Alimentazione, basi fondamentali

Definizione delle parole:
ALIMENTAZIONE (azione dell’alimento) = ALIMENTO – Ciò che entra nella Bocca  e va nello stomaco.
L’alimento è dal punto di vista popolare (linguaggio volgare, il parlare del popolo, la saggezza del “profano”), ma anche etimologicamente.…ciò che si porta al….mento; questa parola deriva dal latino alimentum (la radice indoeuropea “al” significa alzare, elevare) = nutrimentum, e le due parole latine sono composte da due suffissi identici, che indicano la sporgenza del mento del viso umano, ele…mento ritenuto “sacro” (vedi definizione della parola latina sacra-mentum, ovvero sacro-mento) dagli antichi come segno di distinzione fra il regno animale e quello omminale. La parola alimento ha anche insito in se stessa il concetto greco di “alimos”, la pianta che calma la fame.
Quindi la parola Alimentazione significa ciò che si porta al mento come cibo.
Mangiare poco = migliora la Salute ed allontana la vecchiaia – vedi: Acidosi e Vecchiaia

NUTRIZIONE – Ciò che serve a Nutrire + Ciò che entra nell’apparato digerente e va a nutrire le singole cellule dell’organismo – quindi deve essere  meglio definita anche e sopra tutto come Nutrizione Cellulare e corporea, infatti vi è la Scienza della Nutrizione basata su questo assunto.
Inoltre occorre ricordare che qualsiasi cibo anche il migliore dal punto di vista qualitativo, se entra in un organismo umano e/o animale che abbia una qualsiasi alterazione enzimatica e/o di flora batterica autoctona, e con pH digestivo alterato, (metabolismo alterato) quel cibo NON fornirà a quell’organismo le sue sostanze nutrizionali vitali, ma solo una parte di esse potranno essere assimilate, il resto andrà…nel cesso.
La RespirazioneNutrizione cellulare e quindi quella del  mitocondrio (dove durante la fosforilazione c’è un passaggio di elettroni fino alla formazione di ATP) è la base della Vita sana ed è ciò che ho studiato per la mia tesi di laurea negli USA…ma qui in Italia la stragrande maggioranza dei medici non sa neppure cosa è …!
I Vaccini producono proprio una alterazione nelle funzioni cellulari e quindi quelle del flusso mitocondriale di elettroni con la conseguente compromissione della normale produzione di energia libera endocellulare, per cui le cellule “respirano, si nutrono ed eliminano meno bene di quando non si è  Vaccinati, cioè avviene anche quando alla nascita nel primo giorno del neonato, gli si inietta la Vitamina K1 (sostanza sintetica che contiene anche alluminio…) la cui conseguenza nel 70% dei casi manifesta immediatamente la sua tossicità generando la nota itterizia = intossicazione del fegato !

1 – L’alimentazione  con cibi Biodinamici e crudi il più possibile e secondo il proprio gruppo sanguigno, ma sempre povera di cerealiquella che consigliamo a tutti gli esseri viventi, uomini ed animali, NON quella dell’industria !
Recentemente Philip Lymbery, Direttore di CIWF International, ha pubblicato il suo libro, Farmaggedon, frutto di ricerche sui disastri che l’allevamento intensivo ha provocato e continua a provocare agli ecosistemi del nostro pianeta.
Concordiamo con quanto scrive il quotidiano “L’Indipendent” su Famageddon:
“Da molto tempo conviviamo con i disastri causati dall’allevamento intensivo e crediamo di aver già toccato il fondo. In realtà se non facciamo nulla, le cose continueranno a peggiorare.”
Farmageddon fa vedere con semplicità come inquinamento delle acque, perdita di biodiversità, disuguaglianza alimentare e spreco di risorse siano tutte problematiche legate intrinsecamente alla sofferenza di miliardi di animali allevati in modo intensivo per produrre un cibo per i paesi “ricchi”, spesso malsano.
2 – Il cibo che va cotto (meglio mangiare il più crudo possibile), lo si deve cuocere con apposite pentole (sempre in acciaio) e con la sua acqua, salvo certi pochissimi casi, ed a bassa temperatura e per il MINOR tempo possibile, specie per i vegetali che andrebbero, per quanto possibile assunti CRUDI.
3 – Preparando i pasti, è bene cercare di evitare le incongrue associazioni di cibi con diversi tempi di digestione.
4 – NON mangiare Primo + 2° 3° + frutta, ma fate un Monopiatto
5 – Ricordiamo anche che il desiderio di assumere determinati cibi, non proviene solo dal desiderio della persona stessa, ma anche dal “desiderio” di sopravvivenza della flora microbica, microbi-batteri che abbiamo nel nostro intestino, i quali segnalano alle papille gustative ed alle nostre ghiandole salivarie, ciò che anch’ESSI abbisognano, anche per il mantenimento e la specializzazione del sistema enzimatico che essi aiutano a mantenere.
6 – L’alimentazione è alla base  di ogni sintomo (chiamato impropriamente “malattia” = in realtà solo ammalamento), che non derivi da traumi, avvelenamenti o da farmaci e vaccini, mangiate quindi POCHI carboidrati, aumentate con parsimonia la frutta ed aumentate le verdure fresche (crude) ed eliminate i dolci – mangiate poche proteine animali (meglio uova, pesce, carne di uccello e pochissimi formaggi), meglio quelle vegetali e siate tendenzialmente vegetariani

DIETA
L’etimologia della parola dieta è da ricondursi al greco δίαιτα (diaita) = abitudine, modo di vivere, da cui il latino diaeta.
Il termine dieta, di solito, si riferisce alle abitudini alimentari.
Per cui, con buona pace di chi pensa che essa consista un un periodo più o meno esteso di restrizioni alimentari, la sua etimologia mette in luce il vero significato della parola, sottolineando la continuità, l’abitudinarietà di chi segue una vera dieta che richiede costanza “sine die”.
Una seconda accezione del termine dieta (molto meno diffusa) deriva dal latino dies = giorno e indica un’assemblea legislativa (come le assemblee germaniche medievali).

Una corretta alimentazione biologica e Biodinamica, e soprattutto con aumento dei cibi  CRUDI aiuterà a eliminare la possibilità che ci si ammali di malattie e vi conserverà delle arterie e vene più “pulite.
Come ogni terapia e/o dieta, invece di cercare prove teoriche in studi, e ricerche, che in questo argomento NON sono stati effettuati dalla medicina ufficiale per la loro totale ignoranza sull’alimentazione Naturale e congeniale al soggetto…., è MOLTO meglio provare su di sé il CRUDISMO + l’Emodieta e controllarne i risultati !
vedi anche: Sangue succo peculiare + Test goccia di sangue + Circolazione sanguigna
https://www.ambientebio.it/salute/gruppo-sanguigno-curiosita/

vedi anche:  
Alimentazione Biologica – 1  + Alimentazione Biologica – 2   + Cure Naturali  +  Protocollo della Salute

Recommended For You

Administrator

About the Author: Administrator

Esperto per la Vera scienza, conoscenza, filosofo della vita eterna, esperto in Medicine Naturali, Scienza della Nutrizione, Bioelettronica e Naturopatia. Consulente di https://mednat.news/curriculum.htm - Curatore, Tutore, Notaio, del TRUST estero VANOLI G.P. e difensore dei: - Human Rights Defender ONU/A/RES/53/144 1999 - Diritti dei Batteri e Virus, cioè della Vita/Natura in genere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *