pin-occhio (pin-eale_terzo occhio …) a trasformarsi da burattino a essere umano, chissà che non ci riescano anche gli appartenenti alle Forze di Polizia. (Tratto dal web)

EURO SCRITTURALI (EUR, Fiat a corso legale) da pagare SOLO a stato (per Tasse ed Imposte, multe, ecc.), banche, finanziarie (per estinzione Mutui, Prestiti)

Nozione mutuo art. 1813 del codice civile Italiano:
Il mutuo è il contratto col quale una parte consegna all’altra (2)) una determinata quantità di danaro o di altre cose fungibili) [810, 1818] e l’altra si obbliga a restituire altrettante cose della stessa specie e qualità (3) (4).

Se il denaro è stato creato dal nulla dal supposto “creditore” (banca o finanziaria e non vi e’ passaggio di carta moneta), perché non lo è nei fatti “creditore”, l’unico modo legale per estinguere il mutuo/prestito, è con denaro creato dal nulla dal supposto, ma non “debitore”.
https://www.brocardi.it/codice-civile/libro-quarto/titolo-iii/capo-xv/art1813.html

Le banche dicono di creare denaro dal nulla solo per conto vostro, con la vostra firma e quindi per conto vostro  e poi vi truffano  con la richiesta della vostra firma su di un loro documento prestampato, che vi fanno autografare, affinché voi paghiate a loro la cifra del capitale, che in realtà avete creato voi stessi con la vs firma, per cui la banca (finanziaria NON vi ha mai prestato nulla), con relativi interessi, questa è una vera e propria Estorsione con l’inganno e relativa Truffa.

Voi con il vs sudore dovete poi ripagare a loro il denaro scritturale che avete voi creato, infatti noi esseri viventi siamo il VERO Valore e la vera garanzia, di ogni tipo di denaro e siamo solo noi esseri/Persone fisiche umane viventi che possiamo crearlo dal nulla !

E se vogliamo possiamo giocare anche al loro “monopoli” con i loro euros scritturali.

Importante:

Si pagano con questo metodo SOLO stato, enti statali, banche e finanziarie.
Il modello utilizzato per il versamento/bonifico per pagare in euro scritturali è quello che trovate, nella prossima pagina:

Segnalo anche questo articolo che affronta un tema scottante :
di chi è la proprietà dei nostri soldi ?
https://comedonchisciotte.org/se-eliminano-i-contanti-di-chi-e-il-nostro-denaro/

Anche le grandi aziende creano denaro dal nulla a mezzo le banche…
http://www.wallstreetitalia.com/multinazionali-direttrice-creiamo-soldi-dal-nulla/

Video esplicativo sull’euro scritturale

Continua QUI: Finanza – 3, Euro scritturali, come crearli

Recommended For You

Administrator

About the Author: Administrator

Esperto per la Vera scienza, conoscenza, filosofo della vita eterna, esperto in Medicine Naturali, Scienza della Nutrizione, Bioelettronica e Naturopatia. Consulente di https://mednat.news/curriculum.htm - Curatore, Tutore, Notaio, Trustee del TRUST estero VANOLI G.P. - Human Rights Defender ONU/A/RES/53/144 1999 - Diritti dei Batteri e Virus, cioè della Vita/Natura in genere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *