BIOLOGIA e sue mansioni

La Biologia (dal greco βιολογία, composto da βίος, bìos = “vita” e λόγος, lògos = “studio”) è la scienza che studia la vita, ovvero i processi fisici, chimici dei fenomeni che caratterizzano i sistemi viventi, inclusa la loro biochimica, meccanismi molecolari, genetica, anatomia, fisiologia, nonché processi emergenti come adattamento, sviluppo, evoluzione, interazione tra gli organismi e comportamento.
Il biologo è uno scienziato che studia i meccanismi cellulari e molecolari e i processi chimico-fisici che avvengono negli esseri viventi (uomo, animali, piante e batteri), la loro genetica e la relazione con l’ambiente esterno, compresi i processi di sviluppo, evoluzione ed interazione con altri organismi.
Esso può lavorare in vari ambiti della scienza e conoscenza:
Il biologo alimentare e/o Nutrizionista, lavora per aziende alimentari:
il suo compito è effettuare analisi e controllo qualità sulle materie prime, i semilavorati e i prodotti finiti per verificare che le modalità di preparazione, conservazione e trasporto degli alimenti rispettino le norme igienico-sanitarie e HACCP. Sono analisi di tipo preventivo che permettono di identificare potenziali rischi per la salute dei consumatori.
Il biologo nutrizionista si occupa invece direttamente dell’alimentazione umana: valuta i fabbisogni nutritivi ed energetici individuali ed elabora diete personalizzate, finalizzate a fornire il giusto apporto energetico all’organismo.
Le mansioni del biologo variano in base al contesto lavorativo. In generale, tra i compiti affidati ai biologi ci sono:
– Raccogliere dati e campioni
– Effettuare analisi microbiologiche su tessuti, materiali e liquidi biologici
– Effettuare analisi chimico-biologiche e controlli qualità
– Analizzare i dati raccolti con metodo scientifico e statistico
– Redigere referti e report con i risultati delle analisi
– Fare ricerche e osservazioni sul campo
– Condurre esperimenti
– Fornire consulenza in ambito biologico

Un biologo può lavorare anche nel settore della cosmetica, come cosmetologo: effettua analisi e controlli qualità sui prodotti cosmetici come creme e rossetti e monitora le varie fasi di produzione, dalle materie prime e formulazione del cosmetico alla commercializzazione del prodotto. Opportunità di lavoro per biologi ci sono anche in aziende del settore chimico-farmaceutico, prevalentemente nelle aree analisi di laboratorio e controllo qualità delle aziende farmaceutiche.

Oppure nel settore della protezione ambientale e della tutela della biodiversità: svolgono campionamenti e analisi di laboratorio per l’agricoltura e l’industria, ad esempio per monitorare la presenza di sostanze inquinanti nell’ambiente e nelle acque o per valutare il benessere animale negli allevamenti. Ancora, un biologo può dedicarsi allo studio e alla ricerca sugli aspetti della vita marina come biologo marino.

Oppure anche nel settore della ricerca o dell’insegnamento.
I laureati in biologia possono diventare insegnanti di biologia nelle scuole, oppure trovare impiego come ricercatori presso università, laboratori e centri di ricerca pubblici o privati, in équipe con altri scienziati e tecnici di laboratorio.
Ad esempio, gli esperti in scienze biologiche lavorano nell’ambito della ricerca genetica, della ricerca sul cancro o nella ricerca per la produzione di prodotti biologici e biodegradabili.

Recommended For You

Administrator

About the Author: Administrator

Esperto per la Vera scienza, conoscenza, filosofo della vita eterna, esperto in Medicine Naturali, Scienza della Nutrizione, Bioelettronica e Naturopatia. Consulente di https://mednat.news/curriculum.htm - Curatore, Tutore, Notaio, del TRUST estero VANOLI G.P. e difensore dei: - Human Rights Defender ONU/A/RES/53/144 1999 - Diritti dei Batteri e Virus, cioè della Vita/Natura in genere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *