Equilibrio MicroBiologico e non…

Guerra ai Microbi….pardon agli Esseri Umani  !

Per uscire dalle patologie ambientali e infettive dobbiamo solo rinforzarci nel sistema immunitario… e DEMOCRATICO
Ricreando una “Sana e robusta COSTITUZIONE”, basata sull’applicazione del Principio di Precauzione (Art 32, 9, 41, 44, 3 comma 2 – Costituzione della Repubblica Italiana).
Mentre, illegalmente, non siamo capaci nemmeno di applicare quello di “concausa patologica aggravante” per danni accertati alla salute ambientale.

Un VIRUS detto altamente CONTAGIOSO, come il Covid 19, influenzale ed “influenzante”, NON PUO’ essere molto pericoloso….per definizione SCIENTIFICA.

Equilibrio Microbiologico, biologico e non, GUERRA ai microbi… pardon, agli Esseri Umani !
Per uscire dalle patologie ambientali e infettive dobbiamo solo rinforzarci nel sistema immunitario… e DEMOCRATICO 
Mentre, illegalmente, non siamo capaci nemmeno di applicare quello di “concausa patologica aggravante” per danni accertati alla salute ambientale 

Dal momento che il “virus” muore insieme alle vittime non avendo vita propria, per cui i Covid (19, 20, 21 ecc.) rappresentano normali Influenze, anche se progressivamente aggravate dalla modificazione della salute ambientale che ha alterato tutti i nostri sistemi ed organi, in primis l’equilibrio microbiologico degli epiteli e delle mucose (respiratorie, intestinali, urogenitali, ecc.), laddove i Covid  “lavorano” nelle cellule senescenti per il ricambio fisiologico oltre che per l’equilibrio del “microbiota” intestinale ed epiteliale generale, fondamentale per mantenere lo stato di salute di tutti gli esseri viventi. La stessa decomposizione di virus e batteri produce un “humus intestinale ed epiteliale” che funge da substrato aminoacidico e nutrizionale per ristabilire gli equilibri biologici e microbiologici nel corpo umano (prebiotico e/o probiotico, come lo sono anche molti alimenti “funzionali”).

Pertanto, NON esiste micorbo o virus, Bensì  SOLO l’alterazione degli equilibri NEURO-PSICO-FISIOLOGICI del Terreno corporeo.
Ecco perché guanti, mascherine e sterilizzanti rappresentano un pericolo per la salute e non una protezione, in quanto compromettono il normale equilibrio e ricambio microbiologico, oltretutto accumulando mico-batteri e particelle genetico-proteiche pericolose che possono insediarsi a livello polmonare e creare polmoniti molto gravi…
Tutto ciò è accentuato dagli stati infiammatori cronici dovuti all’inquinamento da particolato, pm 2.5, e pm 10, inalato a causa di filtri dei veicoli a motore cosiddetti “anti-particolato” (esatto contrario della verità), che invece producono nano-particelle pericolosissime.
Miriadi di pesticidi negli alimenti e nelle acque, rappresentano la principale concausa aggravante di numerosissime patologie, alterando il nostro dna, gli spermatozoi e le cellule riproduttive in generale, lo viluppo dei feti, provocando cancri e patologie cronico- degenerative devastanti per la dignità umana, con ricadute socio-sanitarie pesantissime, UNICA VERA CAUSA di Pandemia Mondiale…
Che la “Multinazionale Big Pharma” cerca di nascondere dietro a uno pseudo-virus, frammento genetico già insito nel nostro materiale biologico, con ruoli precisi “ecologici”, il presunto Covid 19 (e precedenti allarmi pandemici).
E talvolta sono gli stessi dispositivi di “protezione” e “sanificazione” a contenere sostanze tossiche, come il pesticida Zinco piridione (mico-battericida, senza alcuna azione sui virus) con cui sono trattate mascherine distribuite in piemonte dalla Protezione Civile. Prodotto classificato letale per inalazione e per ingestione e tossico per via epiteliale, dal quale ci si dovrebbe difendere con uso di maschere professionali anti-GAS… e me lo mettono nelle mascherine “sanitarie”?
Altre concause aggravanti prioritarie di pericolo sanitario sono rappresentate dai materiali plastici e microplastici che inquinano ormai tutte le catene alimentari con nanoparticelle che concentrano sostanze chimiche pericolosissime come pesticidi e residui industriali di varia natura, plastificanti, solventi, pfas, e migliaia di sostanze tossiche rilevate nelle plastiche con cui si “confezionano gli alimenti e si producono mascherine “sanitarie”… in particolare nelle plastiche riciclate della cosiddetta economia “circolare” (ricerche pubblicate dall’Università di Oslo).
Aggiungiamo a ciò lo squilibrio ambientale creato dagli allevamenti industriali (gas serra e pro-infiammatori, come Ammoniaca, ossidi di Azoto, Metano, Co2, Vapore acqueo, ecc) e i relativi batteri patogeni resistenti agli antibiotici, allevamenti che consumano alimenti come almeno 30 miliardi di esseri umani per alimentarne 3 miliardi, obesi ed avvelenati dal bioaccumulo di pesticidi ed ogm.
Proprio gli ogm, con il loro Dna altamente instabile, comportano ulteriore amplificazione delle modificazioni genetiche nella flora microbica intestinale animale, umana e dei terreni agricoli (trasferimento genico orizzontale), con potenziali e reali nuovi patogeni resistenti agli antibiotici (in quanto le stesse resistenze vengono inserite negli organismi transgenici) e modificazioni nel quadro degli agenti patologici umani, animali e vegetali.
Addizioniamo a tutto ciò l’inquinamento elettromagnetico sempre più diffuso, da telefonia mobile e wireless, dichiarati concause di tumori con sentenze in giudicato, cui si aggiunge oggi la minaccia del 5G (vietato da molti stati e regioni nel mondo in via cautelare per i pericoli connessi), guarda caso presente in via sperimentale in alcune aree ad alta incidenza di Covid 19, coe Wuhan e Codogno…).
I disseccanti totali ad uso agricolo e urbano, come il Glifosate, Glufosinate, ecc, pubblicizzati come biodegradabili (esatto contrario della verità) ed irrorati su milioni e milioni di ettari di coltivazioni alla base delle diete mondiali, grano, riso, mais e soia, colza, ecc… rappresentano sostanze (aminoacidi chimici modificati) che interferiscono sulla sintesi proteica e dello stesso dna/rna… devastando gli equilibri fondamentali della biologica di tutti gli esseri viventi nella loro “Memoria Genetica”.
Creando in sostanza Confusione Biologica E MICRObiologica…
Che si manifesta anche nella “Confusione sessuale” in atto, anche per l’alterazione ormonale causata da innumerevoli sostanze chimiche “distruttrici endocrine” (pesticidi agricoli, solventi, plastificanti, ecc), con conseguenze drammatiche sulla salute dei nostri figli, che hanno perso moltissimo quoziente intellettivo e hanno raggiunto in Italia il triste record mondiale dei tumori infantili.
Senza parlare dei costi economico-sociali e umani, ivi incluse le ricadute negative sul sistema produttivo nazionale, ormai largamente ammalato.
In sostanza l’Uomo sta facendo tornare indietro l’orologio biologico evolutivo… dall’Ordine Paradisiaco Naturale al caos Infernale.
Pertanto, è necessario ripristinare l’Equilibrio Microbiologico e biologico e NON fare GUERRA ai Microbi…pardon agli Esseri Umani, in quanto i microbi NON possono essere vinti… come dimostrano 70 anni di pesticidi chimici in agricoltura e altrettanti di antibiotici in biologia…con centinaia di microbi (e insetti, erbacce, ecc.) resistenti praticamente a tutto.
Né tantomeno un “VIRUS” influenzale, Rna “EXOSOMA” che muta continuamente, può esserer controllato attraverso Vaccini, che semmai possono aggravare le patologie sia a causa dell’indebolimento del nostro sistema immunitario, sia per le controindicazioni indicate nei “bugiardini” dei vaccini stessi, come le “trombo-embolie”… proprio quelle che sono state la principale “causa finale di morte con Covid 19”, negli ammalati di diverse patologie cronico degenerative vittime durante la normale epidemia influenzale del 2020, chiamata Covid 19… in particolare nelle zone sottoposte ad alti tassi di vaccinazioni…
Concludendo, dobbiamo solo rinforzarci nel sistema immunitario … e DEMOCRATICO… per una “Sana e robusta COSTITUZIONE”
E chiedere il risarcimento dei danni sanitari e ambientali alle multinazionali agro-chimico-farmaceutiche, tutelando la salute degli ammalati e ricostruendo un sistema di prevenzione ambientale, basato sull’applicazione del Principio di Precauzione.

Mentre illegalmente, non siamo capaci nemmeno di far applicare quello di danno accertato in “Concause aggravanti di patologie”

Facciamo attenzione ai “traditori dei benefattori” (Dante, Inferno – Canto 34) …dell’Ambiente (G. Altieri Inferno Moderno, Canto 35).
PS: Negli ultimi 25 anni miliardi di € di fondi europei destinati alla riconversione biologica dell’agricoltura e ad azioni agro-climatico-ambientali e di benessere animale assunte volontariamente, sono stati altresì distratti illegittimamente verso agricoltori che hanno comprato ed usato pesticidi ed ogm, allevando animali in modo industriale, falsificando le norme di Produzione Integrata e di Benessere Animale… Con 15 miliardi all’anno potevamo riconvertire tutta l’Italia all’Agricoltura Biologica, avendone a disposizione circa 20-30 dai fondi europei della politica agricola e dello sviluppo rurale, con un risparmio potenziale di almeno 40 miliardi di spesa sanitaria nazionale e altrettanto di spesa privata per cure oncologico degenerative (anche all’estero) ed almeno 10 miliardi di risparmio nel dissesto idrogeologico !!!
Invece, tutti gli indicatori di salute ambientale correlati all’agricoltura, i pesticidi nelle acque, mortalità delle api e perdita di biodiversità, fertilità dei suoli (humus) ed Umana, strettamente correlate, ecc. soto peggiorati drammaticamente… mentre ricorsi ai TAR degli agricoltori biologici (dal 2009), denunce radio-televisive (Report, Ambiente Italia, ecc.) dal 2000, audizioni parlamentari e interrogatori e documenti agli atti dei Carabinieri Politiche agricole, come della Corte dei Conti, Commissione UE e Controllori, Ministeri e Regioni, attendono risposte e sentenze… in un silenzio assordante e mortale, causa di tutti i mali… Dai campi di Sterminio allo Sterminio dei Campi, con ritorno oggi ai forni crematori… per nascondere le prove?
Sul Portale dei Giornalisti Europei d’Inchiesta Flip News
Written by Giuseppe Altieri

      Recommended For You

      Avatar

      About the Author: Giuseppe Altieri

      Prof. Giuseppe Altieri, Agroecologo Studio AGERNOVA - Servizi Avanzati per l'Agroecologia e la RicercaDocente di Agroecologia, Fitopatologia, Entomologia e Biotecnologie - Ist. Agrario Todi "A. Ciuffelli" Loc. Viepri Centro 15, 06056 Massa Martana (PG) - tel 075-8947433, Cell 347-4259872 Esperto giuridico-forense per lo sviluppo rurale a tutela della salute ambientale e della biodiversità https://www.facebook.com/Giuseppe-Altieri-740012552835256/ https://www.facebook.com/LaTuaIgnoranzaELaNostraRovina/videos/2629303540507211/ Un Intervento profetico al Convegno Mondiale sul Metodo Di Bella - 2010 San Marino - Prof. Giuseppe Altieri  - Ad una platea di 1.000 medici da tutto il mondo IL PEGGIOR INQUINAMENTO... QUELLO DELLE COSCENZE https://www.youtube.com/watch?v=KylPDGhysP8&t=135s Ed i Traditori dei Benefattori ...dell'Ambiente (Dante inferno Canto 34) Recensione anche su flipnews, portale dei giornalisti d'inchiesta, al link: https://www.flipnews.org/component/k2/getta-un-seme-scaricabile-gratuitamente.html Leggere tutti gli articoli pubblicati nella sezione Agroecology di www.flipnews.org e pubblicati su Pattoverascienza.com  

      Lascia un commento

      Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *